Resta in contatto

News

Giampaolo al Milan. Manca la Samp, poi A al completo

L’ex blucerchiato ha firmato con il club meneghino. Per chiudere la lista resta la sua vecchia squadra, che domani annuncerà Di Francesco.

Meno uno. Manca soltanto il nome di un tecnico per completare il roster dei partecipanti alla prossima Serie A. Ieri è infatti stato il giorno dell’ufficialità di Marco Giampaolo come nuovo allenatore del Milan, sebbene il buon esito della trattativa fosse previsto e noto da tempo.

L’ex Sampdoria costituisce l’ennesimo tentativo dei rossoneri dopo Seedorf, Inzaghi, Mihaijlovic, Montella e Gattuso, di dare una scossa e creare un nuovo ciclo per il club meneghino puntando su idee nuove e giovani. Giampaolo viene infatti dalle positivissime esperienze con Empoli e, appunto, con i blucerchiati, in cui ha palesato ottime doti tattiche e manageriali. Non sono mancati risultati di rilievo, come il decimo posto con i toscani e la lotta per un posto in Europa nella passata stagione.

Ora è proprio la Sampdoria a mancare all’appello per completare il quadro. Il nome del nuovo tecnico genovese si sa già: sarà l’ex giallorosso Eusebio Di Francesco. Il suo annuncio è previsto per domani.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Volevo dire Curva Nord, ma è uscito Curva Sud. Un lapsus, dovuto al contenuto del mio intervento...."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Barbas era il numero 1 gli altri tutti dietro, chi non è più giovane e ha visto giocare Beto ti dice senza paura di essere smentito che era uno dei..."

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Boniek purtroppo era invidioso di lui, perché non arrivava al suo livello. Come faceva a dirigerlo?"

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Per chi era tutte le domeniche allo stadio e un ricordo che ancora oggi si sente la mancanza si sente soprattutto come spogliatoio nonostante era di..."

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Kecco Moriero faceva parte del Cagliari che guidato da Carletto Mazzone arrivò 6° nel campionato 1993/94 giocando come "ala destra" insieme a..."
Advertisement

Altro da News