Resta in contatto

News

Pierno racconta la sua esperienza al Catanzaro: “Non vi dimenticherò mai, credevo a…”

Il difensore del Lecce, in prestito al Catanzaro, ha dedicato un lungo post alle Aquile del Sud dopo l’eliminazione dai playoff di Serie C per mano dell’Albinoleffe. Questo il testo delle frasi scritte su Instagram.

Mi mostro così, totalmente a pezzi, in ginocchio, disperato e con la maglia sul viso per coprire le lacrime che non riuscivo a trattenere.
Mi mostro così perché non mi vergogno, anzi, ne vado fiero.
Mi mostro così perché ci avevo creduto, avevo creduto di poter riuscire a concludere quest’anno nel migliore dei modi e riportare questa città nel calcio in cui merita di stare.
Mi mostro così perché so di aver dato tutto quello che avevo da dare per questa maglia quando sono stato tirato in causa.
Mi mostro così perché voglio chiedere anche scusa a tutti i tifosi e a tutta questa piazza, perché non meritano questa categoria.
Mi mostro così perché si era creato davvero qualcosa di speciale, qualcosa che è davvero difficile, forse impossibile, spiegare a parole. Forse è proprio questa la cosa che mi fa stare più male, il rammarico di non essere arrivati fino in fondo in una stagione come questa.
Ho pianto, tanto, in questi giorni.
Rabbia, frustrazione, delusione e non so quanti altri sentimenti potrei tirare fuori, ma nonostante tutto sono orgoglioso di questa stagione e forse proprio per questo, come già detto, la delusione di non averla chiusa in bellezza fa davvero male.
Voglio ringraziare tutti quanti, dal primo all’ultimo, società, staff, tifosi, compagni, mi avete fatto crescere veramente tanto come calciatore ma soprattutto come uomo e per questo ve ne sarò infinitamente grato.
Ringrazio davvero tutti per l’affetto che mi avete dimostrato in questi mesi, in questa piazza ho avuto la fortuna di esordire dal primo minuto nei professionisti e di trovare anche i miei primi gol e tutto questo non lo dimenticherò MAI!??
Forza aquile sempre!??❤️

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da robertopierno⚽️ (@robpierno18)

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Francesco Arnesano
Francesco Arnesano
3 mesi fa

Veramente un bravo ragazzo!!penso e spero che quest’esperienza gli ha fatto capirei che nulla è scontato, anche magari partendo da favorito (non certo come al Catanzaro), sicuramente l’ha fatto crescere molto, bravo Roberto!

Advertisement

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Kecco Moriero faceva parte del Cagliari che guidato da Carletto Mazzone arrivò 6° nel campionato 1993/94 giocando come "ala destra" insieme a..."

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Lorusso è il giocatore simbolo di tutta la storia calcistica del lecce. È stato un grande è stato tra i primi giocatori ad essere molto altruista..."

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Sei stato un grande. E che dire di quelle punizioni di collo esterno. Magiche"

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Prima di scrivere di sor Carletto dovevate sentire lui e stato citato tutto ma le sue vere origini. Fu scoperto da Costantino Rozzi e le vere gesta la..."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Il talento più puro che abbia indossato la maglia giallorossa..."
Advertisement

Altro da News