Calcio Lecce
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

QdP – Moriero: “Pesa l’assenza di Pongracic. Al Lecce non ho voluto segnare nel 1997” (VIDEO)

Il doppio ex Francesco Moriero ha parlato di quella che la sua sfida del cuore, quella tra Lecce e Inter in programma domenica al Via del Mare.

L’AUGURIO. “Speriamo che questa serie A il Lecce se la conservi a lungo, che riprenda a fare risultati a cominciare da domenica contro l’Inter, capolista irresistibile, che ha appena battuto l’Atletico Madrid e che punta oltre che al campionato con uno slancio irrefrenabile, al titolo di campione d’Europa». Ne avevamo parlato dello scontro diretto, su queste pagine, appena alla vigilia di Natale”.

PONGRACIC.Quella di Pongracic è indubbiamente un’assenza pesante, soprattutto contro i nerazzurri. D’Aversa saprà trovare la soluzione migliore. Io immagino il Lecce delle prestazioni intelligenti, aggressive, con Banda che è sempre una spina nel fianco, che ribalta l’azione, con Piccoli che a me piace molto per come interpreta la partita. Un Lecce che si esalta sulla spinta del tifo, come accade al Via del Mare, che domenica caricherà le batterie della squadra giallorossa. Ci sarò pure io a fare il tifo, a spingere”.

IL RICORDO. Ma nel nostro stadio non volli segnare, preferii il passaggio a Ganz, il gol contro la squadra in cui sono cresciuto e nella quale ho giocato per lunghi anni sarebbe stato uno sgarbo”.

Subscribe
Notificami
guest

44 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Moriero numbale na’ lira

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Lo conosco personalmente e posso solo dire che persone come lui non ne trovi molte in giro 💛❤️
Grande kecco

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

È vero…ma l Inter vinceva già 0-3 e mancavano due minuti…. vorrei vedere se erano sullo 0-0 e segnando si assegnava uno scudetto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Come Conte con la Juve

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Vero…non segnasti di Proposito…ero Presente.🖤✌️💙

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Vero! Pongracic è un’ assenza pesante. Non abbiamo sostituti alla sua altezza. Speriamo bene.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Checco una volta indossata la maglia nerazzurra prendi di diritto la laurea in drammaturgia e sceneggiata alla Mario Merola ….ma famme u piacere…..vaaa

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Però a Napoli hai protestato contro l’arbitro per un fallo non commesso su di te, comunque il proverbio dice: allu squagghiare te la nie…………

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Me lo ricordo, passasti la palla, non ricordo a chi, eri sotto porta, potevi segnare tu
💛❤️💛❤️💛❤️

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Checco Moriero è un Leccese vero💛❤️

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Grande Kekko 💛❤

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

No come quell esemplare di Conte rinnegato.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Sei e sarai sempre uno di noi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Grande Checco number one

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Grande persona…💛❤

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

💯🔝💯

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Checco Moriero ha indossato le maglie di grandi club italiani , ma sempre con il cuore a Lecce, e forse fu: in quella partita che fece portare dai tifosi interisti lo striscione CHECCO MORIERO SALUTA LECCE

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Leccese vero, grande calciatore, grande uomo.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Francesco Kekko Moriero c’è lo ricordiamo tutti quel giorno in curva nord, tu da solo a porta spalancata , passasti la palla, . Respect per te, odio a vita per Antonio Conte

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ora, a distanza di anni e col senno di poi…
Ero la quinta di campionato, 4 partite prima era successo il fattaccio di Conte, sul 4-1 all’ultimo minuto con una squadra in inferiorità numerica ci mancava solo che segnasse.
Il fattaccio di Conte resta ma bisogna vedere anche il contesto.
Così come tra i commenti si dice che Miccoli poteva venire prima, magari si, avrebbe potuto ma il suo ingaggio era enorme per noi.
Conte stava per venire nel 2005 ma fu lo stesso pubblico a non volerlo e non se ne fece nulla.
Magari poteva venire anche Moriero invece di andare in un Napoli che era nei piani bassi della classifica e concludere la carriera a Lecce
Magari Garzja sarebbe potuto non andare al Bari.
Conte non allenare il bari e da allenatore non esultare anche 4-0 per l’Inter contro il Lecce…
Ormai il passato è passato ed ognuno lo ricorda secondo il suo punto di vista

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Checco un leccese vero, quell’altro nnu lurdu

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ma cittuuuu

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Grande kekko

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Autru Dru lurdu de conte e ce cinca se lu precia e Ete lurdu comu a iddru

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Sei un grande kecco

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Io c’ero!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Io c’ ero mi ricordo bene arrivò sotto la porta è passò a Ronaldo che segnò….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

C’ero anch’io, ❤️❤️❤️sempre forza LECCE

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Un signore dentro e fuori dal campo! Persona utilissima che ho incontrato per caso a Milano, io studentessa e lui già calciatore all’Inter! Al mio saluto in leccese non ha esitato a fermarsi sorridente e a scambiare due parole nel nostro dialetto pur non conoscendomi affatto! Dubito fortemente che Conte avrebbe fatto lo stesso!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Bello mio ❤️

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Per togliere ogni dubbio
Il motto è:SOLO PER LA MAGLIA 💛❤️💛❤️

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ia statu megghiu ni segna invece se candida pe forza Italia ❤

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Si…ok…tutto bello…ma è stato il gol del 5 a 1😁😁😁…fosse stato 0 a 0?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Moriero ha un cuore diverso. Il suo è sangue “giallorosso” 💛❤️ Conte? Non lo voglio giudicare…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Adoro Moriero , ma …
Il mancato goal è’ stato su risultato largamente acquisito ; punti di vista , intanto perché nello sport si finisce per irridere l’avversario , manifestando esageratamente la propria forza ..
Perché non segnare si , e giocare no? Cosa cambia ?
Non mi piacciono queste moine .. tu quando giochi devi giocare per la tua maglia …
Poi come ha fatto lui a Milano – addirittura con uno striscione -ti ricordi dei tuoi vecchi tifosi , li saluti , rilasci dichiarazioni di affetto ..
Quindi bravo moriero ma nessun astio verso Conte

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Me lo ricordo eccome quel contropiede avevi tutto per segnare invece la passasti a Ganz gran bel gesto Francesco Kekko Moriero core💛❤️

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Immenso.Checco…cuore giallorosso 💛❤️

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Conte non si è creato problemi né da calciatore e tantomeno da allenatore… Grazie mille Checco

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Anch’io c’ero…. invece di segnare lui.. fece segnare Ronaldo se non erro

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Si si .. intanto fece segnare Ronaldo… Nu tocca mancu ciucati contru lu lecce…. Ptd…dopo 30 anni ni lisciamu… Tutti leccesi…. Ciati strisciati…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Tutti possono sbagliare ma non è bello nè elegante cancellare i commenti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Mi ricordo benissimo, io C’ero… A porta vuota tiro’ fuori…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

uno di noi ❤️💛

fede
fede
1 mese fa

me lo ricordo….grande uomo!!!!!!!!!!

Articoli correlati

"Gotti avrà dalla propria parte la tranquillità che deriva dai risultati positivi ottenuti in tre...
Le parole dell'ex: "Anche nei miei anni i tifosi furono speciali e determinanti"...
L’allenatore ravennate incontrerà anche quest’anno la squadra giallorossa...
gotti
L’allenatore di Porto Viro incontrerà per la nona volta gli emiliani, la compagine più sfidata...
Il direttore sportivo originario di Castellammare di Stabia, ex calciatore del Lecce con ben 222...

Altre notizie

Calcio Lecce