Resta in contatto

News

Lapadula: “A Pescara in B avevo già voglia di spaccare tutto. A casa? Ping pong e tappetino”

L’italoperuviano è intervenuto in diretta Instagram con il portiere Vincenzo Fiorillo, compagno a Pescara nell’anno della promozione in A, condito da 27 gol decisivi per il trionfo.

Altro appuntamento social per l’attaccante giallorosso, “coinvolto” dal Pescara in una diretta a sorpresa nel pomeriggio di oggi. Con Lapadula, collegato insieme al profilo ufficiale della società abruzzese, c’era Fiorillo, portiere biancazzurro. I due hanno rimembrato il campionato vincente giocato in riva all’Adriatico.

IORESTOACASA. Prima del momento amarcord, la punta torinese ha parlato delle speciali sessioni di allenamento casalinghe: “A casa mi alterno con Ping pong e tapis roulant”.

ANNATA 2015/2016. Poi è cominciato il racconto. Fiorillo ha stuzzicato l’ex compagno parlando dei primi tempi al Pescara. Lapadula arrivò dal Teramo, dove vinse la Lega Pro B siglando 21 reti: “La mancata fiducia durante il ritiro? Lo ricordo benissimo, l’anno prima si era fatto un gran campionato con attaccanti fortissimi. Io arrivavo dalla Lega Pro, avevo fatto un gran campionato a Teramo, vinto con tanti gol. Fu il mio primo approccio vero alla Serie B, a Cesena feci solo un passaggio. Avevo voglia di spaccare la porta in ogni momento. L’inizio non fu facile, ma il gruppo era favoloso”.

I FESTEGGIAMENTI. E poi il passaggio sulla festa promozione: “Non dormii per 50 ore di fila. Il pullman scoperto, fu tutto bello. La mia famiglia si trovò bene a Pescara, una città in cui si vive benissimo. Mi auguro di rivedere il Pescara in Serie A, è la categoria che merita. Saluto tutti i pescaresi”. 

 

 

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Il goal di testa alla Juventus che, insieme a quello di Pasculli, ci fece vincere per 2-0 in casa contro la Vecchia Signora! Stagione '88/'89."

Pedro Pablo Pasculli

Ultimo commento: "Aveva cuore e passione per la maglia giallorossa e la gente lo ha ricambiato con affetto e calore grande Pedro Pablo"

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Talento purissimo grandissima tecnica a volte mancava di continuita'ma era un grandissimo calciatore in grado come si suol dire di spaccare le partite"

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Beto e'stato sicuramente il calciatore di maggior classe che abbia mai avuto il Lecce e credo uno come lui farebbe ancora comodo al nostro Lecce."

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Carletto mazzone grandissimo personaggio nella storia del Lecce."
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News