Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

GdM – Angelo: “Battere il Torino potrebbe dare il via ad un ciclo virtuoso”

“Lotta salvezza? Oltre a Lecce, Genoa, Spal e Brescia è coinvolta anche la Sampdoria e potrebbe essere ancora risucchiata qualche altra formazione”, ha affermato l’ex calciatore giallorosso.

L’ex calciatore giallorosso Angelo parla a La Gazzetta del Mezzogiorno (intervista di Antonio Calò), del momento dei giallorossi e della prossima sfida interna con il Torino, partendo proprio dai ricordi di un Lecce-Torino dove il difensore brasiliano fu decisivo.

LECCE-TORINO 2-1, APRILE 2010.L’affermazione colta sul Torino è stata di grande prestigio ma, quel che più conta, ha accresciuto in tutti noi la convinzione che potessimo farcela a meritare il salto di categoria. Insomma, nel 2009/2010, quella con il team granata è stata una gara che ha avuto una importanza strategica nell’economia del campionato e la stessa cosa potrebbe accadere domenica, nel caso in cui il Lecce conquistasse l’intera posta in palio. In una annata agonistica ci sono sempre dei punti di svolta, in positivo o in negativo”.

CHI STA PEGGIO OGGI?La squadra piemontese, in quanto gli obiettivi di partenza erano importanti e nessuno, in seno al sodalizio granata, immaginava di vivere una fase critica come quella attuale. Tra l’altro, i tifosi sono inviperiti per la figuraccia rimediata con la Dea. Il Lecce sta attraversando un momento-no, ma si sapeva che il cammino dei giallorossi sarebbe stato irto di difficoltà e caratterizzato da tanta sofferenza, come sempre accade alla maggior parte delle neopromosse, che conoscono sempre dei periodi bui. La cosa fondamentale in queste circostanze è mantenere i nervi saldi, non farsi prendere dall’ansia e lavorare con convinzione per voltare pagina e giocarsi le proprie carte sino all’ultima giornata”.

TORINO REDUCE DALLA COPPA ITALIA.Alla distanza potrà pesare, ma l’aspetto maggiormente negativo per i granata è quello psicologico. Al 91′ avevano la qualificazione in tasca ed invece tutto si è ribaltato. Questa circostanza, aggiunta al 7-0 subito con l’Atalanta rischia di lasciare delle scorie”.

LECCE SENZA VITTORIE INTERNE.Può creare pressione ma, al contempo, il calore del pubblico può dare una spinta in più. Del resto, nel 2018/2019, nel ritorno, i salentini hanno costruito la promozione proprio al Via del Mare. Battere il Torino potrebbe dare il via ad un ciclo virtuoso, tra le mura amiche”.

LOTTA SALVEZZA.Oltre a Lecce, Genoa, Spal e Brescia è coinvolta anche la Sampdoria e potrebbe essere ancora risucchiata qualche altra formazione. Basta poco perché ciò accada”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Miti

Uno dei tecnici più vincenti del Lecce

Carlo Mazzone

L'ariete d'area del Lecce

Cristiano Lucarelli

Uno degli idoli dei tifosi del Lecce

Ernesto Javier Chevanton

Tra i più grandi prodotti di sempre del settore giovanile

Francesco Moriero

Lo storico capitano del Lecce

Guillermo Giacomazzi

"Beto", uno degli immortali giallorossi

Juan Alberto Barbas

Bandiera e leggenda giallorossa

Michele Lorusso

Uno dei più forti attaccanti giallorossi

Mirko Vucinic

Bomber giallorosso per sette stagioni

Pedro Pablo Pasculli

Altro da News