Resta in contatto

Approfondimenti

Blin + Calabresi-Gendrey: che asse tra Amiens e Lecce

Il vicino arrivo dei due terzini destri creerebbe una sorta di gruppetto di ex calciatori della squadra piccarda in seno alla rosa allenata da Marco Baroni.

Tra il dipartimento della Somme nell’alta Francia e il Salento i punti comuni non sono tanti. Amiens, capoluogo, dista più di 74 chilometri dalla porzione di Canale della Manica che bagna la Regione, altro pianeta rispetto alla penisola divisa tra Mar Adriatico e Mar Jonio. Le città, lontanissime, sono diventate tanto vicine nell’estate 2021 grazie a Pantaleo Corvino e ai suoi colpi di mercato. A breve, secondo gli sviluppi susseguitisi oggi, il Lecce potrebbe avere un clan proveniente dall’Amiens, club sceso in Ligue 2 nella stagione 2019/2020, caratterizzata in Francia dall’interruzione per il sorgere dell’emergenza Covid.

Nell’Amiens 2019/2020, l’ultimo in Ligue 1 prima dell’incolore campionato in Ligue 2 lo scorso anno, militavano tre giocatori che, verosimilmente, caratterizzeranno le rotazioni del Lecce 2021/2022. Uno è già da tempo in giallorosso: Alexis Blin, regista a cui saranno affidati i tempi del terzetto di centrocampo della squadra che verrà. Alla destra di Blin, quell’anno, giocava Arturo Calabresi, terzino scuola Roma, passato da Brescia, Spezia, Foggia e Bologna prima di tentare l’avventura nella massima serie francese, disputata con 21 presenze, 2 gol e 2 assist.

Il Lecce avrà a disposizione anche il successore di Calabresi, passato l’anno scorso al Cagliari. Valentin Gendrey: il 21enne francese ha infatti sostituito Calabresi sulla corsia destra dell’Amiens retrocesso in Ligue 2. I due, dopo essersi passati il testimone, potranno giocarsi un posto nel quartetto difensivo del Lecce. Gendrey, l’anno prima, era ancora impegnato con la formazione giovanile dell’Amiens, non esordendo nella massima serie.

Con Blin a fare da apripista, s’inaugurerà un Lecce…francofono e con esperienze in Ligue 1. Nella Babele messa in piedi da Pantaleo Corvino per dare sì gioie ai tifosi giallorossi, ma anche una continuità nel progetto, non c’è spazio per tracciare dei confini. Dallo Stade de la Licorne al Via del Mare il passo è breve.

16 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
16 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
wanja ❤️🤙
wanja ❤️🤙
1 mese fa

Visto che non è arrivato nessuno esperto svincolato tipo Mogos o altri non era meglio rischiare con Pierno. ❤️💛

Vito
Vito
1 mese fa

Giusto bye Vito di beri.

Luana Della Gatta
Luana Della Gatta
1 mese fa

Ma non doveva arrivare Mbappé?

Nicola
Nicola
1 mese fa

La madre dei cog…. rimane costantemente incinta. Fatevi la tessera voi che sparate solo stron…. dovete ringraziare questi 4 SIGNORI che ci fanno ancora vedere calcio in una città dove ci sono soggetti come voi che il mercoledì sono davanti alla tv per guardare la Champions. MUTI STRISCIATI DI QUALUNQUE COLORE. Forza Lecce SEMPRE.

Danilo
Danilo
1 mese fa
Reply to  Nicola

Parole sante

Luca
Luca
1 mese fa
Reply to  Nicola

Bravo! La mia, rinnovata, arrivata ieri…ci vediamo presto al via del mare

Lupiae nel cuore
Lupiae nel cuore
1 mese fa
Reply to  Luca

Rinnovata ieri…Solo il Lecce nel cuore

Direttore1982
Direttore1982
1 mese fa

Attenzione che dal Novara ci sarebbero degli elementi giovani e validissimi come Pagani e Zunno😎

Antonio
Antonio
1 mese fa

Poco da dire in 2 anni 3 presenze per 60 minuti
Il francesino illustre sconosciuto senza arte ne parte ma ormai abbiamo capito CORVINO è stato chiaro giocatori che nn servono a nessuno se possibile a costi irrisori per il campionato da dalvezza va bene cosi in attesa di novita societarie con questi pezzenti faremo pochissima strada

Andrea Bonavoglia
Andrea Bonavoglia
1 mese fa
Reply to  Antonio

Fai tenerezza

Lupiae nel cuore
Lupiae nel cuore
1 mese fa
Reply to  Antonio

E basta! Hai stufato. Vai altrove a commentare. Quelli come te si meritano i Tesoro, anzi fa una cosa va a tifare Juve è la squadra che fa per te

RDN
RDN
1 mese fa
Reply to  Antonio

Trovati un lavoro !

Biagio Gennari
Biagio Gennari
1 mese fa
Reply to  Antonio

Trovali tu vedo cke sei molto esperto nel settore. Quanto siete ridicoli …….

Alex red
Alex red
1 mese fa
Reply to  Antonio

Sei ridicolo…

Enzo
Enzo
1 mese fa
Reply to  Antonio

I “pezzenti” ti tengono in serie B.. a noi va bene non fare la fine del Chievo se a te non va bene metti un po di soldi tu

pipino
pipino
1 mese fa
Reply to  Enzo

lunga vita a pantaleo

Advertisement

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Confermo. Non si censurano nemmeno gli spammer seriali come: vito e i suoi tanti plurinicksname."

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Lorusso è il giocatore simbolo di tutta la storia calcistica del lecce. È stato un grande è stato tra i primi giocatori ad essere molto altruista..."

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Sei stato un grande. E che dire di quelle punizioni di collo esterno. Magiche"

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Prima di scrivere di sor Carletto dovevate sentire lui e stato citato tutto ma le sue vere origini. Fu scoperto da Costantino Rozzi e le vere gesta la..."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Il talento più puro che abbia indossato la maglia giallorossa..."
Advertisement

Altro da Approfondimenti