Calcio Lecce
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Baroni: “Compromesso tutto dai gol. Troppi elogi? Noi lavoriamo con equilibrio”

L’allenatore del Lecce commenta la sconfitta di oggi, la seconda consecutiva in uno scontro diretto

ANALISI. “Come confronto la partita rispetto alla sconfitta di Verona? Oggi abbiamo macchiato la prestazione con due leggerezze con due gol presi. Recuperare due gol di svantaggio in casa non è facile e siamo stati bravi a mantenere equilibrio, sfiorando il 2-2. Col tempo l’avversario si è abbassato ed è stato difensivamente attento. A volte abbiamo girato la palla non velocemente, ma nel secondo tempo ci sono state situazioni dove potevamo fare di più. In certe gare serve il colpo individuale, non sempre si vince col gioco. Sono partite difficili, rimprovero dei gol che non si possono prendere, dobbiamo subire gol per giocate importanti e non un rinvio del portiere e una palla messa lì. Nel secondo perdiamo palla in uscita. Questo ci servirà molto”.

SOLIDITA’ DIFENSIVA DA RIPRENDERE. “Troppi elogi nelle ultime settimane? Ho cercato di fare il pompiere riportando la squadra sul nostro percorso. I ragazzi lavorano, in allenamento non ho visto flessioni mentali. E’ chiaro che non possiamo immaginare dei ragazzi giovani che giocano 38 gare a livello massimo come con Lazio e Milan, è impossibile per i giovani e ci può stare. Erano due partite alla nostra portata, in certe si può perdere per l’avversario e invece ora è questo il dispiacere. Non si può avere della leggerezza su alcune situazioni che ti portano a fare una partita in salita, si può prendere gol ok, ma non questi gol”.

PANCHINA. “Di Francesco questa settimana non stava bene, ho dato una chance a Oudin. Federico ha tirato in porta, è entrato in modo vivace. Io ho visto un po’ di flessione in qualcuno che non ha giocato e i nuovi non sono entrati in un momento facile. Giocare contro squadre chiuse è complicato, ci vogliono delle giocate individuali che ora fatichiamo a trovare e facciamo una partita dove concediamo transizioni a calciatori con gamba che sanno ripartire. La partita è stata compromessa nei due gol subiti”.

DUE PUNTE? “Questa squadra cresce nel lavoro. A me non piace fare qualcosa su cui non lavoriamo. Giochiamo col 4-3-3 e le soluzioni le troviamo sul 4-3-3. Abbiamo punte da cross? Non mi sembra. Colombo ha tiro e per me oggi ha fatto una discreta partita. Sulla respinta se la colpisce bene oggi parliamo di altro, poi ha calciato senza molta forza, ma ha fatto bene. Non sono poi queste le partite per Ceesay, ha bisogno di campo e lo sappiamo. Qua c’è gente che lavora con linearità ed equilibrio. Buttare il cappello dà risultato una volta, ma alla lunga dà incertezze. Se siamo arrivati qui e siamo stati bravi ad attirarci dei complimenti non vedo perché ora dobbiamo cambiare. A me dispiace scivolare su due buone gare, il rammarico è questo. Sono convinto di sbagliarmi poco”.

Subscribe
Notificami
guest

52 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Andrea
Andrea
1 anno fa

Mister caro il girone di ritorno è sempre il più difficile maciniamo gioco ma chi riesce a fare goal degli attaccanti che lei dispone?Capisco la mentalità del direttore ma secondo me il lecce necessita di un un’attaccante esperto in area…….

