Calcio Lecce
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Rocchi: “Piccoli-Thiaw? Per noi tutto sommato corretta, non serve volontarietà”

Il designatore arbitrale, ospite nell'appuntamento settimanale di Open Var su Dazn, ha anticipato la sua lettura sull'episodio del gol annullato al Lecce contro il Milan

L’episodio Piccoli-Thiaw in Lecce-Milan è uno step on foot ancora più marcato di quanto successo con il rigore fischiato ad Adli su Ebosele in Milan-Udinese della scorsa settimana. Per noi quella di ieri è una decisione tutto sommato corretta, sia perché rientra in una dinamica di step on foot che perché, e lo ribadisco, non serve la volontarietà. Ho letto da qualche parte che si parlava del gesto, è un gesto totalmente involontario e lo confermo, anche perché se fosse volontario potremmo parlare di un cartellino giallo se non addirittura rosso. Parlo da appassionato e da chi segue il calcio, non da responsabile degli arbitri, e dico che fai fatica ad accettare una decisione del genere. Perché quando segni un gol così non pensi e non vorresti te lo annullassero mai. E’ chiaro però che dobbiamo dare una linea chiara per tutti o almeno uniforme per tutti, forse in questo momento è più facile sostenere la soluzione che ci stiamo dicendo. E’ una casistica codificata, capisco i dubbi che ha sollevato perché non è una decisione semplice”.

E poi: Ogni step on foot è fallo ed è punito nello stesso modo? No, no è chiaro che non è così. Se fosse così sarebbe un errore. E’ chiaro che quando c’è uno step on foot chiaro è più semplice per il VAR intervenire che non fare una interpretazione soggettiva, che è la cosa che cerchiamo di fare ma che allo stesso tempo cerchiamo di evitare in determinate circostanze”.

Rocchi conclude l’analisi con fermezza: “Se Thiaw non fosse caduto non avrebbe fischiato? Non serve cadere per ottenere qualcosa. Anche qui ho letto delle cose che non mi sono piaciute per niente sul fatto che un giocatore deve per forza cadere a terra per ottenere un fallo o un calcio di rigore. Non è questa la strada che vogliamo percorrere. E’ chiaro però che per esserci una sostanza deve esserci un fallo: rischiamo di avere un’esagerazione dei contatti, calciatori che vengono toccati sulla spalla e puntualmente si coprono il viso per cercare di ottenere qualcosa. Il VAR controlla tutto, questo lo garantisco e lo ribadisco, non è che qualcuno fa qualcosa in più per ottenere qualcosa in più”.

Subscribe
Notificami
guest

98 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
unodellanord1987avantisalento!
unodellanord1987avantisalento!
6 mesi fa

Signor Gianluca Rocchi, ci spieghi perché il VAR non è intervenuto in occasione del secondo goal del Milan in cui Giroud trattiene per la maglia Baschirotto per impedirgli di ostacolare il milanista che poi realizzerà il 2 a 0?! E ci spieghi anche perché il VAR non ha richiamato l’arbitro per segnalare l’evidente spintone che ha atterrato Piccoli in area milanista?! QUESTA VOLTA PRETENDIAMO SPIEGAZIONI ASSOLUTAMENTE CHIARE in MERITO A TUTTO CIÒ, e non risposte vaghe e generiche condite da un “TUTTO SOMMATO” di circostanza che non spiega nulla se non un mal celato imbarazzo nel cercare di giustificare un CRIMINE SPORTIVO consumato alla luce del sole, per il quale noi tifosi del LECCE abbiamo il sacrosanto diritto-dovere di chiedere e ricevere chiarimenti incontrovertibili! PRETENDIAMO, quindi, spiegazioni dettagliate sul perché siano stati adottati comportamenti manifestamente disomogenei ed incoerenti da parte del VAR nel corso della stessa gara in cui, i medesimi “lor signori”, non hanno poi lesinato energie nell’ossessiva ricerca del pretesto (…dopo tre lunghi minuti dal goal!) che mettesse in dubbio la regolarità del nostro VANTAGGIO!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Si vede che questo designatore e andato all Accademia dei pizzardoni🖕

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Tutto sommato sinti nu ciucciu

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Escremento

Ivan
Ivan
6 mesi fa

Nel calcio c’è una regola che nel regolamento non è menzionata ed è quella del buon senso. Abisso e Guida in questa vicenda non lhanno profuso e pertanto il Lecce si vede così rapinato di ulteriori 2 punti che alla fine del campionato avranno il loro peso.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

a parti invertite volevo vedere se lo annullava…e se i falli sono codificati perche il var non è intervenuto sulla trattenuta vistosa di giroud a baschirotto????

