Resta in contatto

News

FOTO – Saponara, la Samp e un gol divenuto tatuaggio

L’incrocio con la Sampdoria è particolare per Riccardo Saponara, ex di turno con un episodio…rimasto indelebile per qualcuno.

Nella Genova blucerchiata, il nome di Ricky Saponara è associato quasi immediatamente alla prodezza compiuta all’Olimpico l’8 dicembre 2018 in Lazio-Samp 2-2.

Quella in casa bianco celeste fu una partita ad altissimi ritmi soprattutto nel finale di gara. Il gol dell’oggi giallorosso arrivò al 99’, apice finale di un recupero eterno dove la Lazio passò in vantaggio con Immobile.

Sul più classico dei lanci alla disperata, allungato in area, Saponara confezionò un pregevolissimo pallonetto al volo. Sangue freddo e realizzazione perfetta in un momento difficilissimo della partita.

Sarà difficile dimenticarsi del gol volante di Saponara contro la Lazio, ma a scanso di equivoci, si legge sul sito ufficiale della Sampdoria c’è chi ha deciso di tatuarselo sulla pelle: il suo nome è Stefano Pagano, tifoso blucerchiato DOC. “Ho scelto di tatuarmi questo gol perché ha un doppio significato – ha raccontato il ventenne all’Official Media doriano -, prima di tutto è un gesto che è l’esaltazione dell’istinto, della capacità di risolvere tutto con un colpo di tacco e di classe. E poi è un tributo alle trasferte e alle sensazioni che sanno trasmetterti: all’”Olimpico” avrebbe potuto essere una sconfitta come un’altra dopo tanti chilometri, invece in due secondi è cambiato tutto. Non mi scorderò mai quel momento, è stata l’emozione più forte”

E poi: ”Se mi sono pentito del tatuaggio? Mai, fin dal primo minuto ero contento di averlo fatto, è stata un’idea un po’ pazza e istintiva nata con gli amici in piazza. Da un giorno all’altro sono andato dal tatuatore con la foto in mano per farmelo fare. Perfino Ricky Saponara mi ha fatto i complimenti per come è stato fatto”.

 

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Ricordo una partita...non mi ricordo quale.punizione molto oltre l'angolo sinistro ldell'area avversaria. Dalla tribuna si intravedeva uno spicchio..."

Pedro Pablo Pasculli

Ultimo commento: "Pedro Pablo.. un grande professionista.. ricordo i suoi gol.. soprattutto quello a Bari su punizione quando mancavano pochi minuti alla fine e..."

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Tanti sono i ricordi. I gol ..le sgroppate sulla destra..in particolare ricordo il gol al volo di destro a Cremona. Vincemmo 1-0 e fu una vittoria..."

Anselmo Bislenghi

Ultimo commento: "Nonnogol!"

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Mirko, Grande evasore"
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News