Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Joan non è più una “sorpresa”. Gonzalez imprescindibile nella mediana di Baroni

Lo spagnolo è da considerare il vero colpo (realizzato con un anno d’anticipo) del centrocampo del Lecce.

Il Lecce di Marco Baroni è la squadra di esordienti per eccellenza di questa Serie A, soprattutto perché è anche la più giovane. Non tutti i giallorossi “nuovi” della categoria, però, hanno raggiunto subito gli stessi risultati. Tra chi sta facendo meglio di tutti c’è, senza alcun dubbio, Joan Gonzalez.

Quella di Udine è stata l’ennesima prestazione positiva e di sostanza del ragazzo catalano. Il 2002 è stato infatti forse la più bella sorpresa dell’inizio di stagione giallorosso, ma ora etichettarlo come tale sarebbe riduttivo. Dopo tredici turni è giusto passare al grado di certezza con connotati di imprescindibilità nello scacchiere tattico del tecnico. Unico, tra tutti i centrocampisti, a garantire copertura ed essere costantemente pericoloso nei pressi dell’area avversaria.

Alla Dacia Arena un assist magico dopo 90 secondi per il palo di Strefezza, ma anche un gran destro al volo che non è finito nel computo dei tiri in porta perché parato, con la fronte, da Bijol. Ha fatto partite anche migliori, praticamente perfette come con Monza o Fiorentina, ma ciò che conta è la continuità di una prestazione che non è quasi mai mancata. Ed infatti per 13 volte su 13 Baroni lo ha impiegato, 10 dall’inizio e 3 a gara in corso. L’unico nel suo reparto.

26 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

26 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Sondaggio sul mercato invernale: due terzi dei lettori promuovono Corvino e Trinchera

Ultimo commento: "RAGAZZI TRA TUTTI I COMMENTI NEGATIVI C'E' SEMPRE LA STESSA PERSONA, CHE PURTROPPO E' OSSESSIONATO DAl SALENTO IN TERMINI DI INVIDIA,PASSA LE GIORNATE..."

Gol dell’anno 2022, vince il siluro di Colombo che ha fatto tremare il Maradona (VIDEO)

Ultimo commento: "Giusto non abbassare la guardia, i conti si faranno alla fine, complimenti fin'ora più che meritati ma guai a scendere in campo convinti che..."
Advertisement

Miti

Uno dei tecnici più vincenti del Lecce

Carlo Mazzone

L'ariete d'area del Lecce

Cristiano Lucarelli

Uno degli idoli dei tifosi del Lecce

Ernesto Javier Chevanton

Tra i più grandi prodotti di sempre del settore giovanile

Francesco Moriero

Lo storico capitano del Lecce

Guillermo Giacomazzi

"Beto", uno degli immortali giallorossi

Juan Alberto Barbas

Bandiera e leggenda giallorossa

Michele Lorusso

Uno dei più forti attaccanti giallorossi

Mirko Vucinic

Bomber giallorosso per sette stagioni

Pedro Pablo Pasculli

Altro da Approfondimenti