Calcio Lecce
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Due legni, Colombo-gol prima di rischi ed errori tecnici, pari per un Lecce altalenante

I giallorossi conquistano un punto in casa dell’Udinese e riprendono a camminare dopo le due sconfitte consecutive contro Bologna e Juventus. Partita a due facce per i salentini, pericolosi nel primo tempo e alle corde nella seconda metà.

Il Lecce comincia forte e il rasoterra di Strefezza al 2′ colpisce la base del palo. I padroni di casa crescono alla lunga e cercano di colpire in ripartenza trovando gli uno contro uno, ma Arslan al 16′ spara alto e al minuto 23 Falcone controlla il tiro di Pereyra. Al 33′ la strategia di Baroni porta al gol: Colombo aggredisce il cross di Gallo, vince un rimpallo con Ebosse e deposita in porta. L’Udinese non cambia atteggiamento in campo e chiude il primo tempo in avanti ma al 37′ Walace alza troppo dall’area piccola. Sui tiri da fuori di Samardzic e Pereyra la difesa, comandata da Umtiti, fa ottima guardia. Nei minuti di recupero della prima frazione, Gallo manca il gol della vita con un esterno che coglie l’incrocio dei pali.

Nella ripresa, l’Udinese cerca di velocizzare i ribaltamenti di fronte e, dopo un’azione convulsa nell’area avversaria, al 56′ non trova la battuta con Beto, sfuggito alla difesa su un lancio ma domato da un attento Falcone. Tutto questo mentre Umtiti lascia il campo dopo una botta; al suo posto si rivede Dermaku. Il baricentro del Lecce resta alto ma l’Udinese punge in ripartenza. Al 64′ Hjulmand è provvidenziale con la scivolata su Deulofeu, che chiede invano il rigore. Baschirotto mura Beto in un’altra occasione quando, poco prima, Banda getta al vento una golosa ripartenza. Sottil dà velocità all’attacco con Success per Arslan e al 68′ il neoentrato porge l’assist per Beto, che riscatta una prestazione incolore beneficiando della rivedibile marcatura di Dermaku.

Nell’ultimo terzo di gara, Baroni cambia volto all’attacco. Strefezza e Colombo lasciano il campo per Di Francesco e Ceesay, ma al 75′ da un attacco del Lecce nasce una palla-gol per l’Udinese. Perez respinge il destro dal limite di Gonzalez e Deulofeu, dopo una progressione di quaranta metri, calcia forte e a lato. Sottil dà vigore con Nuytinck e Jajalo per Samardzic ed Ehizibue. Il Lecce cerca di attaccare nelle fasi finali ma i tantissimi errori tecnici pesano e solo un’altra sassata di prima di Gallo spaventa Silvestri all’85’. Un minuto dopo, il portiere fa buona guardia sulla penetrazione di Di Francesco a ricercare Ceesay. Il Lecce chiude in dieci quando Dermaku alza bandiera bianca e Falcone smanaccia sul colpo di testa di Bijol. A un minuto dalla fine l’Udinese sfiora il sorpasso, ma Falcone prima mura Pereyra a coronamento di un’azione fantastica a schiudere la difesa e poi para il piatto di Ebosele.

 

 

Subscribe
Notificami
guest

37 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Due innesti x gennaio. Centrocampo e Attacco…. DI SPESSORE

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Andava tutto bene finché si è fatto male Umtiti… poi il buio, anche dovuto ai cambi 😓

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

da quale Galassia arriva Umtiti? Giocatore spaziale con lui ci salviamo.

Angelo
Angelo
1 anno fa

Dai, sempre così, ricordiamoci che ci sono squadre economicamente più attrezzate che hanno meno punti di noi.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Nu gol…nu palu…na traversa… Baroni abbande 😂

Giannuzzo
Giannuzzo
1 anno fa

Abbande tie

Franco De Luca
Franco De Luca
1 anno fa

Oggi prestazione quasi perfetta, la partita si poteva vincere se non ci si fosse messa la sfortuna, si è visto l’impegno al massimo dei nostri che non si sono mai tirati indietro. Comunque saremmo rimasti soddisfatti anche se l’avessimo persa. Unico errore l’avvicendamento di Untiti con Dermaku quando c’era a disposizione Pongracic che non aveva sfigurato nelle uscite precedenti e sicuramente più in condizione di Dermaku.

