Calcio Lecce
Sito appartenente al Network

Lapadula saluta il Salento: c’è voglia di Serie A

L’attaccante giallorosso è ormai un sogno sfumato. Il Lecce ha provato a compiere uno sforzo economico per prorogare la collaborazione anche l’anno prossimo, ma il 30enne vuole ancora la Serie A.

Gianluca Lapadula non sarà un attaccante del Lecce 2020/2021. Nonostante il forte legame con i colori giallorossi, nella stagione della prima doppia cifra in Serie A, l’italoperuviano non farà parte della rosa nel prossimo campionato.

Pantaleo Corvino, di concerto con la società, ha provato a trattenere Lapadula a Lecce anche mettendo sul piatto un’importante offerta, ma il calciatore vuole fortemente rimanere nella massima serie. Il Benevento di Filippo Inzaghi, in pole, vuole puntare fortemente su di lui

 

Subscribe
Notificami
guest

20 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Franco
Franco
3 anni fa

Ma loro non vanno via dal Lecce, ma vanno via da Liverani che li ha fatti scoppiare per il suo gioco impossibile, asfissiante. I tanti infortuni che ci sono stati quest’anno in squadra dipendono da quello che voleva ottenere il mister da tutti gli attaccanti e cioè attaccare e difendere senza tregua, ma così chiunque si sgonfierebbe. Apri gli occhi Corvino.

Antonio
Antonio
3 anni fa

Donati e lapadula sono stati due giocatori importanti per il lecce e giocatori “da Lecce’ come diceva cavasin..hanno dato il cuore ed hanno fatto di tutto per restare in serie a..anche per restare a lecce..ma è andata male ed ora è giusto che ognuno faccia le scelte che più appaghino le proprie aspettative..non sono dei mercenari, sono giocatori che devono credere nella propria carriera e realizzare guadagni utili ad una carriera che finisce in pochi anni..ora corvino potrà allestire la squadra nuova ed aprire il nuovo ciclo di cui il lecce ha bisogno in questo momento..dobbiamo far leva sulla serietà della società, ai messaggi che sta lanciando nonostante la forte delusione, e sostenere le idee sane di una società sana..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Buon viaggio cerca almeno una squadra che non scenda l anni prossimo altrimenti forse.?…….???

Ginokiello
Ginokiello
3 anni fa

Rispetto la sua scelta anche perché a 30 anni un attaccante se ha la possibilità di giocare in serie A perché non deve farlo….Su Donati la vedo diversamente anche se tanti soldi fanno gola….ma in entrambi i casi dico semplicemente che non è facile trovare un ambiente come Lecce…quindi chi troppo vuole rischia di bruciarsi come è successo a tanti calciatori partiti dal Salento….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Via via da Lecce… serve gente nuova con la carica giusta!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Corvino sta facendo piazza pulita per preparare i colpi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Ma si che vanno via donati lapadula ecc…anche che si sono impegnati con la maglia del Lecce , in serie B nannu mNnati??‍♂️

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Quiddhra é la porta

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Statte buenu puru tie…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Giusto cosi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Tutti mercenari. Ma c’è un progetto per il futuro… Chi ci crede sarà benvenuto..tutti gli altri.. Fuori dalle palle

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Salvatore Greco purtroppo oramai l’attaccamento alla maglia non esiste più. Credo che l’ultimo glorioso inoltre capitano e stato il grande Totti. Ora sono tutti euro/fama/sponsor dipendenti ed una maglietta, una città ed i suoi tifosi non contano più nulla. Belle parole dette in conferenze stampa o adesso nei post, ma dopo davanti ad un contratto più vantaggioso se ne vanno via.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Abbiamo rigenerato tanti giocatori, quasi tutti come ultima occasione, tutti grati hai nostri colori, tutti affezionati alla piazza, poi tutto finisce con un grazie ma preferiamo i maledetti euri….forse un po’ di gratitudine….per chi ha creduto in Voi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Nooooooo speriamo di noooo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Peccato…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Avanti il prossimo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Donati ha fatto da effetto domino,mannaggia la pupazza

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Buon giocatore. Ma io avrei voglia di giocatori nuovi e motivati. Attaccanti forti… Corvino ci porta una punta da 35 goal. Ciao Lapadula.. Grazie per tutto e buona fortuna in Serie A. ??❤

Rico
Rico
3 anni fa

Meglio così… Ne arriverà un altro e tra 1 mese noi tiferemo sempre lecce.. Lui vedremo se sarà benvoluto, come lo è stato nel Salento, nella sua nuova città.
Tanti auguri Lapadula.

Paolo
Paolo
3 anni fa

E vai, vai…

Articoli correlati

Chiamata prestigiosa per la gara di domenica alle 18 al Via del Mare...
Nella lunga intervista pubblicata stamani dal Nuovo Quotidiano di Puglia, il primo dirigente del club...
I neroazzurri, reduci della vittoria nell’andata degli Ottavi di Champions League con l’Atletico Madrid, valuteranno...

Dal Network

Il difensore dell’Hellas ha parlato della complessa sfida di venerdì contro il Bologna, ma anche...
Il difensore leccese, condottiero della difesa degli azzurri toscani, ha parlato a Radio Serie A...
Finiscono 1-1 i due match in programma nel pomeriggio. Il Cagliari rimedia un punto nello...
Calcio Lecce