Brizio
Brizio
6 mesi fa

Quel « tutto sommato » ha già detto tutto sulla sulla decisione errata di sabato: l’analisi video di un episodio (anche il più insignificante contatto fisico come un leggero pestone involontario) resta cmq soggetta ad un’interpretazione soggettiva, terreno fertile per far fiorire la malafede e la scarsa professionalità di soggetti come Abisso! Purtroppo la nostra sana passione sportiva e tutti gli sforzi di una società modello come il Lecce sono alla mercé di una classe arbitrale molto mediocre e facilmente condizionabile… per non parlare dei poteri occulti dei vari diritti televisivi ecc ecc! Detto questo… Forza Lecce sempre e contro tutti!!!

Cuore giallorosso 💛♥️
Cuore giallorosso 💛♥️
6 mesi fa
Reply to  Brizio

La conferma, delle critiche al Lecce primavera, per aver vinto lo scudetto . Da molto fastidio ai poteri forti….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Rocchi cuiune

Adriano
Adriano
6 mesi fa

Le regole dovevano valere anche per il fallo fatto a bordo linea nell’aerea del.mila dove Piccoli e’ stato scaraventato ed era netto rigore o sul fallo fatto dal.giocatore del Milan sul secondo gol quando ha allontanato e tirato la.maglia in modo evidente non permettendo al giocatore la stessa difesa …le regole devo o valere anche per le squadre come il Lecce perché ormai e’ assodato che un Milan Juve Inter hanno attenzioni diverse su questi falli,ora ditemi al.contrario si sarebbe fatta la.stessa cosa ????

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

🤡🤡🤡🤡🤡🤡🤡🤡

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Un lungo giro di parole per far confondere le idee. La verità caro Rocchi è che una simile decisione non sarebbe MAI stata presa contro Milan, Inter, Juve, Roma,Napoli, Lazio. Questo a conferma che il sistema è ampiamente asservito al sistema. Le piccole società sono costrette al silenzio perché altrimenti vengono aiutate n qualche modo danneggiate: per esempio, non gli prestano i giocatori. Le piccole società dovrebbero invece, se vogliono salvar il calcio, unirsi contro questi prepotentati.

Andrea
Andrea
6 mesi fa

E’ chiaro che il sig. Rocchi e’ asservito al potere! Come quando in Lecce -Sampdoria di qualche anno fa , non caccio’ Bonazzoli ( minuto 10, primo tempo) per un calcio in faccia volontario a Donati!!!! Ha ragione il Presidente! Ci stanno facendo perdere l’entusiasmo!!

Andrea
Andrea
6 mesi fa

Var

Andrea
Andrea
6 mesi fa

Al bar c’era Nasca…..

unodellanord1987avantisalento!
unodellanord1987avantisalento!
6 mesi fa

…a parti invertite, o il VAR non l’avrebbe ravvisato o ciò che adesso definisci fallo involontario, l’avresti chiamato semplice contatto fortuito! Siete solo dei corrotti e lo resterete per tutta la vita!!!

unodellanord1987avantisalento!
unodellanord1987avantisalento!
6 mesi fa

…quel “tutto sommato”, inoltre, chiarisce tutto oltremodo!!! Siete solo dei LADRI al soldo di un sistema palesemente CORROTTO!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Cu buttati SLMVS. STOP

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Regole assurde, da rivedere assolutamente perché altrimenti solo il 20% dei gol sono da convalidare. In una mischia il pestone involontario ci sarà sempre.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

💩 no così mi è uscita la risposta .. al naturale 🙂

Salento81
Salento81
6 mesi fa

ecco perché “tutto sommato” le squadre grosse mi fanno schifo. non solo hanno soldi a palate, ma usufruiscono regolarmente di aiutini extra per celebrare vittorie eroiche o per evitare figuracce colossali. Forse la storia del Lecce sarà sempre e solo quella di cercare di rimanere in serie A, ma valgono più questi risultati ottenuti solo e soltanto con le proprie forze, e spesso con danneggiamenti arbitrali, che scudetti e vittorie ottenuti con l’aiutino. Poi ormai siamo la società del “non è importante come si vince, basta che si vince”. E i cosiddetti tifosi caproni alla mario marini (minuscolo) ci sguazzano in questa realtà. Forza Lecce

Cri
Cri
6 mesi fa
Reply to  Salento81

Concordo e sottoscrivo!!!

