Calcio Lecce
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Lecce-Sassuolo 0-1: rivivi il LIVE di CalcioLecce

Al Via del Mare va in scena l’anticipo serale della 24°giornata di Serie A.


22.38: Fine partita

48′ Colpo di testa di Baschirotto, sfera che termina al di là della linea di fondo

46′ Erlic anticipa Askildsen in area. Angolo per il Lecce.

41′ Piatto di Ceide alto.

40′ Angolo per il Sassuolo che respira nel finale

38′ Dionisi inserisce Ceide al posto di Bajrami

37′ Eclatante palla gol sbagliata da Strefezza. Erlic serve involontariamente Strefezza nel cuore dell’area, ma il 27 calcia incredibilmente fuori.

32′ Altro cambio a centrocampo. Askildsen entra per Maleh

30′ Bajrami calcia in porta direttamente da calcio piazzato, Falcone c’è

29′ Pestone di Baschirotto a Berardi. Ammonizione. Il veronese salterà l’Inter.

27′ Blin out, dentro Gonzalez

26′ Gendrey alimenta a destra, cross teso. Consigli in presa per anticipare Oudin e Colombo

26′ Palla in area per Colombo, gioco fermo per tocco di mano del 9.

20′ GOL SASSUOLO. Corner sul primo palo di Berardi e Thorsvedt, solo, buca Falcone nell’area piccola.

15′ Triplo cambio Sassuolo. Dentro Lopez, Pinamonti e Thorsvedt fuori Obiang, Defrel e Frattesi

10′ Il Lecce migliora la mira. Rimessa lunga di Gendrey, Tressoldi alza e Oudin, al volo di sinistro, si coordina bene e sfiora l’incrocio.

9′ Sinistro al volo di Colombo senza pretese.

6′ Oudin alza troppo la traiettoria dai venti metri.

3′ Strefezza calcia sul primo palo dopo un rimpallo con Tressoldi, fuori.

21.49: Via alla ripresa. Oudin si guadagna subito un corner e aiuta Gallo con un importante recupero difensivo

21.47 Doppio cambio nell’intervallo. Entreranno Oudin e Colombo al posto di Banda e Ceesay

21.33 Fine primo tempo. Al Lecce manca la velocità giusta nella costruzione offensiva, ma a centrocampo Hjulmand è solita diga e la difesa si limita alla copertura basilare. Il Sassuolo ha creato tre occasioni interessanti quando ha saltato la prima linea di pressione avversaria. Pesano le palle-gol non colte da Bajrami e Tressoldi.

45′ Il Sassuolo chiude avanti il primo tempo. Altro corner.

44′ Strappo del Sassuolo. Defrel gioca spalle alla porta e apre per Berardi in area. Baschirotto in angolo.

39′ Situazione non sfruttata dal Lecce. Hjulmand sradica palla dai piedi di Frattesi e punta l’area, Ceesay tocca il passaggio diretto a Strefezza e vanifica l’azione offensiva.

35′ Obiang entra sugli stinchi di Blin, giallo.

32′ Banda recupera un pallone anticipando Zortea. Da Maleh per Strefezza, destro sparato lontano dallo specchio.

29′ Tressoldi getta al vento il vantaggio. Angolo battuto su Berardi che crossa dopo un movimento a mezzaluna, colpo di testa del brasiliano che sfila a lato.

28′ Il Sassuolo attacca mentre i padroni di casa fanno fatica a recuperare. Angolo neroverde.

25′ Gallo sbuccia il pallone con l’esterno sinistro, altissima sopra la traversa.

22′ Strefezza calcia la punizione nel mucchio. Banda arpiona e, da solo, s’apparecchia la rovesciata. Palla alle stelle.

21′ Berardi tocca duramente Banda colpendolo involontariamente con uno schiaffo. Giallo per il Campione d’europa 2021

20′ Da un pressing alto sbagliato del Lecce nasce un’altra occasione ospite. Bajrami chiude il break con un cross sul secondo palo per Berardi, tiro al volo sparato lontanissimo dalla porta.

19′ Errore di appoggio di Tuia a centrocampo che innesca la ripartenza del Sassuolo. Frattesi conduce e lascia a Berardi, traccia per l’inserimento a sinistra di Bajrami. Falcone esce con i tempi giusti e mura il piatto dell’ex Empoli. Prima nitida occasione neroverde.

17′ Ammonito Banda. Intervento sulla caviglia di Zortea.

12′ Angolo per il Sassuolo: Rogerio la mette dentro dopo due passaggi corti, Hjulmand protegge l’uscita di Falcone

8′ Cross golosissimo di Gallo, Blin non ci crede e perde una buona occasione. L’azione resta viva e Strefezza, dai sedici metri, non inquadra la porta.

7′ Berardi sul fondo, Falcone in presa facile.

6′ Ottimo avvio del Lecce che attacca velocemente

3′ Banda percorre cinquanta metri di campo palla al piede e punta Zortea, tiro a giro rimpallato, Rogerio in spaccata mette in angolo per anticipare Ceesay.

2′ Baschirotto lancia involontariamente Ceesay dalla difesa, uno contro uno chiuso da Consigli, ma il gol sarebbe stato da annullare

1′ Fischio d’inizio. Primo pallone per il Sassuolo

20.38 Lo speaker dà lettura delle formazioni in campo. Lo stadio si sta via via riempendo

20.30 Le squadre terminano il riscaldamento. Manca un quarto d’ora al fischio d’inizio

20.00 Il recuperato Umtiti siede in panchina, con Baschirotto al centro c’è Tuia, terzini Gendrey e Gallo. Panca anche per Joan Gonzalez, Baroni gli preferisce dall’inizio Maleh. In attacco, Ceesay parte dal 1′ tra Banda e Strefezza. Da vedere lo schieramento del Sassuolo. L’ago della bilancia è Matheus Henrique. L’ex Gremio potrebbe essere mezzala insieme a Frattesi e Obiang o, come accaduto in precedenza, trequartista centrale tra Berardi, al rientro dal 1′, e Bajrami.

