Calcio Lecce
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

FIGC e Lega scrivono al Governo: “Calcio a rischio collasso”

Il Corriere dello Sport analizza il delicato momento del calcio italiano, legato al Covid-19 e ai rischi economici connessi: le lettere di Gravina e Del Pino

LETTERA. Il presidente della Federcalcio Gravina, di concerto con l’omologo della Lega Serie A Dal Pino e il Comitato 4.0, hanno scritto tre lettere separate al Governo per affrontare la crisi economica del calcio italiano a causa del Covid-19. Un delicato momento che rischia di portare al collasso finanziario il sistema.

DESTINATARI. I documenti sono stati indirizzati al Primo Ministro Conte e in seconda battuta ai ministri Spadafora, Gualtieri e Speranza. Il sistema calcio, di fatto, richiede ufficialmente di essere inserito tra i settori produttivi del Paese in crisi: tra i possibili aiuti la dilazione delle tasse. Tra la scorsa stagione e l’attuale, le perdite quantificate ammontano a circa 600 milioni di euro tra biglietti non venduti e sponsorizzazioni assenti.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Le dichiarazioni del presidente federale Gabriele Gravina riportare dal sito della FIGC...
La FIGC introduce clausole decisive per escludere club che desiderano aderire alla Superlega, in risposta...

Dal Network

Il patron della Lazio e senatore di Forza Italia vuole cambiare il ruolo decisione della...
Queste le parole del numero uno del Napoli, raccolte da Gazzetta.it, sul momento economico finanziario...
Calcio Lecce