Resta in contatto

News

Monza, Scozzarella: “Rammarico? Il secondo posto, ma quest’anno avremo uno stimolo in più”

Il centrocampista ex Parma racconta la sua parentesi con la squadra brianzola. C’è il rimpianto per non aver conquistato la promozione diretta. Queste le parole riportate da PianetaSerieB.

I mesi passati a Monza sono stati stimolanti per tantissimi motivi. Il rammarico più grande è stato i secondo posto perso contro la Salernitana. Mi aspettavo un cammino più lungo, almeno fino alla finale. Ha influito tanto il fatto di non aver svolto una preparazione adeguata ad inizio campionato. Ma lo staff del Monza mi ha aiutato molto. Quando ho accettato questa destinazione ero consapevole del fatto che non le avrei giocate tutte. Ero altrettanto consapevole, però, che avrei potuto dare il mio contributo alla causa. Balotelli è un giocatore che fisicamente e tecnicamente non ha nulla a che fare con la Serie B. Spero di vederlo ancora a Monza il prossimo anno, ma so che non sarà facile. Frattesi è un grande lavoratore, Colpani ha margini di crescita impressionanti. Sono rimasto impressionato anche da Pirola. Nel mio futuro vedo ancora il Monza. E’ una piazza importante, in cui sto bene. Il fatto di non aver raggiunto l’obiettivo quest’anno è uno stimolo in più per riprovarci.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Un calciatore esemplare, un campione che avrebbe meritato di più. Purtroppo come regista nella sua Argentina c'era un certo Diego Maradona... ma..."

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Volevo dire Curva Nord, ma è uscito Curva Sud. Un lapsus, dovuto al contenuto del mio intervento...."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Barbas era il numero 1 gli altri tutti dietro, chi non è più giovane e ha visto giocare Beto ti dice senza paura di essere smentito che era uno dei..."

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Per chi era tutte le domeniche allo stadio e un ricordo che ancora oggi si sente la mancanza si sente soprattutto come spogliatoio nonostante era di..."

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Kecco Moriero faceva parte del Cagliari che guidato da Carletto Mazzone arrivò 6° nel campionato 1993/94 giocando come "ala destra" insieme a..."
Advertisement

Altro da News