Resta in contatto

Approfondimenti

I ricordi leccesi di Caccavallo: “La fortuna mi ha solo accarezzato per poi…” (VIDEO)

Il calciatore, ora in forza alla Carrarese, ricorda i suoi passati nel Lecce e, sul proprio profilo Facebook, posta un video della traversa colta il 16 dicembre 2006 nel derby contro il Bari

Giuseppe Caccavallo, ora 32enne, era negli anni Duemila uno dei più interessanti prospetti del settore giovanile giallorosso. Nel 2006/2007, dopo l’esperienza con la Primavera, Zdenek Zeman lo inserì in pianta stabile in prima squadra in un parco attaccanti che poteva contare su Pablo Daniel Osvaldo, Babù, Jaime Valdes, Alessandro Tulli e Giuseppe Cozzolino.

Il campano, nel post ripreso dal video, ha ricordato l’ingresso in campo in Lecce-Bari 1-3 quando, sul punteggio di 1-2, fu lanciato in campo al posto di Babù per centrare il pari. Il ragazzo colse la traversa pochi minuti prima del colpo del k.o. firmato da Santoruvo.

“Solo un maestro o un pazzo come Zeman poteva mandare in campo un ragazzino in un derby sentitissimo con lo stadio pieno per cercare di risolvere le sorti della partita – ha commentato Caccavallo-. Ma oggi come allora la fortuna mi ha solo accarezzato per poi andare via”. 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Kecco Moriero faceva parte del Cagliari che guidato da Carletto Mazzone arrivò 6° nel campionato 1993/94 giocando come "ala destra" insieme a..."

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Lorusso è il giocatore simbolo di tutta la storia calcistica del lecce. È stato un grande è stato tra i primi giocatori ad essere molto altruista..."

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Sei stato un grande. E che dire di quelle punizioni di collo esterno. Magiche"

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Prima di scrivere di sor Carletto dovevate sentire lui e stato citato tutto ma le sue vere origini. Fu scoperto da Costantino Rozzi e le vere gesta la..."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Il talento più puro che abbia indossato la maglia giallorossa..."
Advertisement

Altro da Approfondimenti