Franz
Franz
1 anno fa

Probabilmente è solo una fase di flessione del rendimento come del resto quasi tutte le squadre possono avere nel corso di un campionato cmq il dato di fatto che emerge è che occorre qualche altro innesto dal mercato invernale che sta per chiudersi anche alla luce dell’ultimo infortunio di Maleh.Forse il Corvo prenderà provvedimenti….!!! FORZA LECCE.💪💛❤

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Premesso che a tutti e concesso l’arbitrio giudizio sul risultato ottenuto e nelle modalita, credo che tolta un po di euforia di classifica bisognera rientrare nella realta, lecce, societa vogliosa ma inesperta per alcuni versi, bisognerebbe non esaltarci su episodi a favore e non angosciarsi su prestazioni sottotono, valutandone cause e trovandone soluzioni consapevoli che ci sono (fortunatamente ancora) squadre piu inguaiate. Analisi e reazione unica soluzione

L'Oritano
L'Oritano
1 anno fa

Colombo fuori

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Dire compromesso tutto dai gol è come dire l’acqua è bagnata. Grazie al Ca. : e chi li ha permessi, quali allenamenti? Quale formazione? Quale cocciutaggine e monomodulo? Baroni a Cremona devi andare con la stessa foga di Nicola a Lecce. O vittoria o…

Giannuzzo
Giannuzzo
1 anno fa

O??.. completa la frase se hai palle! Altrimenti statti zitto che fai una figura migliore.

giusepep
giusepep
1 anno fa

Caro Mister non bisogna essere allenatori usciti da Coverciano per comprendere gli schemi del calcio, in svantaggio di goal e con una squadra che in campo si schiera con il 4 5 1 o il 5 4 1 come la Salernitana di ieri , il loro portiere ha effettuato circa un centinaio di rimesse per la testa di Piantek abile nell’anticipare i nostri difensori e con le decine di palle messe su Baschirotto rilanciate puntuali per gli avversari che in uscita in palleggio arrivavano con facilità dalle parti di Falcone, come facevano i nostri esterni ( poveretti) a saltare una difesa a 4 o a 5 ?????? e per fare cosa mancando un centravanti di area da rigore?????? il 3 5 2
in casa consente caro Mister con squadre schierate come la Salernitana di ieri il pieno possesso e la densità a centrocampo con due punte ( a trovarle ) in area avversaria e la ricerca degli episodi che NOI neanche cerchiamo nell’arco dei novanta minuti, un velo pietoso sui cross e l’attacco del primo o secondo palo della nostra punta.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Colombo a Verona sullo 0-0 si e mangiato un gol a tu per tu col portiere qui a lecce sul tapin solo davanti alla porta spRa in aria . Contro il Milan sul 2-0 di francesco si e mangiato un gol a tu per tu col portiere . Gli avversari con due o tre occasioni capitalizzano al massimo . Colombo non segna ? Dentro Sise semplice no ?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ormai questa è andata
Pensiamo alla prossima!!!!
Con una buona ripresa

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Stop. Testa a Cremona.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Abbiamo l’unico allenatore al mondo che sperimenta la formazione un ora prima della partita e non in allenamento. Come si fa a lasciare fuori Gonzales e Di Francesco? Come si fa a togliere Colombo invece di affiancarlo con un altra punta? Bhooooo

Luciano
Luciano
1 anno fa

Oltre alle ben conosciute esigenze di attaccanti da serie A, non capisco, in certe partite, gli esperimenti di Baroni. Perchè far giocare Strefezza in un ruolo a lui non congeniale, spostandolo a sinistra? Perchè stravolgere completamente la catena di sinistra (Pezzella, Malè e Strefezza) giocatori che non avevano mai giocato assieme? Ed in ultimo, vorrei che Baroni mi spiegasse la differenza, in occasione dei gol, tra errori e leggerezze.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Serve il centravanti nn un centravanti

Corrado
Corrado
1 anno fa

Non eravamo campioni con Atalanta, Lazio e Milan, non siamo brocchi ora. Va recuperata attenzione e solidità difensiva (all’andata con la Salernitana le ripartenze erano nostre e forse con Verona e ieri dovevamo aspettare), soprattutto se il centrocampo è appannato.

