Resta in contatto

Settore giovanile

Primavera, Il Lecce rimonta due volte il Benevento e lo mantiene a distanza in classifica

In diretta dal Centro Sportivo “Kick Off” di Cavallino il match del campionato di Primavera 2 Lecce-Benevento.

94 – Nel recupero si gioca poco e non succede nulla. E’ 2-2 finale

90 – Saranno 4 i minuti di recupero

89 – Punizione ospite con Strazzullo, conclusione alta di non molto

88 – Punizione da posizione defilata di Ortisi, tiro-cross e pallone sul fondo

84 – Assedio dei locali, ma ora gli ospiti sono ancor più arroccati dietro

79 – GOL DEL LECCE! Azione lunga due minuti del Lecce che tiene il Benevento a ridosso della propria porta, cross di Burnete respinto dai difensori e siluro al volo di Ortisi che insacca all’angolino

75  – Macrì inventa per Ortisi che, a due passi da Lucatelli, cicca il pallone

73 – Borbei decisivo per opporsi al destro da distanza ravvicinata di Sorrentino

72 – Macrì si libera benissimo al tiro e, con un destro potentissimo, sfiora la traversa

70 – Cross di Trezza dalla sinistra, Burnete impatta benissimo di testa e la palla si perde al lato per una questione di millimetri

69 – Ennesimo angolo per il Lecce, Monterisi di testa manda alto da ottima posizione

64 – GOL DEL BENEVENTO! Punizione dai 25 metri di Pastina sotto l’incrocio che piega le mani di Borbei e riporta i suoi avanti

61 – Corner per il Lecce e Felici devia sul secondo palo, trovando la deviazione di Lucatelli

60 – Cross del neo entrato Trezza, torre di Berg e Ortisi spedisce alto da due passi

59 – Thiam Pape scappa ancora una volta a Monterisi: Borbei bravissimo a chiudere in uscita

54 – Felici salta due avversari prima di essere stoppato in extremis

50 – Clamorosa doppia opportunità per i giallorossi. Ortisi si libera benissimo in area e, di mancino, coglie in pieno il palo. Sulla ribattuta Burnete deve solo appoggiare in rete, ma il suo diagonale è sfiorato quanto basta da Pastina per vedere la palla deviata in corner

48 – Lo spartito non cambia ed il Benevento punta tutto sul contropiede. Stavolta tocca a Masella, destro potente e Borbei bravo a deviare in corner

46 – Riprendono le ostilità a Cavallino

45+2 – Fischio finale del primo tempo

45+2 – GOL DEL LECCE! Nell’ultimo dei due minuti di recupero grande azione verticale sull’asse Monterisi-Schirone-Maselli, ed il regista giallorosso batte Lucatelli con un grande diagonale di destro

44 – Monterisi in girata sugli sviluppi di una punizione: palla in corner

41 – Azione insistita del Lecce conclusa dal destro al volo di Schirone bloccato in due tempi da Lucatelli

39 – Ennesimo contropiede sannita, Thiam Pape anticipa Borbei e, a porta vuota ma da posizione defilata, la appoggia al lato

35 – La gara si innervosisce, il gioco si spezza e il Lecce non riesce a costruire gioco

32 – Schirone ha spazio e tenta il destro da fuori: conclusione alle stelle

30 – In tribuna autorità presente il presidente Saverio Sticchi Damiani ed altri dirigenti giallorossi

27 – Il Lecce gira palla ma la perde troppo spesso in modo ingenuo. Monterisi è così chiamato all’intervento prodigioso per negare all’ennesimo contropiede di Thiam Pape il facile tocco in gol

21 – Il Benevento fallisce l’occasione del raddoppio con Thiam Pape che, lanciato in profondità, allarga troppo il diagonale fuori di poco

18 – Schirone al volo da fuori area, palla nettamente alta sopra la traversa

15 – Clamoroso gol mangiato da Ciucci che manda alto di testa il corner di Maselli a un metro dalla porta beneventana

12 – BENEVENTO IN DIECI! L’arbitro non fischia un presunto fallo a Di Serio che reagisce con una dura espressione colta dal signor Carrione, costretto ad estrarre il rosso diretto

9 – Subito grande occasione per il pari salentino: vola Felici sulla destra, diagonale potentissimo e altra prodezza di Lucatelli che in due tempi la blocca

7 – GOL DEL BENEVENTO! Garofalo approfitta di una palla vagante in area sannita e, con una grande girata al volo, lascia impietrito Borbei

4 – Monterisi lancia in profondità Burnete, stoppato in extremis dall’uscita provvidenziale di Lucatelli

2 – Pochi secondi e durissimo scontro di gioco in mezzo al campo tra Alfieri e Vulturar, che resta a terra. Dopo oltre un minuto la giovane stellina rumena si rialza: tutto ok, può riprendere

1 – Calcio d’inizio al Kick Off

Pochi minuti al fischio d’inizio.

IL TABELLINO:

Lecce-Benevento 2-2

Reti: 7′ Garofalo (B), 45+2 Maselli (L), 64′ Pastina (B), 79′ Ortisi (L)

Lecce (4-2-3-1): Borbei; Lemmens, Monterisi, Ciucci, Hasic (46′ Ortisi); Maselli, Vulturar (8′ Schirone, 57′ Trezza); Felici, Berg (85′ Ancora), Macrì; Burnete. A disposizione: Cultraro, Pani, Pascalau, Grave, Secansky, Mancarella, Travaglini, Inguscio. Allenatore: Grieco.

Benevento (4-3-3): Lucatelli; Perilingieri, Pastina, Talia, Todisco; Alfieri (57′ Strazzullo), Sanogo, Masella; Thiam Pape (68′ Sorrentino), Di Serio, Garofalo. A disposizione: Quartarone, Barilotti, De Francesco, Onda, Gennarelli, Agnello, Giampaolo. Allenatore: Romaniello.

Abritro: Crarrione di Castellammare di Stabia (Di Giacinto-Basile)

Note: Ammoniti: Alfieri (B). Espulsi: al 13′ Di Serio (B) per proteste. Recupero: pt 2′, st 4′.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Kecco Moriero faceva parte del Cagliari che guidato da Carletto Mazzone arrivò 6° nel campionato 1993/94 giocando come "ala destra" insieme a..."

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Lorusso è il giocatore simbolo di tutta la storia calcistica del lecce. È stato un grande è stato tra i primi giocatori ad essere molto altruista..."

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Sei stato un grande. E che dire di quelle punizioni di collo esterno. Magiche"

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Prima di scrivere di sor Carletto dovevate sentire lui e stato citato tutto ma le sue vere origini. Fu scoperto da Costantino Rozzi e le vere gesta la..."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Il talento più puro che abbia indossato la maglia giallorossa..."
Advertisement

Altro da Settore giovanile