Resta in contatto

News

Monza, Brocchi: “Bilancio positivo. Il peso dei favoriti? Ce lo porteremo sempre”

“Aver chiuso in terza posizione è un ottimo risultato”. Così il tecnico dei brianzoli dopo la sconfitta casalinga con il Brescia. Ecco le parole raccolte da ForzaMonza.it

Cristian Brocchi ha parlato ai microfoni del club biancorosso dopo la gara persa 0-2 contro il Brescia. Di seguito le dichiarazioni del tecnico del Monza.

“Il bilancio è positivo, abbiamo fatto un’ottima stagione, potevamo concluderla oggi ma è stato un campionato difficile. Aver chiuso in terza posizione è un ottimo risultato, ora con la testa giusta affronteremo questi playoff. Oggi non è girata bene, diciamo che anche se avessimo vinto non sarebbe cambiata la nostra posizione. Oggi abbiamo giocato bene, meritavamo il vantaggio e l’espulsione ha caratterizzato tutto. Pensiamo a quanto di buono abbiamo fatto quando eravamo in 11 contro 11”.

“Playoff? A seconda dei giocatori che staranno meglio sceglierò se giocare a 3 oppure no. Cerchiamo sempre di avere la nostra mentalità oltre il modulo. Il peso della squadra favorita? Ce lo porteremo sempre dietro, a momenti è pesato anche, a momenti no. Io penso che i ragazzi abbiano disputato comunque un’ottima stagione molto particolare”.

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Con olivieri in campo giochiamo sempre con un uomo in meno io da profano me ne sono accorto come mai i responsabili non riescono a vedere"

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Hai perfettamente ragione"

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Vucinic una "punta di diamante" la definizione corretta ."

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Classico di chi non sa argomentare, girarla sul piano personale. Il tuo? Solo pregiudizio e necessità di sentirsi duro e puro senza averne fisiologia..."

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Ottima scelta quella di ingaggiare quelli tra loro che possono ancora lavorare per il Lecce, anche se piu di lavoro dovremmo chiamarla passione"
Advertisement

Altro da News