Resta in contatto

News

Corvino: “Dobbiamo ringiovanire la squadra per il futuro, Baroni l’uomo giusto. E gli islandesi…”

Il direttore dell’area tecnica del Lecce Pantaleo Corvino ha parlato ai microfoni di Sky della nuova stagione che attende i salentini.

“Nell’immediato sono diversi gli obiettivi. Riuscire a ringiovanire la squadra perché non rispecchia le nostre linee guida, ci serve un patrimonio tecnico per essere competitivi in futuro perché vogliamo riportare il nostro territorio dove merita e lo dobbiamo fare attraverso le idee. Baroni è un allenatore che conosce bene la Serie B, ha cultura del lavoro e le sue idee combaciano con le nostre. Gli islandesi? Arrivano da lontano, ma è come se li avessi sempre avuti qui perché li ho seguito per un anno e ci daranno grandi soddisfazioni. Coda? Abbiamo le idee chiare e siamo contenti di tenere coloro che sono contenti di restare qui da noi”.

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Ugo
Ugo
4 giorni fa

Prendiamo Gigione per ringiovanire la rosa

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 giorni fa

Si si capisco!!!

AL
AL
5 giorni fa

Forza Lecce

Luca
Luca
5 giorni fa

Pantaleo il nostro Re Mida, ho sempre detto che il lavoro di un direttore tecnico si vede sui 3 anni, lo scorso anno già si è visto sulla primavera, quest’anno lo vedremo anche nella prima squadra, sta mettendo le fondamenta, per un lecce competitivo per il prossimo lustro e baroni è uno tosto, ci sarà da lottare ma ce la giocheremo.

Advertisement

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Prima di scrivere di sor Carletto dovevate sentire lui e stato citato tutto ma le sue vere origini. Fu scoperto da Costantino Rozzi e le vere gesta la..."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Il talento più puro che abbia indossato la maglia giallorossa..."

Michele Lorusso

Ultimo commento: "I mercenari non devono aver voce in capitolo.... quelli passano....i miti invece restano immortali"

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Grandissimo Kecco anche come allenatore...non ha la fortuna di altri... però è vero anche che in quella circostanza lo ricordo benissimo il..."

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "'Grande Beto"
Advertisement

Altro da News