Resta in contatto

Approfondimenti

Tachtsidis, aria di pace: prestazione top e quei segnali con i tifosi…

Il greco, dopo il trasferimento mancato al Dhamak FC e le reazioni social che hanno causato dei contrasti, è ritornato al centro del progetto tecnico di Corvino e Corini.

Figliol prodigo Panagiotis. La delusione per il fallito sbarco in Arabia Saudita con netto miglioramento dell’ingaggio è ormai acqua passata. Dalla non convocazione di Brescia alle parole senza fraintendimenti del direttore tecnico sul pieno rientro in squadra dell’ellenico dopo i litigi e lo scarso impegno in allenamento, le tensioni sono ormai alle spalle.

Tachtsidis, schierato dal 1′ in cabina di regia, ha orchestrato le numerose azioni alimentate durante la partita, provando anche qualche tiro in un primo tempo avaro di conclusioni nello specchio della porta. Dall’altra parte, Panos, al pari dei compagni, è stato rivedibile nell’azione del 2-0 ospite. Nella ripresa, con la Cremo meno arroccata nella propria metà campo, le linee di passaggio hanno originato tante occasioni non capitalizzate.

A fine gara, poi l’abbraccio ideale coi (pochi) presenti al Via del Mare. Prima il saluto insieme ai compagni alla Tribuna Est occupata dai supporter diversamente abili e poi lo speciale regalo ad un tifoso. Tachtsidis ha infatti regalato la sua maglia. Prima di scendere negli spogliatoi, infine, il saluto alla Tribuna Centrale. Gesti da leader in campo e fuori di un calciatore che, perso un treno professionale, dovrà ancora una volta essere vitale per il Lecce in Serie B.

18 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
18 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Ricordi bellissimi grandissimo campione maradona lo voleva al napoli insieme a lui ma avevano tanti giocatori in quel ruolo perciò immaginate un..."

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Un mito per questi colori, sarebbe bello che attorno al via del mare si costituisse un percorso delle stelle per dare un tributo a tutti queste grande..."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Ole olè"

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Kecco Moriero faceva parte del Cagliari che guidato da Carletto Mazzone arrivò 6° nel campionato 1993/94 giocando come "ala destra" insieme a..."

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Lorusso è il giocatore simbolo di tutta la storia calcistica del lecce. È stato un grande è stato tra i primi giocatori ad essere molto altruista..."
Advertisement

Altro da Approfondimenti