Resta in contatto

News

Mancosu in campo con la squadra B: semplice turnover o indizio di mercato?

Il capitano non ha giocato la prima amichevole, quella in cui sono stati impiegati i titolari, disputando invece la seconda assieme a riserve e giovanissimi.

Un po’ a sorpresa, oggi Marco Mancosu non ha preso parte alla prima amichevole, quella con il Nardò in cui Corini ha schierato il suo miglior undici. Il capitano è infatti impegnato in questi minuti nel secondo test, con il Fasano, che ha visto il tecnico schierare tanti Primavera o giovani ed i soli Rossettini, Bleve e, appunto, Mancosu tra i “big”.

Una scelta appunto inattesa, che può essere letta soprattutto come l’intenzione di mister Corini di dare spazio ad un probabile undici in vista del Pordenone, puntando soprattutto su chi si è allenato in continuità in settimana. Il sardo ha infatti saltato un allenamento, poiché in permesso a causa di un lutto. E’ però questa la motivazione che ha portato la mezzala e leader giallorosso in panchina? Non è detto.

Un solo allenamento di assenza potrebbe infatti essere poco per giustificare la presenza di Mancosu in un Lecce B, imbottito di Primavera. Dire che quanto visto oggi pomeriggio al Via del Mare possa rappresentare un indizio di mercato è sicuramente azzardato. Fatto sta che, dopo oggi, la presenza del sardo dal primo minuto contro il Pordenone è meno scontata.

Capitolo assenti: non hanno preso parte al doppio test Vera, ancora out causa Covid, il partente Vigorito e gli acciaccati Benzar, Felici, Riccardi, Paganini e Tachtsidis.

10 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
10 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Con noi solo chi ama la maglia!!!…💪💪💛❤️

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Mancosu se rimane sarà un doppio problema: non adatto al gioco di corini e perderemo l occasione di monetizzare

AL
AL
1 mese fa

I problemi sono quelli che scrivono per diffamare. Come lei senza nome.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Infatti affinché e in rosa penso sarebbe giusto non trattarlo da riserva, ma da capitano e calciatore professionista che ha sempre sudato la maglia 💛❤️

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Senza prova contraria tutti titolari e tutti riserve

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ma piuttosto…Paganini? Felici? Benzar?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Se ne può anche andare.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Troppi film di fantascienza vi fate

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Comunque ci vuole rispetto per il Capitano!!!!!!
Non lo si può fare giocare unico titolare con le riserve, la Primavera e quelli che sono fuori dal progetto.
E non ditemi che è legato al lutto o al turnover perché se fosse così non avrebbe giocato neanche la seconda.
A questo punto non fatelo giocare proprio.
Mi spiace moltissimo US Lecce ma non condivido ❤💛

Patrizio
Patrizio
1 mese fa

Rimane a lecce

Advertisement

Pedro Pablo Pasculli

Ultimo commento: "Un sogno che speriamo ritorni con un giovane di pari valore"

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Grande Carletto indimenticabile!"

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Beto Beto Beto mina la bomba! Mina la bombaaa! LU meghiu."

Francesco Moriero

Ultimo commento: "L'ho visto crescere, abitavamo a pochi metri alla Staffa, alla 167. É stato un ottimo giocatore di A e B. Come allenatore non saprei, ma a lui come a..."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Una classe cristallina"
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News