Resta in contatto

News

Il doppio ex: Baclet record man a Lecce eroe a Cosenza

Quella tra Lecce e Cosenza la sfida del cuore di Allan Baclet un giocatore che tra le fila dei silani ha scritto una pagina di storia incredibile.

In giallorosso il centravanti francese ha un piccolo record, è stato l’unico della storia a mettere a segno quattro reti in una sola partita, è accaduto nella gara di Coppa Italia contro il Vico Equense nel campionato 2009/10, che si concluse con la promozione in Serie A della formazione salentina guidata da mister De Canto. Una caratteristica quella delle promozioni che il centravanti francese si è portato dietro nel corso della sua carriera, infatti a Cosenza è praticamente l’eroe di una storia incredibile: nell’estate del 2016 Baclet firma un biennale con la maglia del Cosenza, l’avvio di stagione non è incoraggiante, un lampo della sua classe arriva solo nella gara contro la Virtus Francavilla, contro cui mette a segno una straordinaria tripletta, ma è l’anno dopo che si compie la magia. Lo score del campionato parla chiaro 8 gol in una stagione, non il massimo per un attaccante, ma di questi 5 sono arrivati nei play off, nei quali ha letteralmente trascinato la formazione in Serie B, una categoria che ancora oggi il Cosenza conserva con le unghie e con i denti.

Una storia che ha inevitabilmente legato in modo indissolubile il centravanti francese alla città calabrese che non potrà mai dimenticare quell’appendice stagionale che ha permesso di vivere ai rossoblu un sogno che dura ancora oggi.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Hai perfettamente ragione"

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Vucinic una "punta di diamante" la definizione corretta ."

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Classico di chi non sa argomentare, girarla sul piano personale. Il tuo? Solo pregiudizio e necessità di sentirsi duro e puro senza averne fisiologia..."

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Ottima scelta quella di ingaggiare quelli tra loro che possono ancora lavorare per il Lecce, anche se piu di lavoro dovremmo chiamarla passione"

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Volevo dire Curva Nord, ma è uscito Curva Sud. Un lapsus, dovuto al contenuto del mio intervento...."
Advertisement

Altro da News