Resta in contatto

Settore giovanile

Primavera, il Lecce chiude con un ko. Pescara dominato ma due autogol piegano i giallorossi

Il match dell’ultimo turno della stagione regolare della Primavera 2 tra Lecce e Pescara. I giallorossi concludono con una sconfitta immeritata contro la vincitrice del campionato di Primavera 2 Girone B, ora i playoff.

94 – Corner di Secansky e la palla arriva sulla testa di Borbei, salito nell’area avversaria per l’ultimo assalto, che devia alto sopra la traversa

90 – Burnete stoppato in extremis da Sakho

86 – Assedio Lecce ma il Pescara si difende con tutti gli effettivi

82 – Punizione dai 35 metri di De Marzo, Borbei blocca agevolmente

76 – Tentativo di Berg, stoppato in extremis

73 – Occasionissima per Monterisi, che impatta al volo il cross di Felici sfiorando il colpo grosso

69 – Felici dribbla l’avversario e calcia dal limite: palla di un nulla sopra la traversa

66 – Doppia occasione per Mancarella, che prima trova la respinta di un difensore e poi calcia al lato

61 – Dal corner seguente ancora l’estremo giallorosso decisivo sul colpo di testa di Veroli

60 – Primo tiro in porta pescarese con Chiarella, che scappa bene e calcia trovando la super parata di Borbei

57 – Cross di Felici per la testa di Vulturar e palla al lato di poco

56 – GOL! Pescara clamorosamente fortunato nel trovare nuovamente il vantaggio con un’altra autorete: Pascalau devia alle spalle del proprio portiere il cross di Seck

53 – Maselli libera al tiro Felici, che dal limite stavolta non inquadra la porta

50 – GOL! Mancarella imprendibile tra le linee libera il destro di Felici, che stavolta indovina il palo lontano e pareggia

49 – Altra discesa di Mancarella che tocca per Felici, che impegna il solito Sorrentino

46′ Partito il secondo tempo

45+2 – Si chiude la prima frazione. Nonostante il dominio giallorosso è vantaggio Pescara

44 – Botta di Maselli da fuori, Sorrentino respinge e la difesa ospite libera il pericolo

41 – Ennesima occasione nel primo tempo giallorosso per Felici, che in diagonale trova la presa a terra dell’estremo biancazzurro

38 – Gran contropiede di Mancarella, palla a Felici che calcia forte ma Sorrentino è super e devia in corner

37 – GOL! Pescara in vantaggio! Punizione dal limite per il Pescara, la palla coglie la traversa, poi la schiena di Borbei e si insacca

34 – Mercado si invola sulla sinistra, in extremis chiude Vulturar con un tackle decisivo per evitare il peggio

29 – Primo tentativo abruzzese per il destro di Chiarella, che su punizione prende in pieno la barriera

23 – Ancora Felici dal limite, destro forte ma Sorrentino para

21 – Punizione da distanza siderale di Vulturar che, a rientrare, coglie in pieno la traversa

18 – Deviazione di Lemmens da corner e palla alta di un nulla

16 – Maselli prova a sorprendere Sorrentino con una punzione da centrocampo, ma il portiere non si fa sorprendere

10 – Solo Lecce in questi frangenti iniziali

9 – Felici parte dalla sinistra e lascia partire un destro a giro dal limite al lato di un nulla

7 – Punizione dal limite per il Lecce. Sulla palla Felici che sfiora l’incrocio.

2 – Trezza si libera al tiro sulla destra, palla alta.di un metro

1 – L’arbitro fischia l’inizio del match: partiti!

IL TABELLINO:

Lecce-Pescara 1-2

Reti: 37′ aut. Borbei (L), 50′ Felici (L), 56′ aut. Pascalau (L)

Lecce (4-2-3-1): Borbei; Lemmens (46′ Berg) Pascalau, Monterisi, Hasic; Maselli (83′ Grave), Vulturar (64′ Secansky); Felici, Mancarella (83′ Ancora), Trezza; Crone Back (57′ Burnete). A disposizione: Viola, Cultraro, Pani, Radicchio, Schirone, Ortisi, , Inguscio. Allenatore: Grieco.

Pescara (4-2-3-1): Sorrentino; Staver (77′ Palmentieri), Chiacchia (14′ Sakho), Veroli, Pedicone; Kuqi, D’Aloia (52′ Dieye) Chiarella (77′ Salvatore), Mercado, Seck (77′ De Marzo); Belloni  A disposizione: Recchia, Mancini, Thiam, Calio, Stampella, Perdicchia. Allenatore: Iervese.

Arbitro: Zucchetti di Foligno.

Ammoniti: Back Crone, Lemmens, Vulturar, Berg (L), Staver, Pedicone (P).

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Hai perfettamente ragione"

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Vucinic una "punta di diamante" la definizione corretta ."

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Classico di chi non sa argomentare, girarla sul piano personale. Il tuo? Solo pregiudizio e necessità di sentirsi duro e puro senza averne fisiologia..."

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Ottima scelta quella di ingaggiare quelli tra loro che possono ancora lavorare per il Lecce, anche se piu di lavoro dovremmo chiamarla passione"

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Volevo dire Curva Nord, ma è uscito Curva Sud. Un lapsus, dovuto al contenuto del mio intervento...."
Advertisement

Altro da Settore giovanile