Calcio Lecce
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Delio Rossi su D’Aversa: “Non lo condanno. Tutti si fanno i maestrini senza sapere”

Le parole di Delio Rossi, ex tecnico del Lecce che ai tempi della Fiorentina fu protagonista di un alterco con il suo calciatore Adem Ljajic, rilasciate a Virgilio Sport

“Faccio fatica a dare un giudizio. Onestamente, tutti danno giudizi vivendo l’episodio dal di fuori. Tutti si fanno maestrini ma le cose bisogna viverle nel momento esatto in cui succedono per capirne i reali motivi. Stando in poltrona non si può dare un giudizio veritiero. Non conosco le motivazioni e ho visto solo le immagini che parlano chiaro. Prima di dare un giudizio su una persona, devi camminare due giorni con i suoi stessi mocassini.

Tutto questo perbenismo non lo comprendo: e se fosse successo negli spogliatoi? Se una cosa è sbagliata in pubblico è sbagliata anche in privato all’interno degli spogliatoi dove le telecamere non arrivano”.

Subscribe
Notificami
guest

11 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Sicuramente l’importanza della partita, la tensione e forse qualche provocazione del giocatore, hanno fatto perdere la testa a D’Aversa, che poi la testata non è stata violenta, ma si condanna il gesto. Detto ciò non significa che sia una cattiva persona, può succedere a chiunque in certi contesti, come è accaduto anche a Delio Rossi.Naturalmente è facile parlare stando seduti in poltrona.Poi possiamo parlare delle capacità tecniche,ma questo è un altro discorso.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Parla lui bel esempio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Grazie al 8========D se lo.chiedono a te che vuoi dire???!!! Mah

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Tutti e due sono identici.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

una cosa sicura è che un cattivo esempio quello successo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

se non si conoscono i fatti non giudicare

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Il fatto di Delio rossi con quello di daversa è come il giorno e la notte

Bruno
Bruno
1 mese fa

Vero da un certo punto di vista. Questo ragionamento però non vale per noi comuni mortali. Se io assumo lo stesso comportamento sul lavoro avuto da D’Aversa o Rossi ai tempi non solo perdo il lavoro, ma finisco in tribunale. Questo dovrebbe ricordarlo, Delio Rossi.

Carlo
Carlo
1 mese fa
Reply to  Bruno

Sono perfettamente d’accordo con te. D’Aversa se l’è cavata con solo 4 giornate di squalifica inflitte dalla giustizia sportiva.

bigLECCE1
bigLECCE1
1 mese fa

Mister Delio, perfettamente d’accordo con lei e soprattutto in bocca al lupo a mister D’Aversa.

unodellanord1987
unodellanord1987
1 mese fa

Completamente d accordo.

Articoli correlati

L’ex difensore, in forza al Lecce dal 1989 al 1991, ha parlato alla Gazzetta del Mezzogiorno...
lecce empoli
Gli potrebbe bastare un'azione per entrare nella storia di questa stagione...
lecce empoli
Non ci sarà bisogno della tessera del tifoso...

Dal Network

Contro il Milan, l’ex Lorient ha continuato la sua striscia di realizzazioni...
Le dichiarazioni del tecnico del Sassuolo nel post-partita della sfida contro il Milan di Pioli....

Altre notizie

Calcio Lecce