Giannuzzo
Giannuzzo
1 anno fa

Bel Lecce oggi, dopo la pessima prestazione a Bologna già contro la Juventus ho visto un recupero; la prestazione di oggi deve darci fiducia – il pari è giusto, ma cavolo due legni per noi! la dea bendata proprio non ci vuole guardare… – la squadra era ben posizionata in campo ( bravo Baroni ) . Tre considerazioni: 1)Blin dal 1o min. al posto di Aksildsen e già si vede che il centrocampo gira molto meglio 2) Banda, mamma mia sto ragazzo.. bravo a ripartire si, ma l’assist al compagno libero non glielo ha mai insegnato nessuno? oggi ha fatto un erroraccio da giocatore di serie D.3) grazie sempre a Falcone veramente un ottimo portiere . Forza Lecce la vittoria arriverà.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Baroni è colpa tua se abbiamo pareggiato abbi la decenza di dire la verità con cetin,tuia e pongracic tu metti DERMAKU da kamikaze…#baroniout

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Grandissima partita di Umtiti oggi, con lui in campo non avrebbero segnato

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Fossi in lui mi esonererei da solo per aver anche solo pensato a Dermaku, che a sua volta dovrebbe rescindere per onestà e decenza.

marcoantonio
marcoantonio
1 anno fa

vai a farti foxxxre

Antonio
Antonio
1 anno fa

finalmente una bella partita dopo molto tempo..tatticamente perfetta ma sfortunata..due pali non succede spesso..oggi avremmo meritato di vincere..e la sfortuna e’ stata anche perdere Umtiti che ha dato grande sicurezza..Dermaku puo’ fare poco in serie a..e pensare che c’era qualche genio che sperava che perdessimo..
oggi per me sono partiti i migliori titolari e spero che Colombo faccia tante partite..finalmente un gol da attaccante puro da area di rigore..colombo titolare…

Simone
Simone
1 anno fa

Ottima partita. Squadra più alta , buoni fraseggi e diversi tiri in porta pericolosi. Nota negativa Banda, forse può essere importante gli ultimi 30 minuti ma da titolare fa molta fatica.

Lupo Alberto
Lupo Alberto
1 anno fa

Umtiti monumentale ….grande prova del Lecce, pensiamo a mercoledì, FORZA LECCE

Nicola
Nicola
1 anno fa

Dermaku…ma come si marca Beto rimanendo distante 3 metri…cose da pazzi…oggi buona prestazione della nostra squadra…la fortuna a noi non ci accompagna…peccato per i 2 legni agli altri entrano tutte queste palle…mentre a noi escono…peccato…Forza Ragazzi.

marcoantonio
marcoantonio
1 anno fa
Reply to  Nicola

probabilmente era già infortunato

PINCO
PINCO
1 anno fa

fatemi tutti la cortesia di non rompere più la p…e all’allenatore. se lo fate non volete il bene del lecce.

Vincenzo
Vincenzo
1 anno fa

Grandi ragazzi, ed oggi al mister non c’è da dire nulla.
PS: se Umtiti è campione del mondo un motivo ci sarà…. e si è visto.
Se schieriamo tutti e 3 i nostri difensori migliori faticheranno tutti a farci goal

Arrigo
Arrigo
1 anno fa
Reply to  Vincenzo

Concordo e sottoscrivo,sia Giandrey che Gallo non sanno difendere, Baroni deve passare alla difesa a tre

Leccese da lontano
Leccese da lontano
1 anno fa

Come. Al solito se le partita durasse un tempo saremmo salvi….
Ma la realtà dei fatti è che bisogna giocare 95 minuti e stare sempre sul pezzo…
Salvati dal nostro portiere..

rod66
rod66
1 anno fa

FORSE TI SEI DISTRATTO ,MA IL PALO E POI LA TRAVERSA ANNO SALVATO L’UDINESE, oggi almeno oggi non critichiamo a prescindere !

