Resta in contatto
Sito appartenente al Network

L'angolo dell'avversario

Perugia verso Lecce con l’emergenza sulle fasce laterali

Dai quotidiani locali: mancherà Lisi e si è fermato Ferrarini per una botta. Continua l’assenza di Matos, in attacco al Via del Mare può toccare a Carretta.

Fuori Burrai per infortunio e Lisi per squalifica, il Perugia si ritrova in vista di Lecce ad avere a che fare con altri piccoli problemi da risolvere. A riferirlo sono i quotidiani locali, Il Messaggero, La Nazione e Il Corriere dell’Umbria, che riferiscono come martedì mattina Ferrarini, primo candidato per la sostituzione di Lisi con lo spostamento di Falzerano a sinistra, ha dovuto interrompere la seduta di allenamento a causa di una botta al piede destro.

Il laterale arrivato dalla Fiorentina è uscito con le sue gambe ma non con le scarpe a causa del dolore: bisognerà verificare come e quanto il colpo sarà assorbito. Non dovesse farcela, l’alternativa sarebbe il debutto dal 1’ da titolare sulla fascia sinistra del giovane Righetti. Ma non è tutto, perché a Lecce Alvini potrebbe essere costretto a cambiare anche in attacco.

Anche ieri il brasiliano Matos non si è allenato a causa dei sintomi influenzali e ogni giorno che passa lo avvicina al possibile forfait a favore di Carretta, che affiancherebbe De Luca. A proposito della difesa, sarà da capire quali uomini Alvini riterrà migliori per affrontare il pericoloso tridente del Lecce, composto da Di Mariano e Strefezza che si muovono attorno a Coda. Ebbene, vicino ad Angella e Dell’Orco potrebbe toccare di nuovo a Sgarbi, in alternativa a Curado o Rosi. I grifoni si alleneranno mercoledì mattina a porte chiuse e giovedì a porte aperte prima di partire direzione Vasto degli Abruzzi, tappa intermedia prima di raggiungere il Salento nella giornata di venerdì.

Questo secondo quanto riporta il portale che segue i biancorossi CalcioGrifo.it.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Miti

Uno dei tecnici più vincenti del Lecce

Carlo Mazzone

L'ariete d'area del Lecce

Cristiano Lucarelli

Uno degli idoli dei tifosi del Lecce

Ernesto Javier Chevanton

Tra i più grandi prodotti di sempre del settore giovanile

Francesco Moriero

Lo storico capitano del Lecce

Guillermo Giacomazzi

"Beto", uno degli immortali giallorossi

Juan Alberto Barbas

Bandiera e leggenda giallorossa

Michele Lorusso

Uno dei più forti attaccanti giallorossi

Mirko Vucinic

Bomber giallorosso per sette stagioni

Pedro Pablo Pasculli

Altro da L'angolo dell'avversario