Resta in contatto

Settore giovanile

GdM – Delvecchio: “Nonostante le difficoltà non ci siamo mai fermati. Ora si torna a giocare: siamo euforici!”

Gennaro Delvecchio, responsabile del settore giovanile giallorosso, parla a La Gazzetta del Mezzogiorno (intervista di Pierpaolo Verri) della prossima ripresa del campionato Primavera.

SI TORNA A GIOCARE. «Non ci siamo mai fermati, nonostante le difficoltà. Adesso siamo euforici perché, dopo mesi difficili, possiamo finalmente tornare in campo».

CI SIAMO SEMPRE ALLENATI. «I ragazzi si stanno formando dal punto di vista umano e sportivo, questi mesi sono stati particolari. Nonostante il campionato fosse fermo, la Primavera ha continuato ad allenarsi regolarmente, con continui controlli, chiudendosi in una bolla per scongiurare i pericoli legati al Covid-19. Ai ragazzi abbiamo concesso una sosta a Natale, per permettere loro di tornare dalle famiglie che non vedevano da diversi mesi. Al rientro, però, ci siamo subito rimessi al lavoro e stiamo preparando la prossima sfida di campionato».

TANTI GIOVANI LANCIATI. «Siamo contenti di quanto fatto finora la squadra ha interpreti molto giovani, alcuni di loro sono “classe 2003”. Siamo fiduciosi per il futuro, sappiamo di avere a disposizione dei profili interessanti, il gruppo lavora bene ed è affiatato».

REGOLAMENTO CAMBIATO. «Questo è un aspetto che inciderà sulla nostra mentalità, non ci si potrà più cullare. Dovremo lavorare con ancora più attenzione per ottenere risultati importanti».

OBIETTIVO: SERBATOIO PER LA PRIMA SQUADRA. «Questo è un progetto a medio-lungo termine, ma siamo felici dei risultati ottenuti finora. In prima squadra sono costantemente aggregati ragazzi del nostro vivaio come Felici, Maselli, Monterisi, Piermo e Borbei. L’obiettivo primario è far sì che sempre più giovani possano compiere il loro stesso percorso».

LE ALTRE FORMAZIONI GIOVANILI. «Non credo ci saranno novità nel breve periodo. Siamo amareggiati, ma non ci piangiamo addosso. Anche con i più giovani stiamo continuando a lavorare, cercando di farli allenare con continuità. Facciamo del nostro meglio per migliorare la crescita dei nostri ragazzi, nonostante il periodo complicato».

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Prima di scrivere di sor Carletto dovevate sentire lui e stato citato tutto ma le sue vere origini. Fu scoperto da Costantino Rozzi e le vere gesta la..."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Il talento più puro che abbia indossato la maglia giallorossa..."

Michele Lorusso

Ultimo commento: "I mercenari non devono aver voce in capitolo.... quelli passano....i miti invece restano immortali"

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Grandissimo Kecco anche come allenatore...non ha la fortuna di altri... però è vero anche che in quella circostanza lo ricordo benissimo il..."

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "'Grande Beto"
Advertisement

Altro da Settore giovanile