Resta in contatto

News

Con il Bologna sarà un Via del Mare a mille. Pronta l’invasione “natalizia”

La sfida ai felsinei, importantissima in chiave salvezza, è pronta a registrare un pubblico delle grandi occasioni come da tradizione per l’ultima casalinga dell’anno solare.

Quest’anno il Via del Mare ha già abituato calciatori e tifosi del Lecce, ma anche appassionati di tutta Italia, ad una cornice che va ben oltre quelle che possono essere le ambizioni di un piccolo club. Soprattutto con le big, come fisiologico, ma anche nelle sfide utili nella lotta per la permanenza l’impianto giallorosso ha fatto registrare numeri importanti. E il prossimo Lecce-Bologna non farà eccezione, anzi.

La sfida ai rossoblu di Mihaijlovic è destinata ad essere seguita da un numero importante di spettatori che accoreranno al Via del Mare per due principali motivi. Innanzitutto mette in palio punti pesanti, preziosi per entrambe le squadre ma soprattutto per un undici, quello di Liverani, che cerca riscatto dopo il pesante ko di Brescia e soprattutto il primo urlo casalingo stagionale.

Ma non solo, perché con il Bologna il Lecce saluterà il 2019. Al di là dell’aspetto sentimentale, che porterà i supporter salentini ad essere “privati” del proprio impianto sino all’epifania, c’è un discorso molto più concreto. Come da tradizione, il Via del Mare ha fatto sempre registrare un picco d’affluenza sotto Natale, complici i copiosi rientri per le feste di salentini fuori sede. Domenica 22 non farà eccezione, con tanti tifosi emigrati che vorranno tornare a tifare giallorosso nel proprio stadio. Che, ne siamo certi, sarà addobbato a festa pronto a spingere gli undici in campo.

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Miti

Uno dei tecnici più vincenti del Lecce

Carlo Mazzone

L'ariete d'area del Lecce

Cristiano Lucarelli

Uno degli idoli dei tifosi del Lecce

Ernesto Javier Chevanton

Tra i più grandi prodotti di sempre del settore giovanile

Francesco Moriero

Lo storico capitano del Lecce

Guillermo Giacomazzi

"Beto", uno degli immortali giallorossi

Juan Alberto Barbas

Bandiera e leggenda giallorossa

Michele Lorusso

Uno dei più forti attaccanti giallorossi

Mirko Vucinic

Bomber giallorosso per sette stagioni

Pedro Pablo Pasculli

Altro da News