Calcio Lecce
Sito appartenente al Network

Il Lecce ha già in casa il centrale del futuro? Chi è Esposito, il 2005 citato da Corvino

Arrivato un mese fa dal Melbourne City, il giovane australiano si è già integrato nella retroguardia dell'Under 19 di Coppitelli

Parlando di eventuali rinforzi difensivi, Pantaleo Corvino non ha chiuso le porte al mercato ma, al contempo, si è sbilanciato in chiave presente e, soprattutto, futura. “Come centrali abbiamo quasi quattro giocatori, ma siamo molto attenti se ci dovessero essere delle opportunità per migliorare la squadra. Ed in ogni caso in Primavera vi attenziono Esposito, un classe 2005 che può essere importante”. Così il direttore tecnico del Lecce sul tema, facendo capire che il club starebbe facendo crescere in casa il potenziale marcatore del futuro.

Classe 2005 di chiare origini italiane, Sebastian Esposito è da metà dicembre un nuovo centrale a disposizione di Federico Coppitelli. Già nel giro della prima squadra della sua squadra di provenienza, il Melbourne City, ed anche delle nazionali giovanili. Dopo aver esordito nell’Under 18 degli Aussies, infatti, da ottobre è diventato capitano dell’Under 20 che con lui in campo ha sempre vinto.

Ed anche la Primavera salentina ha beneficiato del suo innesto. Ha esordito a gara in corso con l’Inter, quando non c’era nulla da fare in termini di risultato finale e mostrando buona personalità. Poi la prima da titolare in casa Roma, un ko in un match nel quale i ragazzi di Coppitelli avrebbero meritato qualcosa in più. E poi ancora il secondo gettone dall’inizio di fila con il Genoa, nella prima vittoria conquistata con la nuova maglia.

Per giudicarlo è ancora presto, ma intanto possiamo sottolinearne la capacità di coniugare una stazza senza dubbio imponente con autorità palla al piede fondamentali in un difensore centrale moderno. Che, senza dubbio, avrà bisogno di tempo per abituarsi a ritmi e dettagli tattici tipici del calcio italiano. Intanto non resta che fidarsi, ancora una volta, dell’occhio del Corvo.

Subscribe
Notificami
guest

5 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Conigli

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Chi è Esposito???

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Spacciare questo ragazzo come quasi pronto per la prima squadra dopo che si è lasciato andare pe’ na pauta te fiche il miglior marcatore centrale dell’ultimo campionato primavera, Emin Hasic, la cui assenza si sta notando eccome, avendo invece investito un gruzzoletto, così dicono, per Samek che sarà pure dotato tecnicamente ma non ha la velocità di esecuzione del calcio italiano, questo non è comprensibile.
Hasic continua ad essere nel giro dell’U21 svedese.
Problemi con i procuratori? Mah!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Visto giocare, veramente bravo

Toto
Toto
1 mese fa

La fortuna di avere Corvino…

Articoli correlati

Sotto all’unico vero dato che pesa, i 24 punti in classifica con +4 dalla zona...
Le statistiche della gara persa ieri con la squadra di Simone Inzaghi aggiungono poco alla...
Tutti i voti dei protagonisti giallorossi dell'ultimo turno in occasione di Lecce-Inter...

Dal Network

La passione della tifoseria giallorossa non si ferma dopo i recenti risultati negativi...
I campani restano al palo anche nella partita casalinga contro il Monza. Parole senza filtri...
Il difensore dell’Hellas ha parlato della complessa sfida di venerdì contro il Bologna, ma anche...
Calcio Lecce