Daniele81
Daniele81
1 anno fa

Un periodo di difficoltà capita a tutte le squadre anche alle più attrezzate ed è proprio adesso che bisogna sostenere invece che criticare. Lo sappiamo chi siamo e da dove veniamo e che questo momento sarebbe arrivato, è inutile fare i professori ogni volta, così non si fa il bene del Lecce.
FORZA LECCE, AVANTI SALENTO!!! NOI TI SOSTERREMO SEMPRE E COMUNQUE.

Abbonato Gold hold stile
Abbonato Gold hold stile
1 anno fa

Il secondo gol nasce da una non chiusura tra umtiti e baschirotto, per il resto approccio alla gara mentalmente scarso, troppo appagato e superficiale, doerimentazioni sulla fascia sinistra che hanno fatto cilecca. COLOMBO si è perso totalmente. Wualcosa non sta girando e non finisce qui, cremonese, roma atalanta… C’è un calendario che fa paura e ci siamo bruciati 2 scontri diretti per la salvezza altro che 26 punti sono sufficenti per salvarsi.
Che grande progetto di pratrimonializazione.

Cri
Cri
1 anno fa

Baroni sei limitato, non sai trovare alternative di gioco, si sapeva che la Salernitana sarebbe venuta con il sangue agli occhi! A centrocampo ci sovrastano sempre anche a Verona!

Giallorosso dentro
Giallorosso dentro
1 anno fa

Ci vogliono le punte da A!…. Con Colombo e Ceesay si va in B. E lo sai te e Corvino.

giusepep
giusepep
1 anno fa

Caro Mister hai sbagliato ad impostare tatticamente le due partite di Verona e Salernitana, dove per presunzione o cosa tu hai tentato di fare la partita e gli altri hanno segnato. La sterilità offensiva ormai è un fatto…..occasioni come quelle avute nel primo tempo di Milan,Verona e le due cappellate dei difensori della Salernitana che con un Coda in campo avremmo capitalizzato è un fatto, al netto del calo vistoso del centrocampo nelle ultime tre partite che ha messo in crisi una retroguardia quasi impeccabile sino ad ora.

Ucciu la conza
Ucciu la conza
1 anno fa

Baroni abbande nu bali

Luana
Luana
1 anno fa

Un silenzio stampa per una volta non farebbe male, anzi sarebbe più utile ed umile.

Ma Noi NO
Ma Noi NO
1 anno fa

I bei bensanti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Umiltà e lotta!!! Dove sono finite queste doti? Qualcuno si è montato la testa, anche il mister? Fuori le palle please!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Che piaga… quando si decidono a fargli fare le valigie!!!

Gianni
Gianni
1 anno fa

SERVE UNA PUNTA
SERVE UNA PUNTA
SERVE UNA PUNTA

Ma Noi NO
Ma Noi NO
1 anno fa
Reply to  Gianni

Ma mmata

Abbonato Gold hold stile
Abbonato Gold hold stile
1 anno fa
Reply to  Gianni

ABBIAMO COLOMBO CHE QUI NEL SALENTO È RICHIESTISSIMO DAL 2 FINO AL 10 DI APRILE.

Max
Max
1 anno fa

Colombo e ceesay non sono punte da serie a.Senza un bomber si va in b.

Nzinu
Nzinu
1 anno fa
Reply to  Max

Condivido…dopo 20 partite ormai li abbiamo visti. Non sono adatti alla A

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Pensa ad Allenare,le chiacchiere stanno a ZERO

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ma va curcate

Sai solo fare cambi ruolo per ruolo.
Lettura della partita zero

Gian
Gian
1 anno fa

Concordo. Durante la partita nessuna possibilità di sorprender l’avversario.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ba curcate tiè e corvino

Vincenzo
Vincenzo
1 anno fa

Siamo tornati sulla Terra…. Se difendiamo con tenacia e giochiamo in contropiede, come facciamo con le grandi, ok, ma se dobbiamo fare noi la partita sono guai seri…..
Questa sera ho avuto l’impressione dallo stadio che se la partita fosse durata un’altra ora non avremmo segnato comunque…

Lumegghiudetutti
Lumegghiudetutti
1 anno fa

Cremonese resisti, alla prossima 3 punti facili facili…

Ma Noi NO
Ma Noi NO
1 anno fa

Lu chiu cugghiunedetutti

Mauri
Mauri
1 anno fa

Beh, abbiamo due goal da polli. No è colpa dell’allenatore, sono atati due errori tecnici e individuali. Dopodiche abbiamo segnato e anche creato. Purtroppo in A non vengono perdonate leggerezze come quelle.