Marco
Marco
6 mesi fa

siete come la banda bassotti
p.s. guida da cui é partito tutto andrebbe radiato , ma tranquilli lo premieranno

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Imbarazzante come altre risposte.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Gol dello 0-2 del Milan, Giroud trattiene Baschirotto rallentando la possibile scalata del difensore su Reijnders che segna. Dov’era tutto sommato l’attentissimo VAR?
La parola ad designatore arbitrale Rocchi

Salento81
Salento81
6 mesi fa

tutto sommato…..

Michele
Michele
6 mesi fa

Sono d’accordo e quello che mi fa più rabbia e che dai media nazionali questa situazione non è stata segnalata da nessuna trasmissione. Sarà un caso?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Rocchi per i calci in faccia…. Lei cosa ne pensa….?! 🤡🤡🤡🤡🤡🤡🤡

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

La cosa più grave oltre che l’utilizzo pidocchioso del Var (altro che calcio sport per masculi…) è aver aspettato 3 minuti per chiamarlo. Questo è stato fuori dal mondo, oltre che fuori di testa.

Salento81
Salento81
6 mesi fa

loro hanno goduto nel distruggere la festa al Lecce

Supertifoso Leccese
Supertifoso Leccese
6 mesi fa

Rocchi vai a c…

Lupo Alberto
Lupo Alberto
6 mesi fa

Mi piacerebbe leggere il pensiero della Sig.ra Luana su gol annullato al Lecce, lo sto aspettando da un po di giorni, ma non riesco a leggerlo…. Avanti 💪💞 Lecce mio 💘

qwerty977
qwerty977
6 mesi fa

Tutti temono l’intelligenza artificiale, io aspetto e spero che i primi ad essere rimpiazzati in un futuro non troppo lontano siano arbitri giudici ecc.. che con le loro interpretazioni soggettive, di comodo, ideologiche o di opportunità, di fatto non rendono giustizia come si deve. A patto che vengano immessi paratri di equità obiettività ecc.. intanto, dare le tecnologie in mano a 100 addetti al var cambia poco, anzi.. ora quando è necessario si può anche analizzare il singolo frame, ingrandire il singolo pixel per perpetuare nella sudditanza a propriopiacimento. Sappiamo da sempre di dover essere più forti di queste dinamiche endemiche, però come dice il presidente così diventa perfino diabolico. A parti invertite, si parlerebbe per giorni del gesto tecnico. 

Andrea
Andrea
6 mesi fa

VAR da abolire! se oggi a distanza di 2 giorni si discute ancora conferma la mia umile opinione. Ma cosa pensavate poveri illusi che con questi ritrovati si sarebbe risolto tutto il marcio del calcio italiano?

Dani
Dani
6 mesi fa

e niente, bisogna sperare che la prossima volta che interverranno dalla sala TS (tutto sommato) saremo più fortunati

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Rocchi va cugghi paparine!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Tutto sommato si chiama Milan chiamandosi Lecce il tutto sommato era al contrario ma sempre tutto sommato mlm

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Nn hanno capito dov’è il problema, mia nipote di 10 anni l’ha capito, questi nn ci arrivano, xchè il detto nn sbaglia
“”Nn c’è peggior sordo di chi nn vuol sentire … … “”

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

CLASSE ARBITRALE SEMPRE PIÙ SCANDALOSA E VAR SEMPRE PIÙ STRUMENTO PER PILOTARE LE PARTITE
Due pesi e due misure! Ovviamente sempre a vantaggio dei grandi club.
In occasione del secondo gol del Milan perché il VAR non è intervenuto?
https://m.facebook.com/groups/stadl/permalink/7133920366652835/

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Siete ridicoli fatalità sempre contro di noi lurdi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Dissento. La differenza tra quanto accaduto in milan udinese e lecce milan è sostanziale. Il giocatore dell udinese subisce lo step on foot e cade ( sfiorato o colpito) senza possibilità di giocare più il pallone. In lecce milan Thiaw subisce lo step on foot a 35 metri dalla porta( elemento da considerare) ma lo stesso si rialza in un secondo ( a riprova della “leggerezza” dello step on foot) e prova il contrasto su Piccoli.
Andava usata intelligenza . Il gol è regolare.
Altrimenti se si tratta di pura applicazione, il gol di Giroud doveva essere annullato perché tira la maglia di Baschirotto prima di colpire

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Tutto sommato…vuol dire che se il gol l’avesse segnato il Milan il Var sarebbe stato silente! Ridicolo come arbitro è ancora più come designatore!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Sistema corrotto allo stato puro

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

La “competenza” del designatore…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Rocchi deve,dico deve difendere l’indifendibile,dovendo giustificare anche ai suoi flop e alla sua allegra gestione! A parti inverse,non ci sarebbe stato né var, né suoi interventi per giustificare un arbitro che ne ha combinate diverse nella sua carriera ed in particolare contro il Lecce ( Frosinone , Sudtirolo)!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Arbitro🤘

Franz
Franz
6 mesi fa

Se per lui (e per quelli come lui) non fosse stata “corretta” non sarebbe seduto su quella poltrona.
Chi striscia non inciampa mai.