Il tabellino

Lecce-Sassuolo

Lecce (4-3-3): Falcone; Gendrey, Baschirotto, Tuia, Gallo; Blin (27’st Gonzalez), Hjulmand, Maleh (32’st Askildsen); Strefezza, Ceesay (1’st Colombo), Banda (1’st Oudin). A disposizione: Bleve, Brancolini, Romagnoli, Helgason, Ceccaroni, Persson, Lemmens, Cassandro, Umtiti, Pezzella. Allenatore: Marco Baroni

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Zortea, Tressoldi, Erlic, Rogerio; Frattesi (15’st Thorsvedt), Obiang (15’st Maxime Lopez), Henrique; Berardi (48’st Ferrari), Defrel (15’st Pinamonti), Bajrami (38’st Ceide). A disposizione: Pegolo, Russo, Marchizza, Harroui, Alvarez, D’Andrea. Allenatore: Alessio Dionisi

Marcatori 20’st Thorsvedt

Ammoniti 17’pt Banda (L), 21’pt Berardi (S),35’pt Obiang (S), 29’st Baschirotto (L)

Arbitro Niccolò Baroni di Firenze

Assistenti Andrea Zingarelli di Siena e Marco Trinchieri di Milano IV Gianpiero Miele di Nola VAR Paolo Mazzoleni di Bergamo AVAR Daniele Minelli di Varese

Subscribe
Notificami
guest

24 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Prendiamo una punta della Primavera, forse qualche tiro in porta lo fa

Mena moi
Mena moi
1 anno fa

Prendete un centravanti della primavera!… Non si può giocare sempre in 10!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Quando a gennaio chiedevamo una punta vera. Un tiro in porta in tutta la partita. A Bergamo due, ma siamo stati più fortunati. Peccato…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Brutta…brutta partita. In casa non riusciamo a giocare tranquilli. Un sacco di errori e fase offensiva disastrosa. Colombo? Non pervenuto. Se dobbiamo aspettare che faccia un gol ogni 10 partite è come non averlo.

Mena moi
Mena moi
1 anno fa

Colombo un bidone madornale! Dartelo in dietro

franco
franco
1 anno fa

questi ci hanno fottuti 6 punti .
meglio si credevano già in Uefa…!

Andrea
Andrea
1 anno fa
Reply to  franco

Hey, schiavo di De Laurentiis!
Ane camina, torna a Punta Perotti 😅

Max
Max
1 anno fa

Ora la salvezza è di nuovo complicata.Come si fa a lasciare fuori Umtiti?

Max
Max
1 anno fa
Reply to  Max

Con Cisay non ne fanno uno da serie B.Per fortuna per gli esterni e per la difesa.

Rod66
Rod66
1 anno fa

Non abbiamo fatto un tiro nella porta, giornata proprio storta. …Non è successo nulla ci rifaremo la prossima , però che peccato tutte le volte che proviamo a sognare ci rimettono con i piedi a terra

Mena moi
Mena moi
1 anno fa
Reply to  Rod66

La prossima con l’Inter?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa
Reply to  Rod66

A Bergamo ne abbiamo fatti due, ma siamo stati più fortunati. Non può andarci sempre bene. La realtà è che davanti siamo inconsistenti. Se non gira Strefezza non abbiamo nessuno.

UccioLecce
UccioLecce
1 anno fa

In 9 contro 11 non ci si può aspettare un risultato diverso: Gallo e Colombo inutili e nulli

Luigi
Luigi
1 anno fa

Non ho capito perché Baroni si ostina con Colombo, è un giocatore di serie C, forse.

Mena moi
Mena moi
1 anno fa
Reply to  Luigi

Bravo non vale nulla! È un bidone

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Partita disturbata dal forte vento che credo purtroppo ora sarà a favore del Sassuolo.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Siamo un po’ precipitosi in attacco. Ci serve più strefezza.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Giochiamo con la paura di attaccare, cerchiamo troppo la destra, sbagliando gli elementi base. Dovremmo essere più stretti e meno distanti dalla porta avversaria…

Max
Max
1 anno fa

Galera a baroni per aver lasciato fuori Umtiti.

Mena moi
Mena moi
1 anno fa

Senza attacco siamo

R101
R101
1 anno fa

M.e.r.d.a

Angale Primordiale
Angale Primordiale
1 anno fa

MMESTERE LA PORTA, GIALOSTEEE

Rod66
Rod66
1 anno fa

Primo tempo contratto specie in avanti, per il resto solita partita generosa..dobbiamo essere più precisi nelle conclusioni

Massimo
Massimo
1 anno fa

Occhio LECCE . Vincere

Articoli correlati

lecce empoli
Una partita bloccata e piena di tensione sorride ai salentini. Sansone beneficia di un pallone...
Scontro salvezza in programma al Via del Mare. I giallorossi ospitano la squadra di Davide...
La squadra di Gotti sarà di scena a San Siro per il secondo match della...

Dal Network

L'allenatore ha parlato alla Gazzetta dello Sport nel giorno di Verona-Udinese, sfida tra due sue...
Il centrocampista equatoguineano ha parlato dell'importante match in programma domenica contro la squadra di Luca...
Piove sul bagnato in casa Salernitana, prossima alla retrocessione in B dopo una stagione disgraziata:...

Altre notizie

Calcio Lecce