Calcio Lecce
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

D’Aversa a Dazn: “Il punto vale molto. L’obiettivo? Salvezza e valorizzare giovani”

Roberto D'Aversa ha partecipato a Super Tele, in onda su Dazn

Il tecnico del Lecce risponde alla domanda sul pareggio di ieri arrivato alla fine della partita: “Vale molto dal punto di vista della classifica, sia dal punto di vista psicologico. Venivamo dal Milan in casa e dalla trasferta di Roma dove abbiamo perso 2-1 ed eravamo 1-0 a pochissimi minuti dalla fine. Il pari di ieri vale tanto anche per Roberto Piccoli, si è ripreso quello che gli è stato tolto con il Milan”

Roberto D’Aversa ha commentato le dinamiche umane del calcio dopo aver visto le lacrime di Duvan Zapata a seguito della doppietta messa a segno in Torino-Atalanta 3-0: “E’ un’immagine bellissima, il calcio come la vita ha bisogno di emozioni, indipendentemente dal fatto che abbia nominato il Torino, lui ha lottato tanto anche con l’Atalanta. E’ una bellissima cosa da vedere. Le nostre emozioni al minuto 100? C’era un bel clima, venivamo da tre partite, anche a Verona abbiamo fatto bene per 70 minuti e ci siamo fatti recuperare, dove mentalmente si poteva essere distrutti, specialmente Milan e Roma. Quando vinci 1-0 al 90′ all’Olimpico c’è un certo peso…”

D’Aversa ha poi salutato Ivan Juric: “Ci siamo trovati insieme l’anno scorso a vedere una partita di Coppa della Juventus. Abbiamo avuto un percorso simile, mentre io ero in B al Lanciano lui era al Crotone”. Il croato ha risposto: “Roberto sa quello che penso, è uno tosto. Ha fatto un passo in avanti nella sua carriera e sta facendo benissimo, ha perso dei punti agli ultimi minuti, è migliorato dopo gli esoneri e ha un prodotto interessante, difficile da affrontare. Non siamo amici, quasi, c’è molta stima”.

L’allenatore delinea il progetto Lecce: “C’è un lavoro quotidiano con dei ragazzi giovani, tra i più giovani del campionato. C’è soddisfazione, loro spingono al massimo, la partita rispecchia il lavoro settimanale e loro spingono, a volte devo frenarli. Piccoli viene da un bel periodo, ha avuto spesso delle problematiche fisiche che non gli hanno fatto esprimere le potenzialità. Gli auguro la doppia cifra, ha potenziale per arrivarci. Baschirotto? Noi ci alleniamo sempre la mattina alle 10.30, io alle 8 meno un quarto sono al campo, difficilmente trovo. Quando arrivo lo trovo in palestra”.

L’obiettivo di D’Aversa è coordinato con i progetti societari: “Sarei felice se raggiungessimo il nostro obiettivo se valorizzassimo qualche giovane, oggi una promessa magari domani un giocatore affermato. Corvino e Trinchera sono stati bravi a prendere giovani, spero di lanciarli verso club importanti. Senza sminuire il Lecce, è l’obiettivo di ogni calciatore”

 

Subscribe
Notificami
guest

6 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Al sig Carmine Fioretti, mi scusi mi potrebbe spiegare gentilmente il Lecce cosa ha rubato? Oppure cosa è stato rubato al Lecce? E cosa si dovrebbe restituire? Auguro una serena Vigilia e buona festa per domani. Comunque

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Quello che rubi il calcio te lo toglie lo sai vero quindi sai come finirà per il Lecce

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Infatti, ho visto Krstovic appena arrivato spettacolare, dopo le prime 4/5 partite a iniziato a calare i suoi canoni di bomber, poi man mano si è smarrito a tal punto che a completamente perso il senso del goal. Idem vale per strefezza, anno bisogno di ritrovarsi. spero tanto che lo facciano il prima possibile perche possono fare la differenza nel nostro amatissimo Lecce. Forza ragazzi 💛❤💛❤💛❤

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Sarei contentissimo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

D’accordissimo nel valorizzare i giovani, ma forse Dorgu e Krstovic andrebbero fatti un po’ riposare, ultimamente non sono molto in forma e farli giocare quando non sono al top non significa valorizzarli ma penalizzarli

Luca
Luca
2 mesi fa

Ma cittu

Articoli correlati

Caos all'interno di un'area di servizio a sud di Roma dove tifosi della Nocerina e...
Il presidente al temine dell'incontro con il Frosinone ha commentato a Tele Rama l'andamento della...
Lo scontro salvezza dello stadio Benito Stirpe termina 1-1. Al gol di Cheddira risponde il...

Dal Network

Bruttissima notizia per l'attaccante degli emiliani e della nazionale...
L'allenatore del Frosinone recrimina per la ripetizione della massima punizione prima mancata da Rafia e...
Il centrocampista giallazzurro ha parlato a Dazn a pochi minuti dal fischio d'inizio...
Calcio Lecce