Calcio Lecce
Sito appartenente al Network

Dell’Orco: “Allo Spezia c’è un’identità di gioco. Bisogna migliorare in…”

L’ex difensore del Lecce, passato quest’anno allo Spezia, parla a Tmw della sua nuova esperienza nella massima serie. Prima della sosta, gli Aquilotti hanno regolato per 0-3 il Benevento.

RICETTA SPEZIA. “Noi crediamo in quello che facciamo. Il mister prepara bene le partite, c’è un’identità di gioco e stiamo riuscendo a metterla in campo. Dobbiamo continuare a remare tutti nella stessa direzione e solo con il lavoro riusciremo a toglierci delle soddisfazioni. Dobbiamo continuare a credere nel lavoro”.

CRESCITA. “In cosa dobbiamo migliorare? Nella cura del dettaglio. Nel mettere attenzione massima sulla singola palla all’interno di una partita. La Serie A non perdona, se commetti un piccolo errore vieni punito. Occorre tenere alto il livello dell’attenzione per curare il minimo dettaglio”.

RUOLI IN DIFESA. “Giocare da centrale? Mi trovo bene. Io nasco come terzino sinistro, poi negli ultimi anni mister Iachini sia a Sassuolo che a Empoli mi usava come terzo a sinistra di una retroguardia a tre. Ora ho giocato al centro di una difesa a quattro e mi trovo bene, mi trovo a mio agio. Io sono pronto a prescindere dal ruolo”.

Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Ane camina bidone

Articoli correlati

Da Verona si attende la fumata bianca, ma c’è ancora lo Spezia che aspetta e...

Il club ligure, retrocesso in B dopo la sconfitta nello spareggio contro l’Hellas Verona, h...

La scelta della Dacia Arena aveva suscitato polemiche, così la Lega ha deciso di percorrere...

Dal Network

Queste le parole del numero uno del Napoli, raccolte da Gazzetta.it, sul momento economico finanziario...
In occasione della sconfitta contro la Juventus, gara che ha accentuato la crisi dei ciociari,...
Calcio Lecce