Calcio Lecce
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Baschirotto: “Nazionale e classifica? Penso a lavorare, siamo un grande gruppo e per la città…”

Il centrale giallorosso, al secondo gol in campionato, si è presentato in sala stampa dopo il pareggio casalingo contro il Milan.

ITALIA. “La Nazionale? Io non ci penso, lavoro sul campo giorno dopo giorno e raffino piccoli grandi difetti che ho. Alzare l’asticella e basta. Le emozioni del secondo gol? Segnare il secondo gol in A è qualcosa di grande, sono contento il doppio, c’erano il mio procuratore e mio fratello in tribuna, mi hanno sempre sostenuto nel mio percorso”.

SENTIMENTO. “Rabbia perchè eravamo 2-0, abbiamo subito su due gol di campioni, soddisfazione perché abbiamo fatto vedere che ci siamo presenti e miglioriamo”.

GLI EPISODI.Lottavamo su tutti i palloni. In quell’occasione è venuto il guizzo del campione. Abbiamo dato tutto”.

GOL. “In settimana proviamo tanti schemi su palle inattive, ci sono tanti gol da piazzato e quando sto in area cerco sempre di essere pericoloso”.

CLASSIFICA. “E’ importante ma non la guardo, cerco di guardare la partita successiva per vincerla. Tiro la linea a fine campionato e penserò ai bilanci soltanto lì”.

UMTITI. “Mi ha dato tanto, ha vinto tutto. Cerco di cogliere il massimo da lui, ma non solo da lui. Anche i compagni giovani mi danno tanto. Diamo tanto per squadra e città, lavoriamo sodo ed è bello”.


Prima di presenziare in sala stampa, Baschirotto è stato intervistato da Dazn: “Abbiamo visto tanti video in settimana su come si muovevamo gli attaccanti del Milan, alla fine li abbiamo arginati bene. Quando entro in campo mi diverto, sono un bambino al parco gioco e ogni pallone che tocco è una gioia incredibile. Ho trovato la grinta che ci può essere sia nelle categorie inferiori che in A, la porto sempre con me. Vengo dal basso e ogni anno è stato sempre un valore aggiunto il pubblico”

Subscribe
Notificami
guest

10 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Franz
Franz
1 anno fa

Grande Baschi.💪💛❤

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Lasciatelo in pace questo ragazzo.💛❤️

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Potevano prenderlo diverse squadre di serie A, Udinese in primis, e invece lo ha preso il divin Corvin, quello dei nunbale

Riz
Riz
1 anno fa

E’ così che si diventa “bandiera” di una intera tifoseria.

Gionni
Gionni
1 anno fa

Baschi la tua semplicità è un orgoglio per tutti i tifosi del Lecce meriti tante fortune in bocca al lupo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Baschirottoooooooo 💛👍❤️

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Grandissimo Lecce 💛❤💛❤💛❤

Gennaro
Gennaro
1 anno fa

Complimenti Federico, la tua umilita’ e’ pari alla tua bravura ed alla tua forza mentale. Spero possa avere successo anche in Nazionale, lo meriti, a mio avviso.

Toto
Toto
1 anno fa

Mister. Come già ridetto negli allenamenti 100 tiri in porta x giocatore. Gioco palla a terra e pressing. Alto . Forza lecce

Lupo Alberto
Lupo Alberto
1 anno fa

Grazie Baschi , continua così

Articoli correlati

lecce empoli pierotti
Mister Gotti dovrà fare a meno dello zambiano, titolare di base nel ruolo di ala...
I giallorossi hanno portato avanti il lavoro settimanale con l'obiettivo puntato sul match domenicale con...
La guida della Primavera del Lecce Campione d'Italia in carica riceve un nuovo riconoscimento per...

Dal Network

L'ex portiere, tra le altre di Chievo Verona e Palermo, ha detto la sua sulla...
Contro il Milan, l’ex Lorient ha continuato la sua striscia di realizzazioni...

Altre notizie

Calcio Lecce