Resta in contatto

Approfondimenti

Lecce, serve tornare a vincere fuori. I tre punti esterni mancano da Falco-gol con il Chievo

L’undici di Corini a secco di vittorie fuori casa da quattro turni. Dopo Verona due pareggi e la sconfitta con la SPAL.

Il campionato del Lecce sta osservando in questo week-end un turno di pausa, per poi riprendere regolarmente sabato prossimo con la trasferta in casa Reggina. Un match esterno difficile per due motivi: sia perché i giallorossi se la vedranno con una squadra affamata di punti per non essere risucchiata nei bassifondi, sia perché non vivono uno dei loro migliori momenti, soprattutto lontano dal Via del Mare.

Nelle ultime tre uscite esterne sono infatti arrivati appena due punti. Il calendario ha visto opposti al Lecce avversari del calibro di Salernitana, SPAL, e Cittadella, è vero, ma l’andamento non rispecchia comunque le ambizioni di una squadra che non può permettersi di mancare l’appuntamento con la vittoria per troppo tempo. Esattamente questo non succede dalla trasferta in casa Chievo del 27 novembre, quando la decise un guizzo di Pippo Falco.

Lo stesso numero 10 che potrebbe non essere più un calciatore del Lecce tra una settimana, se il Sassuolo riuscisse a mettere nero su bianco la ben avviata trattativa. Falco o non Falco, i salentini hanno bisogno dei tre punti se vogliono pensare in grande. La classifica delle gare fuori casa li vede infatti solo settimi con 12 punti all’attivo. Ben 6 in meno dell’Empoli capolista, che dunque ha solcato il divario praticamente solo grazie al suo strepitoso trend esterno. Ora tocca al Lecce tornare a gioire, per evitare che, toscani a parte, siano altre squadre (Cittadella, SPAL e Monza su tutte) ad aumentare il divario.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
AL
AL
13 giorni fa

Teniamolo Falco, visto che si può vendere Meccariello e Pettinari che hanno buon mercato.

Vitantonio
Vitantonio
14 giorni fa

ben avviata la trattativa con falco… i nostri vanno via per 4 soldi quando va bene, un pari livello come torregrossa a brescia, sembra stia firmando per la sampdoria ad 1 milione per il prestito più obbligo di riscatto a 7 milioni! in tempi di covid…

Advertisement

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Luca vedi che mazzone era un allenatore non giocatore.....ahahahah"

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Con la maglia giallo-rossa fece impazzire un certo Cabrini (LECCE 2 JUVE 0 con gol suo) Kekko ha i colori giallo-rossi nel cuore è e sarà per sempre..."

Pedro Pablo Pasculli

Ultimo commento: "Grandissimo"

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Un grande ottima visione di gioco nel centrocampo dell'epoca."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Una classe cristallina"
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Approfondimenti