Resta in contatto

News

Emergenza gol a centrocampo?

Il Lecce del campionato di Serie B ha avuto a disposizione un’arma in più rispetto a quello che sta affrontando questa stagione. Infatti, tra i cadetti, il tecnico giallorosso Fabio Liverani ha potuto fare affidamento sui gol dei suoi centrocampisti che, in più di un occasione, hanno tolto le castagne dal fuoco con alcuni gol decisivi.

Capitano sola certezza. L’unica costante tra i due campionati è quella dell’inossidabile Marco Mancosu che, tra B e A, in poco più di un anno ha messo a segno la bellezza di 18 reti. Niente male per uno che di professione fa il centrocampista o al massimo il rifinitore alle spalle delle due punte; un bottino che sarebbe potuto essere ancora più ricco se non avesse avuto il buon cuore di lasciare, in due occasioni, l’opportunità di calciare il rigore a Babacar, ma questa è un’altra storia.

In questa stagione, per il momento, l’unico della mediana ad aver trovato la via del gol è stato Zan Majer, ma lo ha fatto in Coppa Italia nella partita contro la Salernitana, in campionato lo sloveno ci è solo andato vicino in un paio di occasioni, soprattutto nel match contro il Sassuolo.

TABA GOL. All’appello però mancano in particolar modo le reti di Andrea Tabanelli che nella passata stagione è stato un autentico protagonista del campionato anche attraverso le sue marcature, alle volte anche spettacolari, come quella messa a segno contro il Palermo. Il bottino di otto reti ha lasciato stupiti un po’ tutti, probabilmente anche lui. Ripetersi è difficile ma qualche marcatura del centrocampista romagnolo in questo momento, soprattutto in gare contro le dirette concorrenti per la salvezza, potrebbe tornare utile.

GLI ALTRI. In B hanno gonfiato la rete avversaria anche Petriccione, autore della rete promozione contro lo Spezia, Scavone, Arrigoni e Armellino, firme non tutte preventivate ad inizio stagione ma che sono state più che decisive nel corso della stagione. Una costante tra A e B è il digiuno del gol di Tachtsidis che da suo arrivo a Lecce non è mai riuscito a trovare la via realizzativa. Chissà che uno di questi giocatori non riesca nelle prossime settimane a trovare un gol che possa permettere Liverani, come già accaduto in B, di sbloccare le partite o magari portare punti importanti a casa.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Avevo 17 anni. Andai ai funerali. Nella Chiesa di S.Antonio a Fulgenzio era impossibile entrare. Fuori c'era tutta la città per l'ultimo omaggio...."

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Grandissimo Kecco anche come allenatore...non ha la fortuna di altri... però è vero anche che in quella circostanza lo ricordo benissimo il..."

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "MAZZONE , IL MAESTRO , IL PROFESSORE DEGLI ALLENATORI , DI TUTTI GLI ALLENATORI. Grande educatore, e padre di tutti i ragazzi che ha allenato. Grinta..."

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "'Grande Beto"

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Talentuoso attaccante,anche creativo ed efficace"

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!
Advertisement

Altro da News