Resta in contatto

News

Ancora vacanze giallorosse…e un matrimonio!

Proseguono le ferie dei calciatori dell’U.S. Lecce, tra mete esotiche e relax nel Salento. Dopo Checco Lepore, l’altro eroe della promozione 2017/2018 Giuseppe Torromino festeggia le nozze.

Il raduno del 10 luglio è ancora lontano, ed è ancora tempo di vacanze. Nel primo “resoconto” abbiamo già raccontato il relax del trio Venuti-Tachtsidis-Vigorito, che prosegue la propria permanenza a Mykonos. Il viaggio oltreoceano di Filippo Falco e compagna prosegue invece a Benerito, nella Repubblica Domicana. Thom Haye invece posta una biciclettata sulle spiagge di Los Angeles.

Rimane per ora nel Salento invece Marco Calderoni. Il terzino vuole farsi trovare pronto alla partenza del nuovo campionato. I post, infatti, raccontano le sessioni personalizzate di allenamento. C’è spazio, ovviamente, anche per il relax con la famiglia sulle spiagge delle marine leccesi.

Giugno non è però soltanto tempo di vacanze. Dopo il matrimonio di Checco Lepore con la sua Claudia celebrato due giorni fa, oggi è la volta di Giuseppe Torromino. L’attaccante calabrese ha scelto Lecce per la celebrazione del lieto evento. L’ex compagno e amico Mario Pacilli, reduce dalla stagione con la Viterbese, ha documentato la vigilia con una serie di Instagram stories, dalla serenata di rito sotto casa della sposa alla cena tra uomini.

Il ritrovo è stato un revival del Lecce 2017/2018 e non solo. Nel selfie al tavolo dell’ala ex Trapani appaiono Simone Ciancio, Mirko Drudi, Abdou Doumbia e Salvatore Caturano.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Volevo dire Curva Nord, ma è uscito Curva Sud. Un lapsus, dovuto al contenuto del mio intervento...."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Barbas era il numero 1 gli altri tutti dietro, chi non è più giovane e ha visto giocare Beto ti dice senza paura di essere smentito che era uno dei..."

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Boniek purtroppo era invidioso di lui, perché non arrivava al suo livello. Come faceva a dirigerlo?"

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Per chi era tutte le domeniche allo stadio e un ricordo che ancora oggi si sente la mancanza si sente soprattutto come spogliatoio nonostante era di..."

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Kecco Moriero faceva parte del Cagliari che guidato da Carletto Mazzone arrivò 6° nel campionato 1993/94 giocando come "ala destra" insieme a..."
Advertisement

Altro da News