Resta in contatto

Femminile

Women, successo rotondo a Catania

Le ragazze di Vera Indino conquistano un importante successo in terra siciliana

Torna al successo il Lecce Women rifilando un pokerissimo al Catania. Il risultato finale maturato sul sintetico del centro sportivo di Torre del Grifo testimonia l’andamento di una partita a senso unico, con le giallorosse sempre presenti nella metà campo avversaria. Soltanto nei minuti finali il Catania ha avuto l’occasione per realizzare la rete della bandiera ma la giovane portiera Gaia Serio, a14 anni, da poco subentrata dalla svedese Alexandersson, si è opposta con un grande intervento.
Nonostante un paio di assenze pesanti, capitan D’Amico e Bengtsson hanno saltato la trasferta siciliana, la formazione giallorossa ha ottenuto il massimo con il minimo sforzo. E sì, perché la prestazione delle ragazze salentine non è piaciuta del tutto all’allenatrice Vera Indino. “Durante la settimana avevo esortato le ragazze a non sottovalutare questa partita perché avremmo corso il rischio di perderla. Purtroppo, in campo non è stato proposto quanto avevamo preparato alla vigilia, diciamo che è stato fatto solo in minima parte. Detto questo, è giusto dire che il risultato non è mai stato in discussione, la vittoria è meritata e mi fa piacere sottolineare il debutto in serie C di un’altra ragazzina della nostra Under 15, Mariachiara Gnoni, un giovanissima attaccante di 14 anni. Sono altrettanto contenta per il ritorno al gol, alla prima partita da titolare, di Catia Bergamo, tornata a giocare solo da poche settimane dopo un anno di assenza per un brutto infortunio al ginocchio che l’ha costretta ad operarsi”. Da segnalare anche il debutto stagionale della torinese Simona Tomei, rientrata in gruppo dopo circa un anno di assenza, e autrice della quinta rete del Lecce Women. In precedenza, avevano gonfiato la rete la svedese Linnea Prambrant, autrice di una doppietta, Catia Bergamo e Asia Marsano.
Domenica prossima, il 10 aprile, turno casalingo per il Lecce Women impegnato al comunale “La Torre” di Castrignano de’ Greci contro la Roma XIV. Il fischio d’inizio sarà anticipato alle ore 12.30.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Miti

Uno dei tecnici più vincenti del Lecce

Carlo Mazzone

L'ariete d'area del Lecce

Cristiano Lucarelli

Uno degli idoli dei tifosi del Lecce

Ernesto Javier Chevanton

Tra i più grandi prodotti di sempre del settore giovanile

Francesco Moriero

Lo storico capitano del Lecce

Guillermo Giacomazzi

"Beto", uno degli immortali giallorossi

Juan Alberto Barbas

Bandiera e leggenda giallorossa

Michele Lorusso

Uno dei più forti attaccanti giallorossi

Mirko Vucinic

Bomber giallorosso per sette stagioni

Pedro Pablo Pasculli

Altro da Femminile