RosarioBiondonelcuore
RosarioBiondonelcuore
1 anno fa
Reply to  rod66

Come fai a dirlo è il loro pane quotidiano ma ormai ho capito, sto leccese da molto lontano e Zodiaco mi ricordano molto da vicino dei pirla che leggevo su altri portali lml

Geronimo
Geronimo
1 anno fa

È vero hai ragione aggiungi anche ‘Commento da facebook’

Luca
Luca
1 anno fa

Oggi non si puo criticare proprio niente ottima partita ma lo dobbiamo pire dire siamo molto ma molto sfigati, ma se giochiamo cosi ci possiamo salvare tranquillamente

UccioLecce
UccioLecce
1 anno fa

Dermaku due movimenti e due danni, gol e inferiorità numerica, ma quandu cxxxu mai ha sciucatu quistu???!?!???😡😡😡

Franco
Franco
1 anno fa
Reply to  UccioLecce

Incredibile sostituzione con Dermaku, giocatore scarso e perennemente infortunato ( con l’altro compare Tuia)

Direttore1982
Direttore1982
1 anno fa

Quantomeno oggi abbiamo visto un Lecce combattivo che arriva in porta.. così sì che arriveranno i 3 punti! Bene! Preparata tatticamente in maniera perfetta!

rod66
rod66
1 anno fa

il lecce c’è, basta gufare!! E ABBIAMO ANCHE DA RIMPIANGERE

Enzo
Enzo
1 anno fa

Dispiace perchè solitamente non considero mai il fattore sfortuna ma oggi sfiga nera davvero peccato per i ragazzi meritavano la vittoria oggi

Enrico Greco
Enrico Greco
1 anno fa

Grande lecce…… i critici da tastiera dove sono?

rod66
rod66
1 anno fa
Reply to  Enrico Greco

ktm

IL VERO LUIGILIO 2
IL VERO LUIGILIO 2
1 anno fa
Reply to  Enrico Greco

….stai tranquillo, domani goleada dei viola a Marassi e il Berlusca batterà gli scaligeri😉

Ettore
Ettore
1 anno fa
Reply to  Enrico Greco

Se il Lecce gioca come oggi si salva. Se gioca come a Bologna è nera . Semplice , come il gioco del calcio e la tastiera non c’entra niente

Antonio
Antonio
1 anno fa

Ma c’è partita bi iti ista, grande lecce se finiva 3 a 1 nessuno poteva dire niente, grande baroni, gufi baresi dove siete

Arrigo
Arrigo
1 anno fa
Reply to  Antonio

Primo tempo eccezionale,tutti bravi,il secondo un casino di passaggi sbagliatisono emersi i limiti,nessuna azione degna di pericolosità, Giandrey come al solito molto generoso ma incapace di difendere e anche di crossare,umtiti dermaku scasciati dopo manco na partita, oggi hanno sorretto Hiulmand,Baski, Gonzales Blin, Falcone,gli altri sono calati al secondo tempo, però l’atteggiamento della squadra è cambiato è questo è importante perché possiamo tenere testa a chiunque, anche se è d’obbligo migliorare il secondo tempo

Articoli correlati

La squadra di Gotti vince un altro scontro salvezza e incamera altri tre punti pesantissimi...
Al Mapei Stadium va in scena lo scontro salvezza della 33° giornata...
lecce empoli
Una partita bloccata e piena di tensione sorride ai salentini. Sansone beneficia di un pallone...

Dal Network

L'allenatore ha parlato alla Gazzetta dello Sport nel giorno di Verona-Udinese, sfida tra due sue...
Il centrocampista equatoguineano ha parlato dell'importante match in programma domenica contro la squadra di Luca...
Piove sul bagnato in casa Salernitana, prossima alla retrocessione in B dopo una stagione disgraziata:...

Altre notizie

Calcio Lecce