Calcio Lecce
Sito appartenente al Network

CdS – Rebus giallo per Pongracic

Sul Corriere dello Sport in edicola questa mattina è stata analizzata la situazione legata a Marin Pongracic.

Quella di domenica contro l’Inter sarà una gara particolare per Marin Pongracic, che dovrà gestirsi per evitare problemi a Roberto D’Aversa, che all’improvviso rischia di ritrovarsi con la coperta corta in difesa. Pongracic è tra i giocatori diffidati in questo momento e in caso di sanzione da parte del direttore di gara salterebbe l’ultimo impegno del 2023 contro l’Atalanta. Attenzione però se il cartellino giallo dovesse arrivare contro gli orobici, il discorso sarebbe completamente diverso, perché a quel punto il difensore croato andrebbe a saltare la prima sfida del 2024, che si disputerà in casa al Via del Mare contro il Cagliari, uno scontro diretto di straordinaria importanza che potrebbe permettere al Lecce di incrementare il proprio distacco da una diretta concorrente per la permanenza in Serie A.

SGUARDO AL 2024. Il rischio in questo momento è quello di poter avere a disposizione solo ed esclusivamente Federico Baschirotto. Con Pogrnacic potenzialmente squalificato, Touba in Africa per la coppa continentale e Dermaku infortunato, l’unica possibilità a disposizione di D’Aversa sarebbe quella di poter contare esclusivamente su Blin al fianco di Baschirotto, oppure scegliere di scommettere sul giovanissimo Smajlovic che fino a questo momento ha collezionato appena cinque presenze in Primavera e zero in prima squadra.

Una condizione a dir poco complessa, che potrebbe ripetersi anche in altre occasioni nel corso del mese di gennaio, con la partenza di Touba, che invece potrebbe essere di straordinaria importanza contro l’Atalanta, per dare un turno di riposo a Pongracic, nel caso in cui non dovesse essere ammonito a San Siro.

Subscribe
Notificami
guest

10 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Francesco
Francesco
2 mesi fa

Io sono dell’idea di giocare contro l’Atalanta per fare punti e non fare calcoli strani. Le ammonizioni non devono essere programmate. Potremmo non ricevere nessuna ammonizione e giocare tutte le partite.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Ma non era già diffidato? Tecnicamente salta Bergamo e rientra col Cagliari

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

…e giallo è stato

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Ma perché farsi ammonire? Gioca leale..li muerti ti Lu Agnone 🤣🤣🤣💛❤️💯💪

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Giusto mi gioco il giallo x pongracic

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Fatti ammonire con l’Inter salti l’Atalanta e rientri con il Cagliari visto che i punti pesano di più ..difficile?😏

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

A quanto è quotato il giallo?🤣

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Oltre a Blin anche Venuti può giocare centrale, poi alla riapertura del mercato si vedrà…

Dario
Dario
2 mesi fa

La situazione è semplicissima. Pongracic DEVE farsi ammonire con l’Inter, in modo da saltare l’Atalanta quando c’è ancora Touba, e tornare col Cagliari.
Se si fa ammonire dall’Atalanta in poi invece sono problemi grossi, visto che non ci sarà più Touba.
Quindi DEVE farsi ammonire oggi.

Luca
Luca
2 mesi fa
Reply to  Dario

E infatti……🤣

Articoli correlati

La capolista continua a vincere e lo fa anche con le seconde linee in casa...
Uno dei pochi motivi per ricordare positivamente Lecce-Inter 0-4 è l'esordio in Serie A del...
Le statistiche della gara persa ieri con la squadra di Simone Inzaghi aggiungono poco alla...

Dal Network

I campani restano al palo anche nella partita casalinga contro il Monza. Parole senza filtri...
Il difensore dell’Hellas ha parlato della complessa sfida di venerdì contro il Bologna, ma anche...
Il difensore leccese, condottiero della difesa degli azzurri toscani, ha parlato a Radio Serie A...
Calcio Lecce