Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Il Cagliari saluta Pisacane: “Esempio di professionalità e dedizione”. E lui: “Ho dato tutto per voi”

La società cagliaritana, nella persona del presidente Giulini, ha ufficialmente salutato il neo acquisto del Lecce, che a sua volta ha risposto con non meno emozioni.

Questa la lettera del club sardo: “Nell’Isola dall’estate 2015, è stato subito protagonista in rossoblù, tra gli artefici della conquista del campionato cadetto. Perseveranza, lavoro e sacrificio: a 30 anni Fabio ha coronato così il sogno di arrivare a giocare in A, esordendo il 18 settembre 2016, in Cagliari-Atalanta 3-0. Una gioia accompagnata poi da un’altra soddisfazione, il primo gol nella massima serie: una rete speciale, che ha consentito al Cagliari di battere il Milan per 2-1 proprio in occasione dell’ultima gara ufficiale ospitata dallo stadio Sant’Elia. Esempio di grande professionalità e dedizione, Pisacane si è fatto apprezzare non solo come calciatore, ma anche per le sue qualità umane. Lascia la Sardegna dopo 153 gare e 5 reti. Il Club lo ringrazia per quanto dato alla causa rossoblù in queste cinque stagioni e mezzo di battaglie combattute assieme e gli augura le migliori soddisfazioni per il continuo della sua carriera”.

Non si è fatta attendere la “risposta” del neo giallorosso: “Cagliari, siamo al momento dei saluti. Il calcio è fatto di cicli, che hanno un inizio e una fine. Quando sono arrivato non potevo immaginare che, qui da te, avrei trascorso tutto questo tempo, né che ti avrei amato così tanto da sceglierti come città della vita. Ogni partita. Ogni allenamento. Ho dato, sul campo, sempre tutto me stesso con il massimo della professionalità. Se qualche volta ho sbagliato, so che mi hai perdonato, perché sai che ho sempre provato ad onorare la tua gloriosa maglia. Sarò sempre un tuo tifoso, perciò ti auguro di volare sempre più in alto. I miei figli cresceranno tra le tue bellezzeLa mia famiglia resterà qui. E mi raccomando: quando non ci sono, prenditi tu cura di loro. Proprio come, sempre, hai fatto con me. Un abbraccio grande. PisaDog”.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Miti

Uno dei tecnici più vincenti del Lecce

Carlo Mazzone

L'ariete d'area del Lecce

Cristiano Lucarelli

Uno degli idoli dei tifosi del Lecce

Ernesto Javier Chevanton

Tra i più grandi prodotti di sempre del settore giovanile

Francesco Moriero

Lo storico capitano del Lecce

Guillermo Giacomazzi

"Beto", uno degli immortali giallorossi

Juan Alberto Barbas

Bandiera e leggenda giallorossa

Michele Lorusso

Uno dei più forti attaccanti giallorossi

Mirko Vucinic

Bomber giallorosso per sette stagioni

Pedro Pablo Pasculli

Altro da News