Calcio Lecce
Sito appartenente al Network

Corvino: “Abbiamo parlato con Tachtsidis: ci siamo capiti. In campo? Deciderà Corini”

Il direttore tecnico del Lecce, intervenuto a margine della presentazione di Claud Adjapong, ha gettato acqua sul fuoco in merito al “caso” Tachtsidis.

Pantaleo Corvino espone con chiarezza la linea adottata dall’US Lecce dopo l’offerta del Dhamak FC, affare non andato in porto. Il greco si è confrontato con la dirigenza salentina, archiviando i fatti: “Da parte nostra il quadro è sempre stato molto chiaro. Abbiamo sempre detto che a mercato chiuso i calciatori importanti non vanno via. Su questo potete darcene atto: abbiamo mantenuto sempre questa posizione senza essere smentito da nessuno, nemmeno dall’interessato. Tachtsidis ha capito la nostra posizione, ci siamo parlati, ha capito. E’ tutto rientrato nella normalità”.

Tachtsidis potrà tornare in campo? Corvino, come è giusto che sia, lascia carta bianca: “Sarà una scelta dell’allenatore. A Brescia è stato così, il ragazzo era in gruppo dopo un momento di ‘sbandamento’. Corini ha deciso così ed è sempre libero di fare le sue scelte”

Subscribe
Notificami
guest

9 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Deve chiudere scusa alla società tutta

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Il presidente per sua indone è molto accondiscendente e comprensivo ? ma cu corvino nu se scherza ?

Umberto Aprile
Umberto Aprile
3 anni fa

Se anche dovesse rientrare il problema del Greco, rimane comunque il fatto che non abbiamo un suo sostituto che secondo me dovrebbe essere preso il più presto possibile, considerando il fatto che il campionato è molto lungo e che sicuramente o per squalifica o infortunio Tachtsidis non giocherà tutte le partite.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Certe sconfitte pesanti possono essere anche più utili di scialbi pareggi (magari col gol regolare avremmo portato a casa 1 pt).
Corini è persona intelligente e spero abbia capito che:
– aldilà del greco per caratteristiche degli attaccanti è meglio il modulo 4312;
– Meccariello in panchina;
– Calderoni come ora idem;
– lo svedesino è più conformabile di Majer come vice Taxi anche solo xche’ più giovane;
– Majer va impiegato solo da mezzala.
Speriamo!!!!
❤?

mar
mar
3 anni fa

Io lo avrei fatto andare

Vito
Vito
3 anni fa

Io rimango dell’opinione che, nonstante il chiarimento, il sig. Taxy non darà mai il massimo in partita. Spero di sbagliarmi.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Deve chiedere SCUSA

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Più soldi in busta paga il prossimo mese chiarimento finito ?

Antifa
Antifa
3 anni fa

Scusate se l’italiano mio non e’buono.Secondo me non si puo’affidare di quelli”big”(Lucioni,Meccariello,Tachtsidis,Falco,Calderoni)perche’due anni fa c’era l’entusiasmo del neopromosso che porto’la promozione.Loro possono dare solo la loro esperienza,non sono campioni di lusso,forse Tachtsidis e’un po’piu’avanzato rispetto agli altri.Il Lecce deve puntare su gli aquisti(Listkowski,Coda,Zuta,Henderson etc.),sulle capacita’di Corvino,sulla qualita’di Corini e sopratutto sulla maglia gloriosa giallorossa.La promozione non e’un sogno,e’possibile certamente.Da un greco.Forza Lecce.

Articoli correlati

Dopo due sconfitte in trasferta, i giallorossi sono attesi dalla sfida contro la capolista del...
La convocazione in prima squadra del 18enne entra negli almanacchi della squadra giallorossa...
La squadra neroazzurra ha raggiunto Lecce in serata. Inizierà il tour de force in campionato...

Dal Network

I campani restano al palo anche nella partita casalinga contro il Monza. Parole senza filtri...
Il difensore dell’Hellas ha parlato della complessa sfida di venerdì contro il Bologna, ma anche...
Il difensore leccese, condottiero della difesa degli azzurri toscani, ha parlato a Radio Serie A...
Calcio Lecce