Stefano
Stefano
1 anno fa

A Verona abbiamo giocato, con arroganza ma lo abbiamo fatto. Hanno vinto meritatamente per cinismo e voglia di vincere. Oggi, invece, abbiamo perso contro una squadra di “scappati” per non dire scarpari. Non serve giocare ogni partita ai ritmi di Lazio, Milan, Atalanta… basta ritornare ad essere granitici in difesa. Oggi abbiamo perso per due gol che fino a qualche settimana fa era impossibile segnarci.
Tranne strefezza e qualche lampo di di Francesco, tutti gli altri hanno fatto MENTALMENTE pietà.

Vitantonio
Vitantonio
1 anno fa

Alternative non all’altezza

Maurizio t
Maurizio t
1 anno fa
Reply to  Vitantonio

Vero, ci vorrebbe una punta,Casey non serve al 4-3-3. Uno alla Pavoletti, magari.

Ma Noi NO
Ma Noi NO
1 anno fa
Reply to  Maurizio t

Uahahahaja

Toty
Toty
1 anno fa

Ma è possibile che, ogni volta che gli avversari fanno dei lanci lunghi rischiamo di prendere gol. È successo a Verona e anche oggi. Bisogna lavorarci su questo

Cri
Cri
1 anno fa

Gioco troppo dispendioso senza ricambi adeguati!!!!

qwerty977
qwerty977
1 anno fa

Non cambiare mai non è coerenza, è un limite. Ho visto squadre riprenderla all’ultimo con portieri e difensori, noi non riusciamo a finire con 2 punte

Gix
Gix
1 anno fa

Pezzella oudin colombo hanno fatto cagare

Pippone
Pippone
1 anno fa
Reply to  Gix

Ma anche molti altri

Gian
Gian
1 anno fa
Reply to  Gix

Primo gol fatto su passaggio di Pezzella. Oudin quasi mai in partita. Se Anche il capitano ha sonnecchiato, siamo apposto ..

Gix
Gix
1 anno fa

Hai messo in campo una formazione di caxxo

Marcello
Marcello
1 anno fa
Reply to  Gix

Vero…appena ho visto la formazione ho immaginato che sarebbe andata male…

Giallorosso dentro
Giallorosso dentro
1 anno fa

Mister ci vuole il centravanti da A. È inutile che difende Colombo e Ceesay. Lo sa che con loro nn si va da nessuna parte se non in B!

Pippone
Pippone
1 anno fa

A colombo è stato dato la possibilità di esprimersi, purtroppo i risultati sono veramente esigui, troppi elogi fanno rincolionire se non fanno attenzione no riusciranno a mangiare lu sarginiscu

Articoli correlati

L’allenatore ravennate incontrerà anche quest’anno la squadra giallorossa...
gotti
L’allenatore di Porto Viro incontrerà per la nona volta gli emiliani, la compagine più sfidata...
Il direttore sportivo originario di Castellammare di Stabia, ex calciatore del Lecce con ben 222...

Dal Network

Il centrocampista equatoguineano ha parlato dell'importante match in programma domenica contro la squadra di Luca...
Piove sul bagnato in casa Salernitana, prossima alla retrocessione in B dopo una stagione disgraziata:...
L'ex portiere, tra le altre di Chievo Verona e Palermo, ha detto la sua sulla...

Altre notizie

Calcio Lecce