Resta in contatto

News

A secco dopo 10 gare, serve il ritorno al gol per sognare il primo urlo al Via del Mare

A Brescia, il Lecce non è andato a segno fermando la serie di partite con reti a nove appuntamenti (dieci se si conta anche la Coppa Italia). Domenica servirà il miglior reparto offensivo per sfatare il tabù casalingo.

Il gioco offensivo di Liverani è elogiato spesso quando si parla del Lecce 2019/2020. Su 16 partite di campionato, solo 4 volte i giallorossi non hanno timbrato il cartellino: all’esordio con l’Inter, nella giornata successiva col Verona, in casa con la Roma e sei giorni fa al Rigamonti.

Il passaggio a vuoto in terra bresciana, oltre che per il pesante passivo, non è andato giù per l’interruzione della vena realizzativa del reparto formato da Falco, Lapadula, Babacar, La Mantia e compagni.

Era i 29 settembre quando la Roma violava il Via del Mare con il gol di Dzeko. Sesta giornata. Dopo, dalla gara di Bergamo (primo gol in A di Lucioni) al 2-2 col Genoa precedente alla trasferta di Brescia, il Lecce è andato sempre in gol. Nove partite di campionato con il pallone in rete che si allungano a dieci se si conta (la negativa) esibizione di Coppa Italia al Mazza di Ferrara (rete di Imbula a contornare il 5-1).

Il pieno recupero di Mancosu e Falco dà fiducia all’attacco in vista di Lecce-Bologna. La partita chiuderà il 2019 e la banda Liverani cerca di concludere in bellezza l’anno del ritorno nella massima serie dopo 7 anni ponendo fine al tormentone su una vittoria in casa ancora non trovata da inizio campionato.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Credo che il calcio sia un viaggio senza tempo dove le bandiere i miti che personificano una squadra rimarranno nella memoria degli anziani che un..."

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Ricordi bellissimi grandissimo campione maradona lo voleva al napoli insieme a lui ma avevano tanti giocatori in quel ruolo perciò immaginate un..."

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Un mito per questi colori, sarebbe bello che attorno al via del mare si costituisse un percorso delle stelle per dare un tributo a tutti queste grande..."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Ole olè"

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Kecco Moriero faceva parte del Cagliari che guidato da Carletto Mazzone arrivò 6° nel campionato 1993/94 giocando come "ala destra" insieme a..."
Advertisement

Altro da News