Calcio Lecce
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

La visita speciale di Antonio Conte

L'ex commissario tecnico della Nazionale azzurra ha fatto visita ad una delle realtà sportive più interessanti del nostro territorio.

E’ stato un pomeriggio che sicuramente difficilmente dimenticheranno i ragazzi della Rinascita Refugees, giovane formazione composta da calciatori richiedenti asilo e ospiti dei progetti SAI.

Nel corso di una seduta di allenamento in vista della finale di Coppa Italia di Promozione contro il Palese, in programma oggi alle 17.30 a Leverano contro il Palese, i ragazzi di Carmiano hanno ricevuto la graditissima visita di Antonio Conte, che ha avuto il piacere di trascorrere un po’ di tempo con i ragazzi protagonisti di questo straordinario progetto sociale e sportivo.

Subscribe
Notificami
guest

23 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Marco
Marco
9 giorni fa

Grazie Antonio, sei uno degli allenatori più apprezzati e vincenti del mondo!
uno degli orgoglii di Lecce!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
12 giorni fa

Deve sparire da Lecce si deve trasferire a Bari quella e la sua città

Commento da Facebook
Commento da Facebook
13 giorni fa

Che onore sei unico Lecce ti Ama

Antonio
Antonio
13 giorni fa

Forza Lecce, grazie Antonio Conte Lecce è casa tua 💛♥️🇮🇹

Commento da Facebook
Commento da Facebook
13 giorni fa

Rinnegato

Commento da Facebook
Commento da Facebook
13 giorni fa

Io a Lecce non vorrei vederlo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
13 giorni fa

Si era a Carmiano centro sportivo paradise

Commento da Facebook
Commento da Facebook
13 giorni fa

Anto lecce ti ama

Commento da Facebook
Commento da Facebook
13 giorni fa

Quanto mi piacerebbe vederlo sulla panchina del Lecce❤️

Marco
Marco
9 giorni fa

magari…ma prima o poi verrà( ovviamente gratis, non potremmo pagargli nemmeno 15 gg. del suo contratto)

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

🤡

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

Grandi Rodolfo Vanoli e Antonio Conte che piacere rivederli insieme, a Lecce si ritorna sempre✌

Lupo76
Lupo76
14 giorni fa

Lurdu e rinnegatu!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

Grande Antonio, un caro amico

Santulecce
Santulecce
14 giorni fa

Uno che ha esultato con il Bari non merita di calpestare i campi giallorossi.
Eterno avversario.

Rotapame
Rotapame
14 giorni fa

Sono pienamente d’accordo con Fabio. Conte è un uomo, una persona seria, non uno stupido. Possiamo incolparlo di metterci passione in tutte le cose che fa? Quando segnò al Lecce, giocando con la Juve, rientrava da un serio infortunio che lo aveva tenuto fuori per un bel po’ di tempo. In quella reazione gioiosa, Conte tirava un calcio al periodo nero vissuto, non certo al Lecce o ai suoi tifosi. Poi, da allenatore del Bari, ma poteva essere anche di un’altra squadra qualsiasi, a seguito di una vittoria fuori casa, in una partita “sentita” o importante che sia, si può anche esultare con i propri tifosi. L’importante è non offendere! E non mi pare che chi gioisce normalmente, per un go fatto o per una vittoria, offenda gli avversari. Almeno io, da tifoso, da ex calciatore e da ex allenatore dilettante, non mi sono mai sentito offeso.

Enry
Enry
14 giorni fa

No lo mettete su pagine del lecce. Lui nn e leccese nn si merita l identità salentina. Nn dovrebbe nemmeno venire più nella nostra terra

Cosileu
Cosileu
14 giorni fa
Reply to  Enry

Ma spicciatila!!!

Fabio
Fabio
14 giorni fa

Io dico che è facile puntare il dito contro chi è un professionista sempre quando gioca e quando allena, capisco il campanilismo, ma dovete capire anche chi a libello agonistico in trans agonistico usciva da un brutto infortunio e segna un gol uno dei pochi a casa sua…. poi il fatto che alenasse il bari da progessionista faceva il suo lavoro vorrei vedere tutti quelli che straparlano al suo posto con le stesse opportunità cosa avrebbero fatto….
Lui rimane un grande leccese e grande progessionista ma anche Juventino nell’anima e bisogna rispettarlo

Leccesi All estero
Leccesi All estero
14 giorni fa

Non dimentichiamo,che molto anni fa Conte esulto nella Partita Juventus contro Lecce,al nostro Via del Mare.Lui giocava all epoca con la Juve,e non dimentico mai con quale coraggio ha esultato quando segnò al Nostro Lecce.

nicola
nicola
14 giorni fa

Vergogna…salta…salta..sotto la curva sud al via del Mare dopo la vittoria con il TUO bari…mai gesto fu più OFFENSIVO nei confronti della tua città natale…della tua vecchia società calcistica di appartenenza…di un’intera tifoseria di casa TUA…sei un Gran Professionista…ok…ma dopo la vittoria… come tutti i tecnici andavi nello spogliatoio per festeggiare con la tua squadra…questo mi sembra il comportamento CORRETTO nei confronti del Salento…

Antonio Carpentieri
Antonio Carpentieri
14 giorni fa

Un rinnegato rimane sempre un rinnegato!

Gagliazzu
Gagliazzu
14 giorni fa

Giusto i richiedenti asilo possono non sapere quanto sia rinnegato quel personaggio.
Ora è in tour di iniziative simpatia per conquistare consensi nel territorio che ha deriso e rinnegato.

Articoli correlati

"Gotti avrà dalla propria parte la tranquillità che deriva dai risultati positivi ottenuti in tre...
Le parole dell'ex: "Anche nei miei anni i tifosi furono speciali e determinanti"...

Dal Network

Il centrocampista equatoguineano ha parlato dell'importante match in programma domenica contro la squadra di Luca...
Piove sul bagnato in casa Salernitana, prossima alla retrocessione in B dopo una stagione disgraziata:...
L'ex portiere, tra le altre di Chievo Verona e Palermo, ha detto la sua sulla...

Altre notizie

Calcio Lecce