Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

QdP – Palmieri: “Coda straordinario, freddo e intelligente”

Il commento del grande ex: “Con lui il Lecce ha trovato una grande risorsa, ha il gol nel dna, segna e fa segnare”

Palmieri applaude Massimo Coda. L’ex attaccante giallorosso, intervistato da Antonio Imperiale sul Nuovo Quotidiano di Puglia apprezza le doti dell’attuale capocannoniere della B, conosciuto qualche anno fa: “Sono felicissimo per lui. Lo conosco bene. L’ho conosciuto a Parma, io dirigevo il settore giovanile, lui giocava in prima squadra. Nella città parmense abbiamo amici in comune. Massimo prima di venire a Parma aveva giocato in Slovenia in coppia con Lapadula. Altro bomber bravissimo che conosco direttamente”.

“Coda ha prima di tutto una straordinaria intelligenza – aggiunge Palmieri -, ha la freddezza che serve nei momenti cruciali, quelli del gol, appunto, segna e fa segnare, sa giocare per gli altri, per la squadra. Il gol ce l’ha nel dna. Nel Lecce che segna tanti gol c’è un grande Strefezza. Un po’ come è successo a me e a Francioso, avrebbe meritato molto di più. La serie A l’ha provata. La merita ancora, a dispetto degli anni. Nel Lecce che segna tanto bravo quel Listkowski, a me piace molto il ragazzo spagnolo, Rodriguez, ha ottima tecnica, è sveglio, veloce, furbo è uno che ha il colpo”.

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Sondaggio sul mercato invernale: due terzi dei lettori promuovono Corvino e Trinchera

Ultimo commento: "In un altro campionato europeo di livello , la ns squadra si troverebbe a metà classifica della seconda serie . Il calcio italiano è questo . Zero..."

Gol dell’anno 2022, vince il siluro di Colombo che ha fatto tremare il Maradona (VIDEO)

Ultimo commento: "Giusto non abbassare la guardia, i conti si faranno alla fine, complimenti fin'ora più che meritati ma guai a scendere in campo convinti che..."
Advertisement

Miti

Uno dei tecnici più vincenti del Lecce

Carlo Mazzone

L'ariete d'area del Lecce

Cristiano Lucarelli

Uno degli idoli dei tifosi del Lecce

Ernesto Javier Chevanton

Tra i più grandi prodotti di sempre del settore giovanile

Francesco Moriero

Lo storico capitano del Lecce

Guillermo Giacomazzi

"Beto", uno degli immortali giallorossi

Juan Alberto Barbas

Bandiera e leggenda giallorossa

Michele Lorusso

Uno dei più forti attaccanti giallorossi

Mirko Vucinic

Bomber giallorosso per sette stagioni

Pedro Pablo Pasculli

Altro da News