Calcio Lecce
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Udinese-Lecce: la probabile formazione di CalcioLecce

I giallorossi inaugureranno domani il tour de force fino allo stop del campionato per far spazio ai Mondiali in Qatar.

Dopo due sconfitte con poco o nulla da salvare, soprattutto sul fronte offensivo, il Lecce apre la tredicesima giornata di Serie A rendendo visita all’Udinese, alla ricerca di una vittoria che manca da quattro partite dopo un avvio esaltante. Il successo è l’ossessione dei giallorossi, vittoriosi in campionato solo in un altro anticipo di venerdì in trasferta, all’Arechi di Salerno.

Marco Baroni, in conferenza stampa, ha dichiarato di aver bisogno di impiegare anche chi ha giocato di meno, verosimilmente in previsione del doppio impegno in programma nella prossima settimana quando, dopo il confronto casalingo di mercoledì con l’Atalanta, sabato sarà la volta dello scontro diretto con la Sampdoria.

In difesa, un cambio potrebbe riguardare Pongracic, allenatosi in differenziato durante la settimana al pari di Dermaku e Tuia, unico assente nella lista diramata prima della partenza per il Friuli. Con Gendrey e Gallo sulle corsie, si rivedrebbe Umtiti al fianco di Baschirotto. A centrocampo si vedrà sicuramente Bistrovic. L’ex CSKA Mosca, che a Udine ritroverà gli ex compagni Bijol e Becao, sarebbe l’estremo sinistro di un centrocampo con Gonzalez e Hjulmand. In attacco, Oudin, positivo con la Juventus, partirebbe ancora dal 1′ con Strefezza e Ceesay. Il gambiano, da centellinare dal punto di vista fisico in previsione del triplo impegno, è leggermente favorito su Colombo.

La probabile formazione (4-3-3): Falcone; Gendrey, Baschirotto, Umtiti, Gallo; Gonzalez, Hjulmand, Bistrovic; Strefezza, Ceesay (Colombo), Oudin. Allenatore Marco Baroni

Subscribe
Notificami
guest

18 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Maui
Maui
1 anno fa

Di Francesco l uomo degli ultimi minuti
Come sempre…
Così nn ci siamo Baroni..

Enzo
Enzo
1 anno fa

Mi spiace per tutti coloro che vorrebbero Baroni esonerato, ma rimarranno delusi , almeno sino al prossimo campionato.
La nostra è una Società con le palle, è attenta ai bilanci, vuole crescere nel tempo e non ha fretta. E’ così che si diventa Atalanta, sassuolo o Udinese, non con le chiacchere.
Avanti con il alvoro, e comunque a gennaio arriveranno alcuni rinforzi a centrocampo e attacco, non certo da 10 mioni di euro…

Bartolo
Bartolo
1 anno fa
Reply to  Enzo

Dovrebbero pensarla tutti come tè! Il leccese Medio ha una cultura che non supera la lega Pro ♥️💛 forza Lecce sempre

Gio'
Gio'
1 anno fa

Il modulo non lo cambierà mai perché è un mister presuntuoso.
Da non esperto ma appassionato, mi piacerebbe vedere un 4-2-3-1 con
Hiulmand e blin davanti alla difesa
Strefezza, oudin , di Francesco
Ceesay.
Vedi secondo tempo con il Bologna.

Santino
Santino
1 anno fa

La mia formazione:
Falcone,
Gendrey, Baschirotto, Umtiti, Gallo,
Gonzales, Hulmanda, Bistrovic,
Banda, Strefezza, Rodriguez.

Zodiaco
Zodiaco
1 anno fa
Reply to  Santino

Baroni non farà mai giocare Rodriguez titolare. Speriamo che dopo la sconfitta ad Udine venga esonerato.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Il problema non è il modulo ma ben si l’allenatore possiamo cambiare quanti moduli possibili ma il succo non cambia anzi!!! Vediamo stasera cosa accadrà e che ci dobbiamo aspettare buona partita a tutti.

Zodiaco
Zodiaco
1 anno fa

Faremo sangue amaro, finché c è BARONI in panchina.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Purtroppo baroni pecca un po’ di presunzione il suo destino credo sia segnato

Zodiaco
Zodiaco
1 anno fa

Speriamo per il bene del Lecce che venga esonerato

Buenucane
Buenucane
1 anno fa

Servono almeno 4 cristiani a centrocampo.

Ales
Ales
1 anno fa

Ma la difesa a tre mai????

Ivan
Ivan
1 anno fa

Terzini mi sembrano il punto debole nonostante corrono tanto e non si risparmiano mai.
Forza Mister

Bar Biggi Brunico
Bar Biggi Brunico
1 anno fa

Formazione :352. Con gli esterni bassi in linea con centrocampo per vedere più cross e aiutare le fasce che nel secondo tempo puntualmente devono rientrare troppo e sfiancarsi..STRFEZZA E CESSAY supportati da GENDRAY E PEZZELLA…DAI MISTER. CANGIA MODULO

Enzo Taranto
Enzo Taranto
1 anno fa

Non so se ti rendi conto che il 352 è piu conservativo del 433 del mister inoltre il 2 attaccanti mettendo strefezza dovrebbe giocare spalle alla porta praricamente o lo servi palla a terra o non prenderebbe un pallone….

Daniele
Daniele
1 anno fa

E fai molta strada con ceesay ca nu sape mancu stoppare palla

Zodiaco
Zodiaco
1 anno fa

Ancora con il 433 assurdo, ma possibile che non si è reso conto che veniamo schiacciati , cerca di inserire Blin che attualmente è l’unico centrocampista valido che abbiamo.

Alfredo Fasiello
Alfredo Fasiello
1 anno fa
Reply to  Zodiaco

Blin 1000 volte, durante il primo tempo la juventus a centrocampo non riusciva a gestire palla, nel secondo uscito il francese la nostra mediana è saltata. Cosa invece che nessuno vuol ammettere è che il problema del Lecce sta nell’uomo che dovrebbe dare le palle filtranti alle punte mettendole in condizione di poter tirare in porta. Chi dovrebbe essere Gonzales? Mi spiace, ma il giovane talento sono alcune partite che batte la fiacca.

Articoli correlati

Il tecnico Luca Gotti ha convocato i seguenti calciatori per la gara Lecce - Empoli,...
lecce roma gotti
Le dichiarazioni del tecnico del Lecce Luca Gotti nella conferenza stampa di presentazione di Lecce-Empoli...

Dal Network

Parla l'attaccante: "Finalmente un gol davanti al nostro pubblico! Adesso sto bene, posso dare tanto...
Sotto la gestione del tecnico ex Crotone gli azzurri toscani hanno recuperato molti punti nei...
Termina con un esonero l'esperienza del tecnico bresciano al Renzo Barbera...

Altre notizie

Calcio Lecce