Resta in contatto

Approfondimenti

Lecce-show in campo, e non solo: la prima dell’ulivo salentino sulla maglia è un trionfo

Giallorossi per la prima volta in scena con la terza divisa quest’anno: il completo verde foglia dedicato ai guardiani delle campagne leccesi.

In estate la sua presentazione ha riscontrato unanimi favori, così come avvenuto per la già vista divisa bianca. Questa sera sul campo della Virtus Entella il Lecce è sceso in campo con una nuova veste, l’inedita terza maglia dedicata agli ulivi salentini. Le gesta di Coda, Mancosu e Paganini sono state contornate per una volta (e si spera non solo per oggi) non dal giallorosso, ma dal verde foglia che caratterizza la popolare pianta, la quale come noto sta vivendo un’epoca difficile nel nostro territorio.

Anche e soprattutto per questo motivo, si spera che il risultato ottenuto sul campo, il roboante 1-5 rifilato ai liguri, sia di buon auspicio per una ripresa di quell’albero, fiero come il popolo a cui esso è così legato, il cui connubio con la terra salentina è indissolubile. “Forti come gli ulivi”: stasera il Lecce ha dimostrato, con le dovute proporzioni, di saperlo essere.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Miti

Uno dei tecnici più vincenti del Lecce

Carlo Mazzone

L'ariete d'area del Lecce

Cristiano Lucarelli

Uno degli idoli dei tifosi del Lecce

Ernesto Javier Chevanton

Tra i più grandi prodotti di sempre del settore giovanile

Francesco Moriero

Lo storico capitano del Lecce

Guillermo Giacomazzi

"Beto", uno degli immortali giallorossi

Juan Alberto Barbas

Bandiera e leggenda giallorossa

Michele Lorusso

Uno dei più forti attaccanti giallorossi

Mirko Vucinic

Bomber giallorosso per sette stagioni

Pedro Pablo Pasculli

Altro da Approfondimenti