Resta in contatto

News

Luperto sulla via del ritorno a Lecce? Meluso ci prova…

Sebastiano Luperto e il Lecce, due strade che possono tornare ad intrecciarsi. Il ds del Lecce ci prova e chiede al Napoli il prestito. Tra qualche settimana si saprà di più…

In vista della prossima stagione sportiva potrebbe esserci un ritorno in casa Lecce: secondo TuttoMercatoWeb.com, infatti, il direttore sportivo salentino Mauro Meluso sta trattando con il Napoli, e nello specifico con diesse omologo Cristiano Giuntoli, il difensore Sebastiano Luperto.

Il classe 1996 è un ex giallorosso per aver militato nel settore giovanile prima del 2013. In quell’anno, poi, ci fu la cessione ai partenopei e, successivamente, per il giovane Sebastiano si è aperto un periodo di maturazione e crescita svolto in Italia prima alla Pro Vercelli e poi ad Empoli.

Quest’anno, invece, Luperto è stato a disposizione di mister Ancelotti dove ha collezionato 14 presenze in tutto, di cui 11 in campionato e 3 in Europa League. E il futuro quale sarà? Il direttore sportivo salentino ci prova (la formula potrebbe essere il prestito secco): a giugno si capirà se questa pista di mercato è reale oppure è destinata a restare uno scenario incompiuto.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments
trackback

[…] Dunque, l’apertura per questa trattativa c’è tutta, ora però bisognerà valutarne la congruità tecnico/tattica ed economica e poi, eventualmente, la concorrenza di altre squadre. In più, ultimo fattore: il Napoli lo cederà? […]

Advertisement

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Checco Moriero è il più grande giocatore di tutti i tempi ad avere giocato nel Lecce. Un mix tra causio e Bruno conti, fosse andato alla..."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Grandissimo Mirko nella storia di questa società, io inorerei tutti questi grandi personaggi del lecce mettendo attorno allo stadio via del mare..."

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "....e c ero anche io con i miei 27 anni!!"

Pedro Pablo Pasculli

Ultimo commento: "Hai ragione. Ricordo un tiro di Beto Barbas dalla trequarti del campo, preso al volo dal portiere avversario all’altezza dello stomaco, che si..."

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Un grande ottima visione di gioco nel centrocampo dell'epoca."
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!
Advertisement

Altro da News