Resta in contatto

News

Empoli, Dionisi: “Ora festeggiamo, ma con la Salernitana daremo tutto”

L’allenatore fresco di promozione in Serie A ha parlato ai microfoni di Sportitalia. Ecco le sue parole raccolte da PianetaSerieB.it.

“La disponibilità e la qualità dei miei giocatori, insieme ai risultati ovviamente, sono i fattori alla base della nostra cavalcata. Oggi festeggiamo ma domani torneremo ad allenarci per terminare e onorare al meglio il nostro campionato, nonostante la certezza aritmetica scenderemo in campo con la Salernitana per dare il massimo. Dedico questa promozione a tutti i miei giocatori e a mia mamma che non c’è più da tempo. Il migliore dei miei? Sono in grande difficoltà ma se devo fare un nome scelgo Bajrami. La mia missione è quella di non cambiare come persona. Discorso diverso per il Dionisi allenatore, i miei ragazzi mi hanno dato tanto come le convinzioni nei nostri mezzi per affrontare la Serie A, in punta di piedi, ma sempre pronti ad affrontarla”.

40 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
40 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Ricordi bellissimi grandissimo campione maradona lo voleva al napoli insieme a lui ma avevano tanti giocatori in quel ruolo perciò immaginate un..."

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Un mito per questi colori, sarebbe bello che attorno al via del mare si costituisse un percorso delle stelle per dare un tributo a tutti queste grande..."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Ole olè"

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Kecco Moriero faceva parte del Cagliari che guidato da Carletto Mazzone arrivò 6° nel campionato 1993/94 giocando come "ala destra" insieme a..."

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Lorusso è il giocatore simbolo di tutta la storia calcistica del lecce. È stato un grande è stato tra i primi giocatori ad essere molto altruista..."
Advertisement

Altro da News