Giovanni
Giovanni
6 mesi fa

“TUTTO SOMMATO” i tre quarti dei gol realizzati verrebbero annullati se ogni volto ci mettessimo ad analizzare al microscopio ogni singolo contatto.
E poi perché il VAR non è stato altrettanto fiscale nei gol del Milan? E’ questa la risposta che doveva dare Rocchi!

Roberto M
Roberto M
6 mesi fa

rocchi e la banda dei soliti ignobili.
( La r minuscola non è una svista)

Last edited 6 mesi fa by Roberto M
Riccardo
Riccardo
6 mesi fa

“…ma se devi dare una linea uniforme per tutti…” ma è proprio questo che lamentiamo noi tifosi del Lecce. L’uniformità interpretativa della regola che, sebbene chiara e inconfutabile, viene adottata ad hoc per alcune squadre e per altre è parzialmente superabile. La credibilità arbitrale passa anche e soprattutto dalla coerenza, ed in questi anni, sfortunatamente, siete deficitari.

Andrea
Andrea
6 mesi fa

Spero che finalmente qualcuno cominci a rendersi conto della sciocchezza dell’introduzione del VAR. Tutti si aspettavano la famosa imparzialità, finalmente gli arbitri non avrebbero agito con discrezionalità, non si sarebbero favorite le solite squadre, ecc.. ecc.. passi per il gol non gol o qualche fallaccio o fuorigioco palese sfuggito all’arbitro, ma non mi sembra che sia divertente vede un gomito, un tacchetto, una treccina in fuorigioco di 5 mm, un rigore per un mignolo di traverso, oppure uno scontro veniale a centrocampo che poi dopo 2 minuti si trasforma in gol. gioco del calcio assolutamente svilito! ed infine se facessimo un confronto fra le polemiche degli anni senza VAR e quelle di oggi non si è fatto assolutamente un passo in avanti, ani direi che siano aumentate. quindi……..contenti Voi…..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Della trattenuta di maglia di Giroud in occasione del secondo gol del Milan non ha parlato, vero? Ah no, quello è diverso.

Geronimo
Geronimo
6 mesi fa

Aggiungiamo,VAR rigore contro, hanno visto la falangetta del mignolo di Baschi, la spinta de Lukaku non vista, e po’ contro la Juve, e ancora ancora, ci dice stu curnutu de Rocchi, volntarietá o non volontarietá, infatti stu m…..vuole dire nei confronti del VAR usano questi metodi a seconda chi gioca, Lu Signore è grande!!!! Pensa igdu….e stu m…..Ne risponderá……oltre a rispondere alla sua coscienza……

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Tutto sommato….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

ebbe’….. caro Rocchi ,quando uno ha la coda di paglia ,per autoconvincersi di non aver la coscienza sporca. ,dice questa frase …….TUTTO SOMMATO …… Piuttosto di che non ne sei convinto.della decisione,
neanche tu, e cerchi di salvare il salvabile… troppo facile sparare sulla croce rossa ….se hai le palle ,di anche che il rigorino all’Inter era un
…..TUTTO SOMMATO IL RIGORE NON C’ERA ,PERCHE IL CALCIATORE INTERISTA APPENA TOCCATO ACCENTUA LA CADUTA. …Per non parlare poi del Torino ,che anche se il giocatore del toro viene toccato e sbilanciato in area di rigore ,ma non fa la sceneggiata della caduta ,non si da il rigore .Questo fa capire che non seguite il regolamento ,ma gestite le situazioni AD PERSONAM

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Rocchi venduto di 💩

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Sei un designatore a favore delle strisciate….fa il serio non il pagliaccio 🤡🤡🤡🤡🤡 vergognati con questo commento fai schifo te e chi ta messo lì a designare…💩💩💩

Articoli correlati

stadio via del mare tribuna est
I verdetti arrivano sicuramente dal terreno di gioco ma quello che potrà accadere nei prossimi...
sassuolo lecce sticchi
Nella lunga conferenza concessa dopo l'ultima partita in casa, Saverio Sticchi Damiani si è già...

Dal Network

Altre notizie

Calcio Lecce