Calcio Lecce
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Milan (ad Salernitana): “C’è rammarico. Liverani fuori? Valutazioni in corso”

L'amministratore delegato della squadra campana è l'unico a parlare dopo la sconfitta con il Lecce

Il dirigente granata parla delle valutazioni su Liverani, prossimo all’esonero: “C’è non solo rammarico, sentimento più forte del club che ha a partire dal presidente Iervolino. C’è forte delusione per una mancata inversione di rotta su cui credevamo dopo la campagna acquisti di gennaio, corposa per persone sia in termini economici. La delusione è rispetto alla tifoseria, che non ha mai lasciato la squadra anche questa sera nonostante una partita giocata sottotono. Il sentimento è questo. La mia presenza denota che Liverani non parlerà al pari dei giocatori. Ci sono delle riflessioni che faremo con razionalità senza emotività. Il futuro del club? Ero a pochi centimetri da Iervolino, e ha tanta passione, ha trasporto e ha grande adesione al campo e alla maglia”.

A Salerno ci si preoccupa per il futuro al di là dell’allenatore, in uno stadio che anche oggi non hanno contestato la società al di là del risultato. In dubbio c’è anche Walter Sabatini: “Faremo valutazioni in maniera chiara e altrettanto chiaramente dico che il campionato va onorato e va onorata questa piazza. La situazione è drammatica ma non per questo diremo in continuazione che la maglia va rispettata. I ragazzi lo sanno. Responsabilità? Quando c’è una situazione così complicata la società s’interroga su alcune scelte. Sono state delle deleghe, forse ci siamo fidati troppo di alcune figure esperte per dare inversione di rotta. Si fanno valutazioni ampie. Vogliamo una chiusura dignitosa e combattuta. Lo faremo con determinazione e razionalità che dovremmo mettere. Inzaghi? Non si esclude nulla ora rispetto a nessuna posizione, compresa la mia, siamo a pochi minuti da una delusione forte. Ora parlo con la pancia. Dopo poche ore cercheremo risposte concrete. In questo club le abbiamo tentate tutte, il ritiro ha creato ulteriori disagi emotivi e per evitare altro ci prenderemo delle ore”.

Milan continua: “Ancora ritiro? E’ prematuro, ma non abbiamo fatto riflessioni con Iervolino. Il dialogo con la squadra è diretto, poche settimane fa è venuto al centro sportivo e ha parlato coi capitani lanciando un messaggio d’incoraggiamento. Nella vita ha sempre vinto e ora c’è delusione doppia. Il presidente si spende molto coi ragazzi e c’è stato questo dialogo pre partita ma non post partita. Abbiamo deciso di non far parlare nessuno”.

La Salernitana però non si arrende. Milan sancisce: C’è sempre una logica positiva e nel rispetto della tifoseria e di tanti investimenti fatti lavoreremo sempre. Dalla squadra arriva un messaggio che leggo io personalmente. Il gruppo è demotivato, fa fatica a essere propositivo e ad essere gruppo. C’è amarezza. I singoli hanno caratteristiche importanti, campioni, capitani di under 21 senza fare un excursus. Credo che ci sia questo messaggio e ripartiremo da questo per trovare una chiave da questi singoli per affrontare la prossima partita e la prossima stagione”.

La delusione principale è figlia di valutazioni dal nuovo anno: “Farei una valutazione ampia non solo rispetto al mister. La società si aspettava quantomeno un inversione di rotta. Nuovo allenatore, nuovi giocatori e la delusione nasce da questo. Non solo dal fatto che ci sia stata incisività nel gioco o nell’agonismo. La squadra ha avuto innesti e questa è una valutazione che evidenziavo che non si è andati in continuità con quello che c’era prima. Non c’è stato collante. Cosa ne scaturirà da oggi? Decisione per il finale ‘tampone’ o anche nel progetto futuro? Abbiamo capito che ormai questa stagione è compromessa anche se non si getta la spugna finché non si getta la spugna. Il Lecce, con massimo rispetto, ma non era impossibile da ribaltare. Da qui a fine campionato c’è amarezza e spero lascerà spazio a qualche sorriso per fare valutazioni e ripartire. Si fa programmazione, si vede poco, ma è uno degli elementi principali. Come ripartire? Ve lo diremo nei prossimi giorni. Fa parte di razionalità da mettere in campo insieme a Iervolino. Penseremo al futuro, specie nei momenti più bui”.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Piove sul bagnato in casa Salernitana, prossima alla retrocessione in B dopo una stagione disgraziata:...
L'anticipo di campionato è terminato con il risultato di 2-2. La rete di Zanoli nel...
L'ex direttore sportivo della Salernitana non ha mandato giù le dichiarazioni del presidente granata sulla...

Dal Network

Il centrocampista equatoguineano ha parlato dell'importante match in programma domenica contro la squadra di Luca...
Piove sul bagnato in casa Salernitana, prossima alla retrocessione in B dopo una stagione disgraziata:...
L'ex portiere, tra le altre di Chievo Verona e Palermo, ha detto la sua sulla...

Altre notizie

Calcio Lecce