Resta in contatto

News

GdS – Sticchi Damiani: “Pronti a lavorare col sindaco. Yilmaz? Lo aspettiamo, ma…”

Il presidente del Lecce racconta la sua creatura nel giorno 1 della stagione 2019/2020. Mercato, prospettive e passione dei tifosi gli argomenti

Saverio Sticchi Damiani ha parlato alla Gazzetta dello Sport di oggi, tracciando un bilancio di quanto fatto nelle prime fasi dell’estate che conduce al prossimo campionato di Serie A.

SENSAZIONI. “In realtà è come se non ci fossimo mai fermati. Abbiamo festeggiato per qualche giorno la promozione, ma poi ci siamo messi a operare sul mercato. C’è uno sproporzionamento enorme nella distribuzione delle risorse tra neopromosse e altre squadre di A. Lavoriamo sulle idee proposte da Meluso, funzionali al progetto“.

PUNTO DI FORZA. “Sarà un campionato molto duro. Le squadre di metà classifica si stanno rinforzando molto e il torneo ha ripreso un certo appeal. Il Lecce ha una caratteristica ben precisa: ci sono 12-13 elementi che conoscono bene l’allenatore. In un contesto dove molti hanno cambiato ciò può contare.

EX GENOANI. “Lapadula e Rossettini? Mancano solo le firme, c’è l’accordo col Genoa. Sono due operazioni che volevamo definire per due atleti di grande caratura. La determinazione del d.s. è stata importante nella chiusura”

BURAK YILMAZ. “Dopo l’intervento al piede non cambia nulla. Sapevamo già tutto. Il ragazzo è già in campo quindi i tempi di recupero saranno brevi. Abbiamo fatto un’offerta, oltre quella non possiamo andare. Meluso aveva un limite economico nella trattativa e non poteva spingere. Attendiamo sviluppi, ma non stiamo con le mani in mano. Se non arriva Yilmaz ci sarà qualcun’altro”

DIFENSORE GIOVANE. Rogel è uno dei profili che ci piace. Meluso lo ha seguito nella scorsa settimana e c’è già stato un contatto tra le squadre. Ersoy è un’alternativa a Yilmaz per il discorso extracomunitari, e altri. Puntiamo su un calciatore giovane pronto a giocarsi il posto con gli altri compagni”.

BOOM ABBONAMENTI. “Vedere la passione del Salento alle vicende del Lecce mi dà enorme soddisfazione. Puntare al record di 13589 abbonamenti è stata una dichiarazione fatta con cognizione di causa, percepivamo il calore attorno alla squadra

VIA DEL MARE. “Il sindaco mi ha chiamato, abbiamo fissato un incontro per lunedì prossimo. Cominceremo a entrare nel dettaglio delle nostre proposte di convenzione, che ci sembrano vantaggiose per tutti”.

BICI. “Un’altra pedalata in caso di salvezza? Già questa è stata durissima, sento ancora gli strascichi. Non è semplice fare 120 chilometri senza una preparazione specifica. All’arrivo Meluso era meno stanco di me, e ciò mi ha ferito. Potrei pensare a qualcosa di diverso”. 

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Un calciatore esemplare, un campione che avrebbe meritato di più. Purtroppo come regista nella sua Argentina c'era un certo Diego Maradona... ma..."

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Volevo dire Curva Nord, ma è uscito Curva Sud. Un lapsus, dovuto al contenuto del mio intervento...."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Barbas era il numero 1 gli altri tutti dietro, chi non è più giovane e ha visto giocare Beto ti dice senza paura di essere smentito che era uno dei..."

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Per chi era tutte le domeniche allo stadio e un ricordo che ancora oggi si sente la mancanza si sente soprattutto come spogliatoio nonostante era di..."

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Kecco Moriero faceva parte del Cagliari che guidato da Carletto Mazzone arrivò 6° nel campionato 1993/94 giocando come "ala destra" insieme a..."
Advertisement

Altro da News