Calcio Lecce
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

CdS – Gravina scrive alla politica: “Non fermate il calcio, c’è il rischio collasso”

Questo il messaggio contenuto nella mail scritta da Gabriele Gravina, presidente della Figc, ai ministri Gualtieri, Spadafora e Speranza.

Una richiesta – si legge sul Corriere dello Sport – di non fermare i campionati professionistici inoltrata all’Esecutivo, relazionato sulla condizione critica in cui versano le finanze del pallone. A poche ore dalle nuove misure restrittive varate dal Governo, in via Allegri, infatti, temono possa arrivare un nuovo stop ai tornei come già avvenuto a marzo, una condanna a morte per l’intero movimento.

Negli scorsi giorni, Federcalcio e Lega Serie A avevano fatto presente che ai 200 milioni di perdite della passata stagione si aggiungerà un “rosso” di altri 400 milioni da qui al 31 dicembre. Le cause di questa situazione vanno rintracciate in almeno tre ambiti: gli stipendi troppo alti (si chiede lo slittamento dei pagamenti oppure una “pax fiscale”), i mancati incassi al botteghino e la riduzione dei ricavi da sponsorizzazione. A tutto questo va aggiunto il miliardo e mezzo di deprezzamento dei cartellini dei calciatori. Insomma, la pandemia è costata all’azienda-calcio più di 2 miliardi, una cifra destinata ad aumentare drammaticamente.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Le dichiarazioni del presidente federale Gabriele Gravina riportare dal sito della FIGC...
La FIGC introduce clausole decisive per escludere club che desiderano aderire alla Superlega, in risposta...

Dal Network

Il patron della Lazio e senatore di Forza Italia vuole cambiare il ruolo decisione della...
Queste le parole del numero uno del Napoli, raccolte da Gazzetta.it, sul momento economico finanziario...
Calcio Lecce