Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Femminile

Women, rimonta fallita a Chieti e aggancio subito al terzo posto

Le ragazze giallorosse restano a secco nella trasferta abruzzese in una partita in cui non mancano delle recriminazioni.

Non basta una rimonta in zona Cesarini al Lecce Women per evitare la sconfitta in casa del Chieti. Il big-match della decima giornata finisce 4-3 per le abruzzesi che agganciano le salentine al terzo posto in classifica, alle spalle di Res Roma e Trastevere. E’ stata una partita rocambolesca, ricca di emozioni e sulla quale pesa la decisione dell’arbitro Gagliardi di San Benedetto del Tronto che al 21′ del secondo tempo, sul punteggio di 2-1 per le padrone di casa, ha annullato una rete di Linzalata per un fallo sul portiere che però nessuno ha visto.

 “Magari avremmo perso lo stesso però intanto ci saremmo portate sul 2-2 – sottolinea l’allenatrice del Lecce Women, Vera Indino -. Mi spiace tanto non aver potuto giocare questa gara così importante con la squadra al completo, mi spiace soprattutto per le ragazze che in campo hanno dato tutto. Comprese quelle che hanno accettato di giocare a Chieti pur non essendo al cento per cento della condizione. Ora speriamo di recuperare tutte le infortunate perché il Lecce Women vuole continuare ad essere protagonista di questo campionato”.

Nel prossimo turno, le giallorosse salentine ospiteranno al comunale “La Torre” di Castrignano de’ Greci il Grifone Gialloverde Roma. La gara si giocherà alle ore 11.00.

Il tabellino

Chieti-Lecce Women 4-3

Chieti: Falcocchia; Falcocchia, Di Camillo Giada (41′ st De Vincentiis), Martella (41′ st Di Sebastiano), Di Camillo Giulia, Stivaletta, Chiellini (38′ st Iannetta), Carnevale, Makulova, Esposito, Passeri (26′ st Vizzarri), Gissi (38′ st Di Domenico). A disp.: D’Intino. Allenatore: Lello Di Camillo.

Lecce Women: Garzya; Bocchieri (36’ st Pomes), Silva, Felline, Pereira; Guido, Linzalata (23’ st Rollo), Trofimov (23’ st Tomei); D’Amico, Marsano. In panchina: Prieto, Monno, Polo, Durante. Allenatrice Vera Indino.

Arbitro: Gagliardi di San Benedetto del Tronto.

Marcatrici: nel pt 4’ Gissi (C); 23’ Silva (L); nel st 6’ Stivaletta (C); 33’ Gissi (C); 35’ Vizzarri (C); 46’ Jaszczyszyn (L); 48’ Marsano (L).

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Sondaggio sul mercato invernale: due terzi dei lettori promuovono Corvino e Trinchera

Ultimo commento: "RAGAZZI TRA TUTTI I COMMENTI NEGATIVI C'E' SEMPRE LA STESSA PERSONA, CHE PURTROPPO E' OSSESSIONATO DAl SALENTO IN TERMINI DI INVIDIA,PASSA LE GIORNATE..."

Gol dell’anno 2022, vince il siluro di Colombo che ha fatto tremare il Maradona (VIDEO)

Ultimo commento: "Giusto non abbassare la guardia, i conti si faranno alla fine, complimenti fin'ora più che meritati ma guai a scendere in campo convinti che..."
Advertisement

Miti

Uno dei tecnici più vincenti del Lecce

Carlo Mazzone

L'ariete d'area del Lecce

Cristiano Lucarelli

Uno degli idoli dei tifosi del Lecce

Ernesto Javier Chevanton

Tra i più grandi prodotti di sempre del settore giovanile

Francesco Moriero

Lo storico capitano del Lecce

Guillermo Giacomazzi

"Beto", uno degli immortali giallorossi

Juan Alberto Barbas

Bandiera e leggenda giallorossa

Michele Lorusso

Uno dei più forti attaccanti giallorossi

Mirko Vucinic

Bomber giallorosso per sette stagioni

Pedro Pablo Pasculli

Altro da Femminile