Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Domani l’ultima del 2022 in un Via del Mare che ha vissuto un anno mAgico

Lecce-Atalanta chiuderà l’anno solare dell’impianto giallorosso che ha potuto riabbracciare la Serie A.

Da Lecce-Cremonese a Lecce-Atalanta, un’altra sfida lombarda a chiudere un 2022 casalingo a dir poco infiammato. Il match di domani sarà infatti l’ultimo tra le mura amiche dei salentini al Via del Mare, visto che dopo il successivo Samp-Lecce la Serie A osserverà il lungo stop per i mondiali in Qatar. Ma che annata è stata quella vissuta dallo storico impianto cittadino?

Un’annata di emozioni, altalene ma soprattutto successi. Iniziata con l’affanno pandemico dopo i continui rinvii causa Covid di Lecce-Vicenza, alla fine preceduto dal big match con la Cremonese. Un successo che alla fine risulterà decisivo per la vittoria del campionato, giunta qualche mese dopo contro il Pordenone e che vestì di festa la città ed il Salento tutto. Nel mezzo una cavalcata emozionante, dalla paura con il Cittadella al successo dal sapore di A con il Pisa.

E, alla fine, il 13 agosto il Via del Mare riabbraccia la sua Serie A, in un ko con l’Inter immeritato e sfortunato. Il teatro dei sogni dei tifosi giallorossi ha poi ospitato le battaglie con Empoli, Monza, Cremonese e Fiorentina, polemiche e rimpianti. Come rimpianto è stato per un altro testa a testa da pareggio ma con una big, la Juve, vincente per il rotto della cuffia. Mancarono i punti ma non certo l’impegno per una squadra che, dopo i trionfi cadetti, cerca un’impresa ancor più grande tra i grandi. E che meriterebbe proprio di chiudere il 2022 così come lo ha iniziato.

11 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

11 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Sondaggio sul mercato invernale: due terzi dei lettori promuovono Corvino e Trinchera

Ultimo commento: "RAGAZZI TRA TUTTI I COMMENTI NEGATIVI C'E' SEMPRE LA STESSA PERSONA, CHE PURTROPPO E' OSSESSIONATO DAl SALENTO IN TERMINI DI INVIDIA,PASSA LE GIORNATE..."

Gol dell’anno 2022, vince il siluro di Colombo che ha fatto tremare il Maradona (VIDEO)

Ultimo commento: "Giusto non abbassare la guardia, i conti si faranno alla fine, complimenti fin'ora più che meritati ma guai a scendere in campo convinti che..."
Advertisement

Miti

Uno dei tecnici più vincenti del Lecce

Carlo Mazzone

L'ariete d'area del Lecce

Cristiano Lucarelli

Uno degli idoli dei tifosi del Lecce

Ernesto Javier Chevanton

Tra i più grandi prodotti di sempre del settore giovanile

Francesco Moriero

Lo storico capitano del Lecce

Guillermo Giacomazzi

"Beto", uno degli immortali giallorossi

Juan Alberto Barbas

Bandiera e leggenda giallorossa

Michele Lorusso

Uno dei più forti attaccanti giallorossi

Mirko Vucinic

Bomber giallorosso per sette stagioni

Pedro Pablo Pasculli

Altro da News